4 trucchi per gestire il dolore muscolare

Giovane che si estende su un rullo di schiuma all

GettyImages

L'ex pugile professionista rivela gli attacchi per alleviare i dolori muscolari

Ed Latimore 11 gennaio 2021 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Il team editoriale di AskMen ricerca e recensisce a fondo i migliori attrezzi, servizi e prodotti di base per la vita. AskMen può essere pagato se fai clic su un collegamento in questo articolo e acquisti un prodotto o servizio.


Foto dei prodotti dai siti dei rivenditori.




Ad un certo punto, abbiamo tutti combattuto contro i dolori muscolari, sia che si tratti di un allenamento rigoroso o di tornare in forma dopo una pausa prolungata. I nostri muscoli sono in uso costante ogni giorno e quando non siamo doloranti, spesso non pensiamo a quanto contiamo su di loro. Ci sono molti modi per gestire i muscoli doloranti e trovare un po 'di sollievo prima della prossima sessione di sudore, ma prima di analizzare i nostri trucchi per il recupero, diamo prima un'occhiata a come i muscoli diventano doloranti per cominciare.

RELAZIONATO: I migliori strumenti di recupero dell'allenamento e rilascio miofasciale

Scientificamente parlando, quando il corpo attraversa un intenso esercizio viene prodotto acido lattico nei muscoli perché il corpo è povero di ossigeno di cui ha bisogno per convertire il glucosio in energia. L'acido lattico prodotto è ciò che provoca inizialmente dolore ai muscoli. Alla fine, il fegato scompone il lattato in eccesso, riducendo il dolore iniziale. Il dolore che provi da 24 a 48 ore dopo è il risultato di strappi muscolari microscopici . Queste lacrime creano un'infiammazione che ti fa sentire dolorante o dolorante. Le lacrime muscolari si riparano nell'arco di uno o due giorni e nel processo i muscoli diventano più resistenti e guadagnare massa . Da qui il detto, nessun dolore, nessun guadagno.

Dopo essere stato un pugile professionista per molti anni e aver preso colpo dopo colpo, impari una o due cose sui muscoli indolenziti e su cosa allevierà il dolore. Alcuni dei migliori consigli che ho per gestire i muscoli indolenziti possono essere trovati nei suggerimenti seguenti.

1. Investire in un massaggiatore portatile

Sfortunatamente, non c'è sempre tempo per un massaggio professionale e i costi possono aumentare rapidamente. Tuttavia, esiste un prodotto che offre vantaggi simili a un massaggio utilizzando una tecnica a percussione: il Theragun . Ce ne sono alcuni diversi Therabody Theragun modelli tra cui scegliere, ma tutti forniscono un trattamento muscolare profondo per aiutare i muscoli a recuperare mentre alleviano lo stress e la tensione.

Ci sono molti altri marchi sul mercato che producono palmari di alta qualità pistole da massaggio , inoltre, e offrono un sollievo simile per i muscoli doloranti. Questi prodotti sono un ottimo modo per aiutare a liberare l'acido lattico accumulato da un intenso esercizio fisico.

Pistola per massaggio Theragun

A partire da $ 199 su Theragun.com

2. Rotolamento della schiuma

Non sottovalutare il potere di a rullo di schiuma . Questi sono ideali quando i muscoli doloranti iniziano a crampi o spasmi. Premi i muscoli sulle gambe, sulla schiena, sulle braccia o sulle spalle contro il rullo di schiuma per massaggiare i crampi o gli spasmi. Questo può anche aiutare ad allentare i nodi che potrebbero essersi formati.

L'aumento del flusso sanguigno trasporta i nutrienti ai muscoli mentre elimina le tossine. Questo aiuta i muscoli a recuperare e guarire.

Rullo in schiuma

$ 34,99 su Amazon.com


RELAZIONATO: I migliori rulli in schiuma vibranti e non convenzionali


3. Fare un bagno di ghiaccio

Poiché molti di noi sopportano l'inverno, l'ultima cosa a cui vogliamo pensare è un bagno di ghiaccio, ma è una delle prime cose a cui pensi quando sei un pugile con i muscoli indolenziti. Il bagno di ghiaccio in sé, ovviamente, non è la sensazione migliore, ma ti ringrazierai più tardi quando i tuoi muscoli si riprenderanno più velocemente. Oltre a ridurre il dolore, è dimostrato che bagni di ghiaccio diminuisce anche l'infiammazione e migliora la circolazione. Due fattori importanti se vuoi tornare in palestra.

I bagni di ghiaccio o la terapia del freddo sono più facili da fare quando si è già immersi nell'acqua fredda (facilità nell'acqua) e si aggiunge lentamente il ghiaccio. Idealmente, verranno aggiunti da due a tre sacchi di ghiaccio commerciali. Aiuterà anche a indossare calzini e pantaloncini per mantenere alta la temperatura interna consentendo all'acqua gelata di fare la sua magia. Fai del tuo meglio per iniziare e alla fine puoi lavorare fino a rimanere nella vasca per almeno 20 minuti.

Consulta prima il tuo medico in quanto determinate condizioni o farmaci potrebbero rendere questa opzione inadatta per te.

4. Allungare la cinghia

Se sei stato da un fisioterapista, probabilmente ti hanno consigliato di iniziare a usare un allungare la cinghia . Ci sono molti diversi allungamenti che puoi fare per varie parti del corpo per alleviare il dolore. Fare questi esercizi di stretching prima e dopo un allenamento aiuterà a riscaldare e sciogliere i muscoli. L'uso di una cinghia consente anche un maggiore controllo e maggiore flessibilità che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness più velocemente e anche a prevenire gli infortuni.

Cinturino elasticizzato

$ 15,95 su Amazon.com


La cosa importante da ricordare è sviluppare un processo che funzioni meglio per aiutarti a gestire l'indolenzimento muscolare e l'affaticamento per il recupero post-allenamento. Il tuo corpo inizierà a sentirsi diverso quanto più prendi l'abitudine di aiutare i tuoi muscoli a recuperare e alla fine sarai un atleta migliore.


Potresti anche scavare:


AskMen può essere pagato se fai clic su un collegamento in questo articolo e acquisti un prodotto o servizio. Per saperne di più, leggi il nostro completo termini di utilizzo .