# 41 L'altra donna - Un ascoltatore scopre che suo marito ha avuto un'altra donna incinta

Oggi nello show diamo il benvenuto a Geannie, che è qui per raccontarci tutto della sua storia personale e di come ha scoperto che suo marito aveva messo incinta un'altra donna mentre erano ancora sposati. Questo tipo di situazione è comprensibilmente angosciante, ma Geannie ha un'ottima prospettiva al riguardo e offre incredibili consigli e intuizioni che ha imparato lungo il cammino.



Ci fornisce alcuni retroscena di come lei e suo marito si sono uniti e il matrimonio prima di spiegare il periodo in cui l'infedeltà è venuta alla luce. Parla del suo impegno per il matrimonio e di come sono effettivamente riusciti a superare il problema per un periodo prima che la relazione finisse. Inoltre, approfondisce i suoi sentimenti sulla relazione attuale, su come condividono un figlio e il processo genitoriale per lei. Per tutto questo e un'affascinante intervista di Geannie, assicurati di sintonizzarti!

Punti chiave di questo episodio

  • Qualche esperienza personale su Geannie.
  • Incontrare il marito al liceo e conoscerlo.
  • La proposta e sposarsi subito dopo la scuola.
  • Confrontando suo marito sui suoi sospetti.
  • Riconciliazione dopo la separazione iniziale e il ruolo della spiritualità di Geannie in questo.
  • Le paure del marito di Geannie per la gravidanza con le altre donne.
  • La decisione di provare a superare questo enorme ostacolo e il difficile primo anno.
  • L'attuale relazione di Geannie con suo marito e la famiglia che hanno.
  • Consigli di Geannie agli ascoltatori in una situazione simile.
  • Il contatto di Geannie con il figlio di suo marito e la madre.
  • E altro ancora!

due tabelle

“Abbiamo iniziato a frequentarci all'inizio del 2006 e quello era il mio ultimo anno al liceo. Era il suo ultimo anno al liceo. Ci siamo sposati nell'ottobre del 2007. ' - Geannie [00:03:32]



'Ho continuato a scavare fino a quando non ho trovato qualcosa e così quando l'ho accusato, quando finalmente sono andato da lui, ha negato.' - Geannie [00:08:30]



Cose extra

Risorse, note di presentazione estese e dettagli di Annabelle sono accessibili dacliccando qui.

Iscriviti per gli ultimi episodi

Iscriviti ai podcast di Apple

Iscriviti su Google Podcast

Iscriviti su Spotify

Iscriviti su Soundcloud

Iscriviti su Castbox

Iscriviti su Stitcher

Iscriviti iHeartRadio

Iscriviti su Android

Scarica questo episodio

Trascrizione

[0: 01: 11.6] SJ: Ok, oggi sto parlando con Geannie del suo matrimonio di 11 anni. Come ha scoperto che suo marito aveva generato un figlio al di fuori del loro matrimonio e come è rimasta insieme a lui per altri sette anni prima di separarsi.

Geannie, grazie mille per essere venuta sul podcast per raccontare la tua storia.

[0: 01: 30.4] G: Ciao Sean, felice di essere qui.

[0: 01: 33.4] SJ: Mi piacerebbe iniziare con un po 'del tuo background e forse potresti dire ai miei ascoltatori dove sei cresciuto cucciolo e come era la tua famiglia quando eri un bambino?

[0: 01: 45.5] G: Certo, vengo da Filadelfia in Pennsylvania. Sono cresciuto come un pastore e ho viaggiato molto, un sacco di lavoro missionario con i miei genitori.

[0: 01: 56.4] SJ: Dove sei andato?

[0: 01: 57.1] G: Principalmente la Repubblica Dominicana, andando in diversi luoghi lì. Abbiamo anche viaggiato molto a New York City.

[0: 02: 04.6] SJ: Saresti stato vicino alla tua famiglia, a tua mamma e tuo papà?

[0: 02: 07.6] G: Sì.

[0: 02: 08.3] SJ: Eccezionale. Hai detto nella tua email che hai incontrato tuo marito al liceo, penso? Potresti descrivere come l'hai incontrato? Forse il giorno in cui l'hai incontrato nel modo più dettagliato possibile, se puoi?

[0: 02: 22.5] G: Certo, siamo andati al liceo insieme ed era il mio migliore amico. Avevo due migliori amici maschi al liceo ed era uno degli amici del mio amico. Poi ci ha presentato. Penso che fosse come prima dell'inizio dell'anno scolastico, non ne sono sicuro - Sembra durante l'orientamento o qualcosa del genere.

Andavamo in una piccola scuola privata così come ci conoscevamo ma non interagivamo mai. Poi abbiamo finito per tenere una lezione insieme e abbiamo iniziato a parlare.

[0: 02: 56.3] SJ: Quando hai realizzato che ti piaceva?

[0: 02: 59.8] G: Beh, ci piaceva fare una cosa civettuola, non ero sicuro che mi piacesse, non lo conoscevo molto bene e credo di aver pensato che non fossimo compatibili e poi ha iniziato a parlare con me e avremmo passare appunti in classe e quel genere di cose. È stato solo costruito gradualmente, eravamo amici e poi mi ha chiesto di uscire al ballo. In un certo senso l'ho rifiutato e poi ha detto 'Okay, qualunque cosa.' Ed ero tipo 'Va bene, verrò con te', ed è così che è iniziato tutto.

[0: 03: 26.3] SJ: Quanto tempo da quando hai iniziato a frequentarti per la prima volta quando ti sei sposato?

[0: 03: 32.4] G: Abbiamo iniziato a frequentarci all'inizio del 2006 e quello era il mio ultimo anno al liceo. Era il suo ultimo anno al liceo. Ci siamo sposati nell'ottobre del 2007. Ho trascorso un anno sabbatico, si era appena diplomato e ci siamo sposati.

[0: 03: 53.3] SJ: Eccezionale. Come ha proposto?

[0: 03: 56.5] G: Mi ero trasferito in Florida per andare a scuola e lui disse: 'Beh, se ci sei, che ci faccio qui?' Ha risparmiato i suoi soldi dopo la laurea e si è presentato e proposto quella stessa notte.

[0: 04: 12.2] SJ: È stata una sorpresa o te lo aspettavi?

[0: 04: 15.4] G: Beh, avevamo discusso del matrimonio ed eravamo un po 'come, fidanzati, pre-fidanzati, ma pensavo fosse una cosa da liceo, sai? Ho sempre saputo che lo avrei sposato e quindi sono rimasto sorpreso dai tempi, ma non sono rimasto sorpreso dal fatto che lui abbia proposto.

[0: 04: 30.8] SJ: Quanto tempo dopo che ti ha proposto ti sei sposato?

[0: 04: 35.7] G: Due settimane.

[0: 04: 37.0] SJ: Wow, è stato molto veloce.

[0: 04: 39.6] G: È stato veloce perché vivevo con mia sorella e lui si è trasferito come lei - aveva un appartamento nel campus, aveva senso che tu lo sapessi? Sei lì, siamo qui, vogliamo stare insieme, sposiamoci e l'abbiamo fatto.

[0: 04: 54.2] SJ: Hai pensato al momento che lo sapevi, forse eri giovane o è stato molto veloce o hai avuto delle riserve su come è successo?

[0: 05: 02.9] G: No, non credo di avere delle riserve. Voglio dire, è stato emozionante e stressante perché le nostre famiglie, non vogliono che ci sposiamo a causa della nostra età e del fatto che eravamo così lontani, non avevo riserve, no.

[0: 05: 18.4] SJ: Cosa ti stava dicendo la tua famiglia in quel momento?

[0: 05: 21.2] G: Che eravamo troppo giovani e non sapevamo come far funzionare il matrimonio.

[0: 05: 26.5] SJ: Quindi, quei primi anni in cui eri sposato insieme, come erano? Erano felici? Erano tristi? Stava combattendo?

[0: 05: 33.8] G: Era felice, era molto felice, era molto intenso, voglio dire, so quanto sei ormonale da adolescente, quindi immagina due adolescenti insieme che sono stati combattimenti intensi e trucco intenso, sai?

Era più buono che cattivo. Sicuramente un sacco, mi piacerebbe pensarlo come se fossimo finiti in matrimonio come si suppone che sapessimo cosa volevamo dal matrimonio entrando in esso, capisci cosa intendo?

[0: 06: 04.1] SJ: Puoi spiegarci un po 'di più?

[0: 06: 06.8] G: Sì, ad esempio, ora che c'è stata una certa distanza tra noi, guardando indietro, posso dire: 'Mi piace, o non mi piaceva' invece di andare al matrimonio senza sapere cosa volevo dall'esperienza.

[0: 06: 23.1] SJ: Stai dicendo che un po 'volevi sposarti, ti è piaciuta l'idea di essere sposata quando avevi 19 anni? Quasi più che pensare a quali fossero le implicazioni?

[0: 06: 36.2] G: No, quello che sto dicendo è che, ad esempio, avrei potuto avere l'idea che un uomo avrebbe dovuto fare XYZ senza conoscermi abbastanza per distinguere ciò che mi piace o ciò che non mi piaceva. Sento che quando vai al matrimonio, dovresti avere chiare aspettative dalla persona in base ai tuoi gusti e alle tue antipatie, ma se non le hai identificate in anticipo, allora diventerai inadempiente invece di essere intenzionale su ciò che sei creando insieme.

[0: 07: 06.8] SJ: Stai dicendo che, in tal caso, potresti prendere il suo comando invece di decidere cosa vuoi fare?

[0: 07: 13.9] G: Sì, il suo vantaggio, o non c'era proprio leadership perché eravamo entrambi come al volo, capisci cosa intendo?

[0: 07: 23.5] SJ: Hai menzionato nella tua e-mail che c'è stata una sorta di grave violazione della fiducia. Potresti spiegare un po 'prima come lo hai scoperto?

[0: 07: 35.0] G: Ho scoperto che aveva una relazione, era solo distante ed era un po 'abrasivo, sai, il tipo di cosa cliché che sempre sul suo telefono o distratto e immagino di sapere in fondo che stava succedendo qualcosa ma non volevo accusarlo di nulla, quindi l'ho soppresso.

Poi un giorno, è stato come, stavo dormendo e qualcosa mi ha appena svegliato come no, devi affrontare questo. Penso di aver effettuato l'accesso al suo Facebook o qualcosa del genere. Poi, ho visto, non nulla di allarmante, ma ho trovato messaggi che ritenevo inappropriati. Ho continuato a scavare fino a quando ho trovato qualcosa e così quando l'ho accusato, quando finalmente sono andato da lui, ha negato.

Le cose si sono appena svolte al punto in cui non c'era più tracciamento indietro.

[0: 08: 46.8] SJ: Puoi descrivere cosa è successo quella notte o quel giorno che hai affrontato?

[0: 08: 51.9] G: Sì, l'ho affrontato perché ho trovato come un numero di telefono. Ho preso il suo telefono e ho iniziato a comporlo, quindi ha afferrato il telefono e l'ha appeso. Fu allora che sapevo che era reale perché non voleva che chiamassi, per comporre quel numero.

[0: 09: 08.9] SJ: Quello che è successo dopo?

[0: 09: 10.1] G: Quindi, gli ho chiesto di andarsene e lo ha fatto.

[0: 09: 14.8] SJ: Era così, se n'era andato?

[0: 09: 16.4] G: Beh, all'epoca lavoravamo insieme, era un po 'imbarazzante perché veniva a prendermi la mattina e andavamo a lavorare, poi mi lasciava tornare a casa mia e poi tornava indietro. Poi, una settimana dopo, ho preso un'auto, quindi non era un problema, ma ci vedevamo ancora al lavoro.

Sì, siamo stati separati per circa un mese.

[0: 09: 40.5] SJ: Come ti sei riconciliato?

[0: 09: 43.3] G: Penso che fosse principalmente il mio background religioso. Sono sempre stato molto impegnato nel matrimonio e quindi posso spiegarlo perché non ha davvero senso per le persone quando lo dico ma io solo - ho sempre saputo che questo matrimonio è come un viaggio spirituale per me, è il mio cammino.

Non so come altro spiegarlo. Ma solo una certezza che avrei dovuto essere lì. Ha terminato la relazione nel corso di quel periodo ed è tornato a casa.

[0: 10: 11.0] SJ: Era solo una semplice navigazione, dopo tutto è stato facile?

[0: 10: 15.2] G: È stato un periodo incredibile di riconnessione e di immersioni profonde. Voglio dire, è stato doloroso ma eravamo più vicini che mai ed è stato un momento di guarigione e poi un tipo di bomba è arrivato sulla nostra strada e ha distrutto la nostra illusione di tutto.

[0: 10: 35.8] SJ: Cos'era quella bomba?

[0: 10: 38.7] G: Aveva una premonizione che fosse incinta a causa del suo comportamento nelle ultime due settimane della loro interazione e quindi, ovviamente, non ero come, come sarebbe potuto succedere? È così strano, sai?

Dopo, ma continuava a infastidirmi per il fatto che aveva la sensazione di non riuscire a scrollarselo di dosso, non sapeva perché. Ha chiesto a un amico comune di chiederle e -

[0: 11: 12.5] SJ: Chiedile cosa?

[0: 11: 14.5] G: Se fosse incinta. L'amica comune tornò che tutto ciò che aveva inviato era una foto ad ultrasuoni e che non diceva nulla perché non voleva infastidirlo o farlo sentire obbligato a essere nella vita del bambino.

[0: 11: 35.6] SJ: È stato? Come hai gestito queste notizie? Deve essere sembrato scioccante.

[0: 11: 41.5] G: Ci sono parole per descrivere davvero l'intera gravidanza. Mi sentivo impotente, mi sentivo - mi sono reso vittima della mia circostanza. Ho pensato: 'Sono in questo matrimonio e non c'è via d'uscita'. Allo stesso tempo, ho pensato: 'Bene, questa è la mia più grande opportunità di mostrare un vero impegno'.

E così, lentamente ma sicuramente, ho deciso che sarei rimasto. Durante la gravidanza per entrambi è stato come 'Okay, cosa facciamo?' Perché stava anche pensando: 'Beh, dovrei andare con lei e crescere il mio bambino o rimanere nella relazione in cui voglio impegnarmi?' E così eravamo entrambi - per me è stato come, 'Beh, non ho figli con lui, non c'è motivo per cui io rimanga.'

Ma non potevo scrollarmi di dosso la sensazione che ci fosse una ragione per cui dovevo essere lì e quindi, una volta che entrambi abbiamo superato quei conflitti, abbiamo deciso di provare.

[0: 12: 50.8] SJ: Come è stato? Immagino sia stato molto duro.

[0: 12: 53.8] G: Il primo anno è stato incredibilmente duro perché non solo dovevo piangere i sogni - intendo il nostro precedente matrimonio era solo morto, giusto? Semplicemente non esisteva e così era il futuro che avevamo immaginato.

Come apparirà la nostra famiglia non sarà più solo noi e i nostri figli. Quindi c'è stato quello e poi in lutto per l'infedeltà e cercando di ricostruire, ma anche di capire come navigare allevando questo bambino e co-genitorialità quando non ci sei impegnato.

[0: 13: 32.2] SJ: Tuo marito è stato in grado di farcela? Ha provato a farcela?

[0: 13: 37.2] G: Oh sì, per tutto il tempo è stato davvero impegnato nel tentativo di farlo funzionare, e lo sono stato anche io, ma il primo anno è stato davvero difficile solo perché c'erano così tante emozioni. Erano molti alti e molti bassi e riusciamo a capirlo, ma non ci siamo mai riusciti - nessuno di noi era sufficientemente maturo emotivamente per gestirlo.

[0: 14: 00.5] SJ: Potresti darmi un esempio?

[0: 14: 02.7] G: Sì, quindi per esempio se lui - okay, il motivo per cui lui e io ci siamo separati è perché la madre del bambino va a scuola e così osserva il bambino in determinati giorni e lo osserva - beh non è più un bambino ma era il nostro anniversario e disse: 'Beh, devo guardare mio figlio'.

E mi sentivo come se fosse il nostro anniversario e non dovrebbe fare altro che festeggiare con me e quindi siamo entrati entrambi in questo posto dove non sapevamo come aggirarlo e quindi abbiamo deciso di andare per i nostri modi separati mentre quando si hanno migliori capacità relazionali, si incontra il problema in modo diverso.

[0: 14: 52.7] SJ: Quindi pensi mai di riconciliarti?

[0: 14: 57.2] G: Siamo in un ottimo posto dove attualmente abbiamo un figlio nostro e la relazione è bella. Non so come descriverlo, non so se torneremo mai insieme, ma sono così felice di dove sono le cose adesso. Abbiamo una comunicazione eccellente e siamo solo felici. Sono felice. Sono felice da solo e sono contento delle mie interazioni con lui, ma sono aperto a qualunque cosa il futuro abbia. So solo che ora sono in grado di guardare -

Ricordo quando ho ricevuto la tua e-mail che mi hai detto che ero andato all'inferno e che stavo per essere in disaccordo e poi ero tipo, beh no, posso ammettere che al momento era l'inferno ma ora, ho mi ha reso la missione sapere che puoi uscirne ed essere completo, completo e felice e avere una vita straordinaria.

E non avevo nessuno a dirmi che mentre lo attraversavo perché è una situazione così insolita, sai che i giovani matrimoni falliscono sempre. E poi c'è questo bene non sempre ma c'è quella statistica alta e poi quando c'è l'infedeltà, molte volte che finisce i matrimoni e poi c'è un bambino e poi l'infedeltà e poi abbiamo avuto il nostro bambino. Era come tanti strati, così tante complicazioni.

[0: 16: 14.8] SJ: Di sicuro.

[0: 16: 15.9] G: Abbiamo dovuto navigare e districarci e ora siamo in un posto in cui mi sento come se avessimo capito tutti i componenti, ma ci è voluto molto. Ci è voluto molto auto-sviluppo per arrivare in un posto dove posso dire che sono felice e che ne è valsa la pena perché ora sono in un posto in cui sto aiutando altre donne a decidere se vogliono rimanere nella loro o ho aiutato una signora a navigare nella sua separazione e così tanto è stato per me -

Il motivo per cui l'ho affrontato è perché ora sono nella posizione di aiutare altre donne a superarlo e ne vale la pena. Non c'è niente di meglio di così.

[0: 16: 55.3] SJ: Quindi pensi che sia una specie di strano modo perverso che ti ha effettivamente aiutato a crescere come persona?

[0: 17: 01.4] G: Oh sì, assolutamente. Penso che sia la vita in generale, sai? Questo è il motivo per cui non ho riserve sul venire nel tuo show e condividere la mia storia perché so che c'è un ascoltatore là fuori che sta attraversando qualcosa di simile e sente che non c'è via d'uscita, come ho fatto io.

[0: 17: 17.7] SJ: Quindi cosa diresti loro? A un ascoltatore che sente che non c'è via d'uscita per loro?

[0: 17: 23.3] G: Direi che hai sempre una scelta e che la tua vita è al 100% la tua responsabilità. Non sei vittima di ciò che qualcuno ti ha fatto. Non vuoi essere lì, non devi essere lì e puoi creare una vita straordinaria al di fuori della situazione e se vuoi cambiare anche la dinamica della tua relazione. Ci sono infinite possibilità là fuori ed è solo a te cambiare il tuo destino, ma non succede finché non ti autorizzi e realizzi che tutto ciò che desideri è possibile.

[0: 17: 58.9] SJ: Penso che sia un ottimo consiglio, Geannie. Mi piacerebbe tornare indietro e un po 'indietro, sono solo curioso, hai avuto qualche contatto con suo figlio, con l'altra donna?

[0: 18: 15.6] G: Questa è una domanda interessante. Durante la nostra separazione ho finito per chiamare il numero e fare una chiacchierata con lei e ho avuto la sua parte delle cose, ma poi, non le ho più parlato, anche se io e mio marito ci siamo riconciliati, gli ho lasciato solo gestire .

E così non le ho mai parlato e non l'ho più vista fino a quando non avrei detto quattro anni dopo e siamo stati effettivamente in grado di avere una conversazione in cui ho detto: “Sai che apprezzo che mi hai lasciato genitore tuo figlio. ” Perché l'altra dinamica dell'intera faccenda è che c'è un bambino che è completamente impeccabile e adorabile, fantastico e che vogliamo allevare per sapere che è amato, giusto?

E ho tenuto quel bambino quando aveva 10 giorni e quello è il mio bambino, come se fosse il mio bambino. Era il mio primo figlio che non si può negare, sai? Poterle ringraziare per quell'esperienza è una cosa bellissima.

[0: 19: 22.5] SJ: E come ha reagito?

[0: 19: 23.8] G: È stata un'interazione positiva. Non sono sicuro di come si sia sentita, ma mi ha ringraziato. Perché penso che per lei come madre, sono sicura che avesse delle preoccupazioni su come avrei trattato suo figlio e quindi penso che l'abbia apprezzato, non ha ottenuto nulla dall'amore quando era a casa nostra.

[0: 19: 42.9] SJ: È bello sentirlo. Quindi sono anche interessato quando hai scoperto che stava avendo - quando tuo marito aveva una relazione. Sei mai stato tentato di avere la tua relazione per vendicarti o come ti sei sentito?

[0: 20: 01.5] G: Oh no, per niente. Una parte di me si sentiva gelosa forse perché non avrei mai avuto il coraggio di agire sui miei bisogni in quel modo. Non so come altro descriverlo come quando qualcuno ha una relazione, c'è ovviamente qualcosa che manca nella relazione e se non hai le risorse, le risorse interne per affrontare il tuo coniuge e dire: 'Questo è ciò di cui ho bisogno , questo è ciò che mi manca per sentirmi integro e completo in questa relazione. '

Quindi la cosa immatura da fare è uscire e tradire il tuo partner, ma d'altra parte, è solo una persona che ha bisogni e sta cercando di farli entrare. È proprio come il fondamento del perché ciò sarebbe accaduto mentre io forse avevo gli stessi bisogni degli uomini ma non avrei nemmeno cercato di convincerli, capisci cosa intendo? Quindi sì, è così che mi sento al riguardo. Non lo farei mai. Non ne sono capace.

Sono così impegnato in ciò che rappresenta il matrimonio. Voglio dire, credo che siamo tutti capaci perché c'è un elemento umano in questo, ma non sono mai stato vicino a trovarmi in una situazione del genere.

[0: 21: 24.7] SJ: Scusa Geannie, hai sbagliato di nuovo il tuo nome.

[0: 21: 28.7] G: Lo apprezzo, dicono tutti Geannie. So che sembra divertente.

[0: 21: 32.0] SJ: Questa è stata una bellissima intervista. Ho altre due domande prima di lasciarti andare e la prima cosa è, c'è qualcosa di cui ti penti di aver sposato tuo marito?

[0: 21: 42.3] G: Non mi pento di averlo sposato. Immagino non ci sia rimpianto perché non sapevo cosa non sapevo.

[0: 21: 51.2] SJ: Questo è abbastanza giusto.

[0: 21: 53.9] G: Ho fatto la scelta migliore con le informazioni che avevo in quel momento.

[0: 22: 00.5] SJ: E infine, che consiglio daresti agli ascoltatori che si trovano in una situazione simile se si tratta di un partner, un marito o una moglie che li tradiscono o addirittura un partner che ha un figlio fuori dal matrimonio?

[0: 22: 16.5] G: Ok, quindi per un partner che sta vivendo un'infedeltà direi di ottenere spazio perché è solo in lontananza che puoi separare la tua energia dalla loro e capire davvero cosa vuoi per il tuo futuro perché solo perché sono rimasto nel mio matrimonio non significa che questa è la strada che tutti dovrebbero prendere e se ci si trova in qualsiasi tipo di situazione abusiva in cui sia emotivo, fisico o mentale, hai bisogno di spazio per separarti da quello e capire come appare il tuo futuro indipendente da questa persona .

Se hai sperimentato un bambino dall'infedeltà, il mio primo consiglio sarebbe di pensarci in termini di come tu entri in quella relazione e che il bambino sia lì. Devi impegnarti attivamente con quel bambino. Quindi fingi - se stai scegliendo di rimanere nella relazione, fingi che il bambino fosse lì prima che tuo marito o tua moglie avessero una relazione e si impegnino in quella relazione con quel bambino invece di sentirsi come se il bambino fosse un peso che devi affrontare con nella relazione.

[0: 23: 31.9] SJ: È fantastico. Geannie, grazie mille per essere venuta su The Bad Girls Bible Podcast per raccontare la tua storia.

[0: 23: 38.0] G: Grazie mille per avermi, è stato divertente.

Potresti volere questo

I miei trucchi e suggerimenti sessuali più potenti non sono su questo sito. Se vuoi accedervi e dare al tuo uomo orgasmi arcuati, arricciati, urlanti che lo terranno ossessionato sessualmente con te, allora puoi imparare queste tecniche sessuali segrete in la mia newsletter privata e discreta. Imparerai anche i 5 errori pericolosi che rovineranno la tua vita e relazione sessuale. Prendilo qui.



| DE | AR | BG | CS | DA | EL | ES | ET | FI | FR | HI | HR | HU | ID | IT | IW | JA | KO | LT | LV | MS | NL | NO | PL | PT | RO | RU | SK | SL | SR | SV | TH | TR | UK | VI |