7 Documentari che esplorano le prime linee dell'accettazione LGBTQ+

L'ultimo decennio è stato sufficiente per provocare qualsiasi colpo di frusta americano, in particolare quelli che si identificano come LGBTQ+. Nonostante tutti i progressi che continuiamo a fare, dall'uguaglianza matrimoniale a livello nazionale a apertamente gay e politici trans conquistare vittorie storiche — il contraccolpo segnalato dalle elezioni del 2016 persiste. Un federale divieto di trans militari servizio e l'approvazione da parte della Carolina del Nord di una cosiddetta bolletta del bagno sono caratteristici di un pericoloso respingimento a livello legislativo. Allo stesso tempo, narrazioni queer sono proliferati su schermi grandi e piccoli, indicando una maggiore apertura e accettazione nella nostra cultura.



Come possiamo andare avanti quando sembra che siamo costretti a fare un passo indietro? Una serie di nuovi documentari presentati in anteprima al Tribeca Film Festival di quest'anno sono radicati in varie iterazioni di questa domanda. Mentre arriviamo al 50° anniversario delle rivolte di Stonewall di questa estate, questi film si uniscono a una grande ondata di negozi segnalati che rispondono e documentano un momento difficile nella nostra storia collettiva. È uno in cui le persone LGBTQ+ sono costrette a fare i conti con il paradosso della visibilità , e fare i conti con i nuovi, meno ovvi campi di battaglia per i nostri diritti che emergeranno nei prossimi 50 anni.

Dalla crisi di fede affrontata dai genitori religiosi di ragazzi gay all'ascesa di straordinari personaggi pubblici queer, questi sette documentari presentano istantanee dinamiche di dove siamo ora e cosa ci aspetta. Nonostante le molte sfide, o forse a causa della forza che richiedono per affrontare, il futuro guarda in alto.



Perché non sanno cosa fanno

Perché non sanno cosa fannoPer gentile concessione del Tribeca Film Festival



Perché non sanno cosa fanno

L'opposizione religiosa rimane una delle maggiori sfide affrontate dalla comunità LGBTQ+, sia nei tribunali che a casa. Questo incisivo colpo di pancia di un documentario racconta le storie di quattro famiglie devote alle prese con i propri figli che si dichiarano gay o transgender. Brillantemente diretto da Daniel Karslake, scava in profondità nei cuori e nelle menti dei suoi soggetti per prestare volti umani a lati opposti di quella che spesso sembra una divisione incolmabile. Tra quelli presenti ci sono i genitori evangelici che hanno spinto il figlio a cercare una terapia di conversione con tragici fini, e Sarah McBride, che è diventata la prima persona apertamente transgender fare uno stage alla Casa Bianca e indirizzo la Convenzione Nazionale Democratica.

Coro gay nel profondo sud

Coro gay nel profondo sudPer gentile concessione del Tribeca Film Festival



Coro gay, profondo sud

Questo documentario on-the-road segue più di 300 cantanti del Gay Men's Chorus di San Francisco e dell'Interfaith Gospel Choir di Oakland mentre si esibiscono in stati del sud profondamente conservatori. Chiamato in onore dell'attivista e politico della Bay Area Harvey Milk, il Tour della penna di lavanda è stato intrapreso con lo spirito di creare connessioni in aree in cui sembrava fiorire l'ostilità nei confronti della comunità queer. Per molti dei soggetti del dottore che sono cresciuti nel sud e sono emigrati a ovest per trovare accettazione, il viaggio del 2017 è servito come una sorta di ritorno a casa spirituale. Dalle chiese battiste che li accolgono per esibirsi e dai familiari allontanati che si presentano a sostegno, il commovente documento offre motivo di sperare nel potere dell'amore e della musica di colmare le differenze sociali e culturali.

Cavalluccio marino

Cavalluccio marinoPer gentile concessione del Tribeca Film Festival

Cavalluccio marino

Man mano che una comprensione più ampia dell'identità trans continua a crescere, le narrazioni si spingono verso resoconti più sfumati dell'esperienza trans. Cavalluccio marino segue il soggetto, Freddy McConnell, in un viaggio di tre anni attraverso la gravidanza, il parto e la nuova genitorialità come uomo transgender. Oltre a dissipare il malinteso comune secondo cui gli uomini trans con testosterone sono biologicamente incapaci di portare bambini, Cavalluccio marino entra nella disforia di McConnell mentre il suo corpo subisce un processo naturale inteso come in contrasto con la sua identità di genere. Un ritratto intimo ed emotivo alla frontiera della visibilità trans, questo documento aprirà gli occhi a chi è all'interno della comunità queer e oltre.

L



Per gentile concessione del Tribeca Film Festival

Circo dei libri

Il soggetto di questo documentario è più di una semplice libreria gay per adulti: il Circus of Books, recentemente chiuso, era un appuntamento fisso di Los Angeles, un raro spazio di comunità e un'azienda a conduzione familiare di lunga data. La regista Rachel Mason punta la telecamera sui suoi genitori, Karen e Barry Mason, che per caso sono entrati nel mondo dell'intrattenimento per adulti come mezzo per sostenere i loro figli. I massoni divennero fornitori di erotica gay quando farlo era socialmente, ea volte legalmente, inaccettabile. Uno sguardo malinconico alla fine del negozio mentre l'accesso al materiale per adulti prolifera online, il documento è un'elegia alla perdita della cultura gay concreta e uno sguardo dall'interno alla lotta di una famiglia per l'accettazione. Attento Gara di resistenza star Alaska, un ex impiegato di un negozio.

XY Chelsea

XY ChelseaPer gentile concessione del Tribeca Film Festival

XY Chelsea

Girato sulla scia del rilascio di Chelsea Manning dalla prigione nel 2017, questo documentario di Showtime segue l'informatore mentre forgia un nuovo percorso attraverso la vita dopo la detenzione e gli eventi che l'hanno portata lì. Ex soldato e analista dell'intelligence, Manning è stato condannato per aver fatto trapelare miniere di informazioni riservate sull'attività illegale del governo degli Stati Uniti durante la guerra in Iraq. Ha iniziato la transizione come donna dietro le sbarre e ha scontato sette anni prima che Obama commutasse la sua condanna. Ho costruito la mia vita attorno alle aspettative degli altri, e non lo farò più, cazzo, dice nell'account candid. La tempistica dell'uscita del film dimostra che la sua storia non è finita; Manning è stato incarcerato da marzo per il suo rifiuto di testimoniare contro la mente di WikiLeaks Julian Assange.

Cambiare il gioco

Cambiare il giocoPer gentile concessione del Tribeca Film Festival

Cambiare il gioco

Gli studenti delle scuole superiori trans presenti in questo documento hanno recentemente fatto notizia e stimolato il dibattito nazionale sull'equità e l'accettazione nell'atletica leggera scolastica. In Texas, dove gli studenti sono tenuti a competere in base al sesso assegnato alla nascita, Mack Beggs ha vinto il campione statale di wrestling femminile, nonostante l'insistenza sua e degli altri sul fatto che gareggi contro i ragazzi. In Connecticut, dove gli studenti possono competere come si identificano, Andraya Yearwood ha subito un contraccolpo dopo le sue vittorie nell'atletica leggera. Entrambi gli atleti sono visti affrontare le filippiche dei genitori scontenti di altri studenti, anche se i loro stessi offrono supporto incondizionato. Le domande qui esplorate sono destinate a essere controverse per qualche tempo. Proprio questa settimana è stata emessa una sentenza internazionale per imporre limiti ai livelli di testosterone nelle atlete professioniste. Ma al liceo, quando i giovani cercano di capire chi sono, la domanda rimane: a cosa serve l'atletica se non aiutarli a fare proprio questo?

Trixie Parti mobili Mattel

Trixie Parti mobili MattelPer gentile concessione del Tribeca Film Festival

Trixie Mattel: Parti mobili

Il Gara di resistenza: tutte le stelle La vincitrice invita gli spettatori dietro le quinte del suo recente tour e degli eventi promozionali che circondano la messa in onda della terza stagione. Sebbene i numerosi ex allume di RuPaul abbiano visto le loro carriere e i loro profili salire alle stelle, i fan raramente ottengono lo stesso sguardo ravvicinato dopo che lo spettacolo è finito. Trixie riaccende le telecamere mentre collabora con Katya nelle loro serie YouTube e le due sorelle litigano durante i problemi di salute di Katya. Mentre la resistenza continua a tendere verso il mainstream, Parti mobili ingrandisce l'esperienza personale di Trixie cavalcando la sua ondata di successo. È una storia da ricchi a ricchi che potrebbe essere stato impossibile da immaginare anche 10 anni fa, eccetto la stessa RuPaul.

Ottieni il meglio da ciò che è queer. Iscriviti alla nostra newsletter settimanale qui.