I 7 momenti più strani della settimana della moda di New York 2019

Dopo aver preso la decisione intelligente di organizzare la New York Fashion Week: Men's Lead direttamente nella New York Fashion Week vera e propria, il Council of Fashion Designers of America (CFDA) è stato in grado di mettere in scena un emozionante (ma decisamente estenuante) mix di nove giorni di momenti di moda da designer affermati e marchi emergenti allo stesso modo. Come al solito, la settimana è stata ricca di abiti favolosi, after party con open bar e influencer di Instagram che hanno cercato di farsi fotografare da uno dei tanti fotografi di street style che si soffermavano fuori dagli spettacoli. Ma a loro. , eravamo molto entusiasti di tutti i fantastici momenti queer, come il debutto storico di No Sesso o il gradito ritorno di Palomo Spagna. Da una sposa sanguinante in passerella all'arrivo di un nuovo appuntamento in prima fila, ecco alcuni dei nostri preferiti della scorsa settimana e mezzo di follia della moda.

Una modella cammina allo spettacolo No Sesso.



Courtesy of No Sesso

No Sesso diventa il primo designer trans nel calendario ufficiale



Negli ultimi quattro anni, No Sesso ha allestito spettacoli nella loro città natale di Los Angeles, passando da spazi fai-da-te a istituzioni importanti come il famoso Getty Museum. Quest'anno ha segnato il debutto del marchio alla settimana della moda di New York e si sono assicurati di portare tutta la loro energia della West Coast in primo piano, aggiungendo il tanto necessario sole a questa settimana fredda e cupa. In tal modo, il lead designer Pierre Davis è diventato il primo designer trans ad essere aggiunto al calendario ufficiale CFDA. quando abbiamo parlato con Davis e il direttore creativo Arin Hayes riguardo al traguardo monumentale, hanno detto, sembra che sia passato molto tempo, ma sembra anche il momento giusto. Non potrei essere più d'accordo. Ecco la vita bicosta.

Contenuti Instagram



Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Gogo Graham ci invita al suo spettacolo eterno

Designer trans Go Graham ha allestito per anni sfilate per il suo marchio omonimo e per la sua sfilata di quest'anno, intitolata Eternal Peepshow, la Graham ha messo in scena una relazione intima nella Sky Room del New Museum, dove ha inviato il suo cast di tutte le donne trans e donne non binarie (incluse nomi importanti come Geena Rocero , Maya Mones , e Aaryn Lang ) che sfilano in passerella con capi unici e stivali altissimi di Jeffrey Campbell. Spinta molto più dall'emozione che da interessi commerciali, il lavoro di Graham è estremamente viscerale, quindi è stato giusto che abbia ribaltato l'idea classica di chiudere con The Bride inviando un fotografo Lia James in una splendida creazione di tulle rosa che era stata ricoperta di sangue che le gocciolava dal viso. Era meravigliosamente violento come lo è sempre il lavoro insondabilmente impressionante di Graham.

Un



Per gentile concessione di Patrick Church

Patrick Church mantiene vivo il romanticismo

Al terzo piano di un anonimo edificio industriale all'estremità occidentale di Chelsea, Patrick Church ha trasformato una stanza bianca in un'oasi nella giungla per Dearly Beloved, la sua presentazione AI2019. Ispirato dall'amore e dalle relazioni, la Chiesa sposata ha trasformato i suoi disegni immediatamente riconoscibili in stampe divertenti che sono state utilizzate su cappotti, pantaloni, borse, stivali e persino alcuni La sposa lo cerca . Unendo il suo variegato cast di modelli - tra cui Munroe Bergdorf, che ha sbalordito con una lussuosa veste bianca SEX - in coppie e trii, Church ha creato un'esperienza instagrammabile posizionando ogni gruppo davanti a un telo individuale che era anche ricoperto dallo stile pittorico caratteristico di Church. Poiché sempre più giovani designer iniziano a mettere in scena presentazioni invece di allestire costose sfilate, suggerirei di dedicare un secondo a studiare gli ambienti che Church è stata in grado di creare nel suo. Sono davvero una meraviglia.

Una modella cammina allo spettacolo di Telfar.

Getty Images

Telfar si unisce a Jeremy O. Harris per Country



Riferirsi a una sfilata di Telfar solo come a una sfilata di moda sembra quasi riduttivo, poiché ognuno è un evento. Per l'autunno inverno 2019, il marchio è ancora al top Vincita CFDA 2017 come miglior designer - è andato ben oltre, riempiendo Irving Plaza da parete a parete con centinaia di partecipanti. Per la collezione, il designer Telfar Clemens si è ispirato direttamente a Jeremy O. Harris' Gioco da schiavo , che esplora la politica sessuale delle relazioni interrazziali attraverso il prisma del peccato originale del nostro Paese. Harris ha aperto lo spettacolo con una travolgente chiamata alle armi che ha descritto come un manifesto sullo stato di salute nostro unione, e questo atteggiamento collettivista ha risuonato durante l'intero spettacolo, con le modelle che camminavano per una breve distanza sul palco prima di cadere tra la folla e tuffarsi sul palco sul retro. Dobbiamo tutti aiutarci a vicenda, sembrava suggerire.

In quanto designer omosessuale nero, l'esplorazione di Clemens dei temi classicamente americani ha sempre mantenuto un'intrinseca sovversività. Ma qui, dove questi elementi hanno assunto un'interpretazione più letterale (jeans bootcut, cappelli da cowboy e tutto il resto), era come se Clemens avesse preso l'intera idea di un sogno americano e l'avesse rivendicata come propria. È stato un momento stimolante per questi tempi difficili. Come ha detto Jeremy nel suo monologo, This is nostro nazione. Paese di Telfar.

Una modella cammina allo spettacolo di Gauntlett Cheng

Getty Images

Gauntlett Cheng saluta un programma di moda tradizionale

Sta diventando sempre meno fattibile per i marchi indipendenti, che stanno già lavorando con budget e team ridotti, attenersi al ritmo impegnativo del calendario della moda standard. Ecco perché Gauntlett Cheng ha deciso di ridimensionare da due spettacoli all'anno a uno. Questa stagione, il marchio ha presentato la sua ultima tradizionale collezione Autunno/Inverno, che ha sfacciatamente intitolato Bye Bye. Ancora deliziosamente stravagante come sempre, la collezione era ricca della loro caratteristica maglieria fai-da-te, oltre ad alcune nuove esplorazioni nella sartoria. Le stampe continuano ad essere un abito forte, come con la star della notte: un tessuto floreale setoso iridescente che è stato utilizzato per uno splendido abito-cappotto e un bomber dalla mentalità streetwear. Nonostante il tempo sotto i trenta gradi, centinaia di persone sono uscite per dare a Esther Gauntlett e Jenny Cheng un degno saluto (fino a settembre, almeno), e sono esplose in applausi assordanti quando la coppia è uscita per fare il loro ultimo inchino. Non perderemo Gauntlett Cheng per sempre – saranno comunque presenti ogni settembre – ma a febbraio ci mancheranno sicuramente.

Contenuti Instagram

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Billy Porter diventa un apparecchio in prima fila

Ryan Murphy è rivoluzionario Posa riguardava l'abbracciare la famiglia scelta, quindi non sorprende che molti di noi nella comunità queer ora si sentano come se i membri del cast facessero parte della nostra (anche se solo nella nostra immaginazione). Quando qualcuno di loro vince, sembra una vittoria per tutti noi. Quindi ovviamente ero entusiasta di vedere l'attore protagonista Billy Porter vivere la sua vita migliore mentre sedeva in prima fila ai più grandi spettacoli della settimana, da Tom Ford a Christian Siriano a No Sesso . Quest'anno, il vincitore di Tony e Grammy (e candidato al Golden Globe). nominato ufficiale NYFW: ambasciatore maschile , e si è assicurato di essere all'altezza del titolo. Nonostante il suo programma fitto di appuntamenti, Porter sembrava sempre divino ovunque si presentasse, solo con lo sport di più accattivante sembra l'icona di stile che è già provato lui è. Viva Prega Racconta!

Una modella cammina allo spettacolo di Vaquera.

Getty Images

Vaquera cresce (senza perdere la loro giovinezza)

Vaquera è uno dei nomi più eccitanti del calendario della settimana della moda CFDA. Il marchio, gestito da un trio di giovani designer - Patric DiCaprio, Claire Sullivan e Bryn - è noto per essere selvaggiamente inventivo e inspiegabilmente fantasioso, disegnando look stravaganti in proporzioni esagerate con un tocco rinascimentale. Ma mentre la volontà dei designer di dare libero sfogo alla loro immaginazione a volte è andata a scapito dell'appeal commerciale dei loro vestiti, questa stagione ha dimostrato di aver trovato un modo per tradurre la loro estetica distintiva in abiti indossabili che sono ancora molto distinti loro . Non guardare oltre quella di questa stagione stranamente su misura camicie a righe, che venivano con le linee invertite e... un reggiseno incorporato? O il felpa con zip deliberatamente progettato per sembrare accartocciato e rimpicciolito. Le graffette quotidiane sono fatte alla maniera di Vaquera! Poche cose sono così eccitanti come vedere un marchio crescere dalla sua infanzia all'età adulta a tutti gli effetti. Fortunatamente per noi, anche da adulti, Vaquera si impegna a mantenere intatta la sua energia giovanile.