Gli pneumatici airless potrebbero essere qui entro il 2024

Pneumatici airless Michelin

Michelin

Niente più pneumatici piatti? Registrati

Brad Kallet 10 giugno 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Riuscite a immaginare di guidare un'auto con pneumatici airless? Potrebbe sembrare ridicolo, ma entro il 2024 sarà probabilmente una realtà.



Michelin e General Motors hanno annunciato questa settimana che, utilizzando una tecnologia chiamata Uptis (Sistema di pneumatici unico a prova di foratura), le auto potrebbero viaggiare su ruote airless già nel 2024.



RELAZIONATO: Cosa dice di te la tua macchina

Ancora nella fase di prototipo della produzione, questi pneumatici avrebbero idealmente posto fine a forature e scoppi. Ciò significherebbe ovviamente meno disagi e meno mal di testa, ma ancora più importante, significherebbe auto più sicure e, a sua volta, strade più sicure per tutti i conducenti.



General Motors è entusiasta delle possibilità che offre Uptis e ne siamo entusiasti collaborare con Michelin su questa tecnologia rivoluzionaria, ha dichiarato in una dichiarazione Steve Kiefer, vicepresidente senior di GM.

La visione delle aziende include anche un'enfasi sulla sostenibilità. I pneumatici Uptis non si gonfiano eccessivamente (o non si gonfiano, se è per questo), il che significa che dureranno più a lungo dei normali pneumatici. La diminuzione delle materie prime e dell'energia, a seguito di una minore produzione, dovrebbe essere significativa.

Uptis dimostra che la visione di Michelin per un futuro di mobilità sostenibile è chiaramente un sogno realizzabile, ha affermato Florent Menegaux, CEO di Michelin. Attraverso il lavoro con partner strategici come GM & hellip; possiamo cogliere il futuro oggi.



General Motors dovrebbe testare i prototipi Uptis su veicoli elettrici Chevrolet Bolt nel Michigan entro la fine dell'anno.

Per ulteriori informazioni su questa tecnologia, guarda il video qui sotto:

Potresti anche scavare:

  • Hypercar high-tech
  • Personalità da supercar
  • Supercar anni '80