La vincitrice di All Stars 3 Trixie Mattel parla di Drag Race e della sua vera passione: la sua musica

Ad un certo punto, è diventato quasi rigore per le famose drag queen avere carriere nella musica pop in erba, album di ritmi scintillanti e testi sfacciati. Tanto ballabili nei club quanto nudi davanti al tuo specchio, molti sono gustosi dolci: dolcetti zuccherati e divertenti che brillano di autotune e gocce di basso.



Ma cosa succede quando sei una regina che suona la propria musica, e cosa succede se la tua musica non si adatta a quella scatola di zucchero? E se fossi un violinista come Thorgy Thor, un genio che distrugge le chitarre metal come Signor Smith , o un cantante d'opera formato dalla Juilliard come Shequida , Per esempio? La tua musica sarà liquidata come musica da trascinamento, anche se chiaramente non lo è, solo perché sei trascinato?

Artisti come questi e, più recentemente, Trixie Mattel, che la scorsa notte ha vinto Drag Race di RuPaul All Stars 3 e il cui nuovo album Una Pietra esce oggi: lavora per assicurarti che non sia così. Thorgy ha mostrato i suoi talenti prolifici in questa stagione di Tutte le stelle . La signora Smith è apparsa di recente in una pubblicità di Gucci e suona in festival di chitarra in tutto il mondo. Shequida è apparso su L'America ha talenti . e Una Pietra è già in cima alle classifiche di cantautori e cantautori di iTunes.



Con il suo album del 2017 Due uccelli , Mattel ha sorpreso il pubblico condividendo un album che era un'esibizione bizzarra e genuina di un polistrumentista di talento. Non era solo un altro album di drag – era un lavoro personale di musica folk che doveva essere preso sul serio, ed era anche stato realizzato da una drag queen. Una Pietra è il seguito di Mattel Due uccelli , ed è un album premuroso e toccante quanto il suo predecessore. Questa volta Mattel affronta l'autoriflessione e l'età adulta, temi universali quanto il fascino della musica stessa. Il trascinamento è all'esterno, sì, ma non dovrebbe importare.



Mattel ha parlato con loro . davanti alla sua storica Tutte le stelle 3 vincere sulla ridefinizione della reputazione della musica popolare e delle pressioni affrontate nella competizione di questa stagione. Se non conosci già la musica di Trixie, ora è il momento, non solo perché è ascesa per trascinare i reali, ma perché è un'arte incredibile a sé stante. La mia musica non riguarda l'essere una drag queen o l'essere gay, dice Mattel loro . La mia musica parla di essere un essere umano.

Cosa volevi fare con One Stone che non hai fatto con Two Birds?

ci ho sempre pensato Due uccelli come una cosa in due parti. Due uccelli è molto paese. È una reazione e l'elaborazione di una rottura, e Una Pietra si svolge molto più tardi, quando tutta l'erba è ricresciuta. È più riflettente. Forse anche se sei il protagonista, forse il problema eri tu. All'epoca pensavi di essere la vittima e poi pensavi, forse ero il mostro dell'inferno e forse me lo sono procurato io. Forse sono imperfetto. Si tratta di riflettere sulle cose che hanno detto i tuoi genitori e i tuoi nonni e di renderti conto, man mano che invecchi, di quanto fossero vere. È un album più adulto, credo.



Immagino i due album come separati; Penso al primo come a una pelle di strass tempestata di borchie e al secondo come a una pochette di juta degli anni '70. Questo è stato un periodo della mia vita in cui stavano accadendo molte cose buone mentre stavano accadendo molte cose brutte. Come Moving Parts, ad esempio, è una canzone sulla tua vita come un puzzle di diapositive, in cui quando una cosa scivola al suo posto un'altra scivola completamente fuori posto e fa pace con quello. È un po' la storia della vita di tutti: non avrai mai tutto. Tutto andrà storto mentre altre cose funzioneranno allo stesso tempo. È una specie di ninna nanna, che assicura a un bambino piccolo che non migliora, ma non considerarlo una cosa negativa.

In che modo pensi che un album come questo possa cambiare la reputazione della musica folk e country, oltre ad ampliarne il pubblico?

È un mondo molto strano, perché sarò in cima a quelle classifiche folk e cantautori ma poi non verrò mai menzionato in nessuna di quelle pubblicazioni, e penso che sia perché le mie immagini non sono tradizionali. Ma penso che le persone stiano allentando un po' il corsetto su ciò che pensano sia la resistenza. Guardare il drag non ti rende gay, come ascoltare Selena non ti rende ispanico. Penso che le persone si stiano rendendo conto che puoi goderti qualcosa da un'altra cultura o punto di vista e non dice nulla di te a parte la tua mentalità aperta.

Ad essere onesti, temevo che la gente guardasse la persona che ha fatto questa musica e pensasse, oh, so esattamente in cosa mi sto cacciando. Non volevo che la gente dicesse che andava bene per la musica drag. Volevo che la gente dicesse che lo era buona musica . Non è 'trascina musica'. Il trascinamento è un costume. La musica è il candy bar. Il trascinamento è solo un involucro di barretta di cioccolato. È solo più eccitante. La musica non suona come nient'altro che musica folk.



Hai mai la sensazione di non essere preso sul serio come musicista perché sei travestito?

Odio dirlo, ma travestito la gente si aspetta così poco da te. A volte il livello è così basso che se riesci a cantare o raccontare barzellette o suonare la chitarra, è una glassa sulla torta. Se riesci a portare qualcosa di interessante e farlo come Thorgy che suona il violino, allora sei una drag queen che suona il violino, che è tutta un'altra dimensione. Ti rende più memorabile, ti rende più speciale. Immagino che con Trixie, ho sempre voluto essere l'unica cosa. Se volevi Trixie, non c'è un'altra opzione.

È meraviglioso vedere la tua carriera continuare a crescere. Quali sono alcune sfaccettature a cui hai scoperto di doverti adattare?



È proprio come la mia canzone Moving Parts, quella canzone sta solo spiegando più e più volte che tutto ciò che di buono ti succede verrà anche con cose brutte. Non puoi avere tutto. Essere in grado di lavorare tutto il tempo significa essere sempre via. È solo un tira e molla, ma mi sento costruito per questo. Non mi impantana mai. Sento che in questo momento c'è questa conversazione sul fatto che esibirti è davvero negativo per te se lo fai troppo. Ma potrei lavorare tutti i giorni, mi rende davvero felice. Anche nei miei giorni liberi trovo qualcosa da fare. Farò una parrucca o lavorerò su un costume, scriverò una canzone. Sono felice di essere in movimento. Ecco perché tre anni fa, quando andavo davvero male Gara di resistenza , all'epoca non era un tipo di punteggiatura per me.

Questa volta su Tutte le stelle , quali sono state alcune sfide che non ti aspettavi?

Questa volta su Gara di resistenza Ho sentito molta pressione perché sapevo che le persone mi vedevano come qualcuno per cui avrebbero voluto fare il tifo. Tipo, finalmente vincerà! Invece di farmi sentire pompato e sicuro, in realtà mi ha fatto sentire come se avessi un peso extra di cui essere all'altezza. Considerando che se sei qualcuno come Tatianna Tutte le stelle 2 , il pubblico era così nuovo con lei che poteva davvero salire. E se entrassi e flop davvero? Allora le persone si sentirebbero deluse da me. O forse le persone a cui piacevo prima mi guardavano in TV e dicevano, non importa, ci sbagliavamo.

La pressione di Snatch Game, puoi dire che per me è stato l'apice del puro stress. È un tale catch-22 perché il pubblico non vuole che tu faccia bene quanto vuole che tu faccia quello che fai normalmente, ma non puoi fare quello che fai normalmente se sei così concentrato sul fare qualcosa di giusto . Non sono competitivo e non sono bravo in competizione. Penso ai primi quattro, puoi dire a tutti lì che sono il meno in bilico e il meno, tipo, non farti vedere mai sudare. Suderò il secchio. Se vinco stasera, è la prova che le cose belle accadono solo alle persone a posto.

Elyssa Goodman è una scrittrice e fotografa di New York. Il suo lavoro è apparso su VICE, Billboard, Vogue, Vanity Fair, T: The New York Times Style Magazine, ELLE e ora, molto felicemente, su loro. Se sei a New York, sentiti libero di visitarla mensilmente Serie di letture di saggistica di Miss Manhattan.