La guida per principianti alle motociclette

Il principiante Pagina 1 di 2

Nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti, ottenere un'approvazione motociclistica sulla patente di guida è facile quanto compilare un sondaggio su una rivista. Quasi chiunque, indipendentemente dall'esperienza motociclistica, può superare la prova scritta senza studiare, marciare fino al più vicino rivenditore Suzuki e posare una pila di Benjamins su una Hayabusa da 1300 cc nuova di zecca, solo per farla esplodere in un fosso lungo la strada. Succede tutto il tempo. Questo è il motivo per cui gli Stati Uniti hanno uno dei tassi di incidenti motociclistici più alti al mondo. In Giappone, ci vogliono anni di formazione ed esperienza su biciclette più piccole per ottenere finalmente la licenza per guidare i mostri, ed è così che dovrebbe essere.



Solo perché le nostre leggi sulle licenze per motociclette sono assurde non significa che non ci sia un modo sicuro per entrare nell'hobby più cool dell'universo. Pensiamo che questa guida sia la migliore strategia per i principianti che cercano di mettere in moto le ruote.

ATGATT

Potresti aver sentito il termine tutto l'equipaggiamento tutto il tempo intonato da ciclisti esperti, e quelle sono sei parole essenziali a cui ogni pilota alle prime armi dovrebbe prestare attenzione. Una volta che ti sei impegnato nell'elettrizzante mondo del motociclismo, il primo passo è vestirti con la marcia giusta. Indipendentemente dal fatto che lo prendi in prestito da un amico o investi in un set completo di abbigliamento da equitazione di qualità, l'equipaggiamento è obbligatorio. In effetti, tutti i corsi della Motorcycle Safety Foundation (MSF) richiedono attrezzatura completa, quindi è meglio soddisfare questa esigenza sin dall'inizio. Sebbene l'attrezzatura non sia necessaria per guidare una motocicletta negli Stati Uniti e alcuni stati non hanno o non applicano leggi sul casco, questi non sono buoni motivi per trascurare la tuta. Ti salverà letteralmente il culo, come può attestare anche Rossi. L'ultima cosa che vuoi essere è uno Squid (ciclista senza equipaggiamento), non importa quanto fico tu possa credere di sembrare senza la tua attrezzatura.



Quando parliamo di abbigliamento adeguato, intendiamo casco, giacca, guanti, pantaloni e stivali. Un casco decente sarà certificato DOT, sebbene il punteggio di sicurezza più alto sia approvato da SNELL e DOT. Shoei e Arai sono due dei migliori marchi di caschi sul mercato e possiamo confermarlo con anni di esperienza nella guida di entrambi i marchi sullo sporco e per strada. Una giacca di pelle decente dovrebbe avere protezioni per spalle, gomiti e schiena certificate CE. Pantaloni da equitazione adeguati avranno una protezione per anche e ginocchia e gli stivali dovrebbero essere interamente in pelle, estendendosi oltre la caviglia. Sono disponibili attrezzature diverse a seconda di dove si esegue la maggior parte della guida e si possono facilmente trovare attrezzature con tutte le credenziali di sicurezza per quasi tutti i generi di motociclismo online o presso un rivenditore locale.

Formazione



Ora che sei adeguatamente attrezzato per guidare una moto, è tempo di capirne una. Prima ancora di prenotare un corso MSF, dedica del tempo allo studio della meccanica di una motocicletta, dall'acceleratore all'azionamento della frizione al sistema di erogazione del carburante e così via. Questo ti aiuterà a comprendere alcuni aspetti del controllo della motocicletta prima di salire effettivamente su una in classe. Se hai mai guidato un'auto con cambio manuale, un parallelo può essere tracciato con il motociclismo, poiché stai eseguendo lo stesso compito, solo con una leva della frizione e un cambio a pedale. Inoltre, se hai la possibilità di esercitarti su una moto da cross con un pilota esperto, imparare nella sporcizia è un modo fantastico per imparare a domare una moto da strada.

Successivamente, avrai bisogno di una bicicletta ...

Pagina successiva