Bowen Yang affronta la violenza contro la comunità AAPI nella scenetta SNL

Come violenza contro gli asiatici americani continua imperterrito, Sabato sera dal vivo Bowen Yang ha affrontato l'aumento dei crimini ispirati dall'odio e degli assalti alla comunità AAPI durante il suo ultimo segmento di aggiornamento del fine settimana. Yang, che è sia asiatico che apertamente gay, ha fatto la storia nel 2018 quando è diventato il primo membro del cast cinese americano nella lunga serie di sketch comici.

Contenuto



Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Apparendo come se stesso al di sopra di un ironico chirone che leggeva un membro del cast asiatico, Yang ha iniziato la sua scenetta dicendo che le cose per gli asiatici in questo paese sono state cupe nelle ultime due settimane, e tutte le settimane precedenti da sempre, prima di lanciarsi in una serie di suggerimenti comici per alleati progettati per mostrare i difetti in forme più superficiali di attivismo. Uno dei suoi suggerimenti più divertenti? Chiama i tuoi senatori e chiedi loro di conoscere i personaggi lesbici Marinaio Luna !



Ha completato la scenetta con una nota più seria lanciando un invito all'azione affinché gli alleati facessero più del minimo indispensabile.



Guarda, sono solo un comico, non ho tutte le risposte, ma non le cerco solo online. Mi sto guardando intorno, disse. Il GoFundMe per Xiao Zhen Xie, la nonna che ha reagito al suo aggressore, ha raccolto $ 900.000, che ha immediatamente restituito alla comunità. Ecco dove siamo come asiatici, ora vieni a trovarci lì.

La storia di Xiao Zhen Xie è solo una delle ultimi attacchi strazianti per fare notizia . La donna di 75 anni è stata presa a pugni casualmente da un uomo a San Francisco e ha reagito colpendolo con una tavola. Il suo attacco è avvenuto la mattina dopo sei donne asiatiche furono uccise in una violenta sparatoria ad Atlanta. Proprio questa settimana c'era un'altra donna asiatica attaccato a New York City, mentre gli astanti - compresa la guardia di sicurezza dell'edificio di fronte al quale è avvenuto l'assalto - non è intervenuto .

Ferma l'odio AAPI è stata una risorsa importante nella catalogazione di questa violenza, e l'organizzazione stima che quasi 3.800 casi sono state segnalate violenze e molestie nei confronti di asiatici americani e isolani del Pacifico da marzo 2020 a febbraio 2021. Poiché molti crimini ispirati dall'odio sono sottostimati o classificati erroneamente, tuttavia, il i dati non sono sempre affidabili quindi è impossibile dire se rappresenti tutti gli incidenti discriminatori che la comunità AAPI ha dovuto affrontare durante la pandemia di COVID-19.



Yang ha concluso la sua parte incoraggiando gli spettatori a Jiayou, che in mandarino significa, fai il pieno.

Entra, allacciati! urlò. Non ci sono pause per la pipì! Cavalchiamo all'alba, nonne!