Il Congresso ha appena reso 988 il numero della National Suicide Hotline

Con una mossa storica, lunedì la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato all'unanimità il National Suicide Hotline Designation Act. L'atto, che era introdotto dal senatore del Colorado Cory Gardner nell'ottobre 2019 ed è passato al Senato a maggio, designerà il numero 988 come National Suicide Prevention Hotline, in contrapposizione al più maneggevole 1-800-273-8255 (TALK).



In particolare, la legislazione è il primo disegno di legge esplicitamente LGBTQ+ ad essere approvato dal Congresso all'unanimità, secondo The Trevor Project.

La sezione 6 del disegno di legge, sostenuta da gruppi di difesa come The Trevor Project, afferma che i giovani LGBTQ+ hanno una probabilità quattro volte maggiore di lottare contro l'ideazione suicidaria rispetto ai loro coetanei e che 1 giovane trans su 3 riferisce di aver tentato il suicidio. Nota inoltre che gli indigeni hanno il più alto tasso di suicidio di qualsiasi gruppo razziale o etnico degli Stati Uniti e che i tassi di suicidio nelle aree rurali sono significativamente più alti che altrove.



Citando i fattori di cui sopra, la normativa prevede che una relazione sia consegnata entro e non oltre 180 giorni dall'approvazione del disegno di legge. Comprenderà una strategia dettagliata per i consulenti del National Suicide Prevention Lifeline per aumentare la competenza nel servire le popolazioni ad alto rischio, nonché raccomandazioni per facilitare l'accesso ai servizi per le organizzazioni orientate ai giovani e alle minoranze LGBTQ+ e una strategia per consentire ai chiamanti ad alto rischio per accedere a servizi specializzati.



Il disegno di legge è stato applaudito dalle organizzazioni e dai sostenitori LGBTQ+, non solo per il fatto che renderà molto più facile comporre il National Suicide Prevention Lifeline, ma anche per le sue raccomandazioni sulla competenza culturale per le popolazioni emarginate.

Per i giovani, il suicidio è la seconda causa di morte e sappiamo che ci sono un certo numero di popolazioni a più alto rischio di tentativo di suicidio, ha affermato Sam Brinton, VP of Advocacy and Government Affairs presso il Trevor Project, in una dichiarazione condivisa con loro. La firma del National Suicide Hotline Designation Act renderà più facile prevenire il suicidio e collegare gli americani con il supporto di cui hanno bisogno, in particolare i giovani [LGBTQ+].'

Ora che il disegno di legge è passato al Congresso e il numero è stato approvato dal Commissione Federale delle Comunicazioni , spetta al presidente Donald Trump trasformare la legislazione in legge. Se e quando Trump lo firmerà, gli americani potranno comporre il 988 per il National Suicide Prevention Lifeline a partire dal 16 luglio 2022.



Nel frattempo, i chiamanti in difficoltà possono contattare Trans Lifeline e Il progetto Trevor per misure di intervento suicida specifiche LGBTQ.

Firmare il disegno di legge rappresenterebbe una vittoria estremamente rara per la comunità LGBTQ+ sotto l'attuale amministrazione. Da quando è entrato in carica, l'organizzazione senza scopo di lucro GLAAD ha riferito che Trump è la Casa Bianca è stato responsabile di almeno 175 azioni anti-LGBTQ+ , Compreso bloccando l'accesso ai rifugi per senzatetto , rendendo più difficile per le persone trans ottenere assistenza sanitaria , opponendosi alla protezione del lavoro per i lavoratori LGBTQ+ e bandire la maggior parte delle persone trans dal servizio militare .