Il coronavirus è un freno

Ehi, non ci sono rimborsi, giusto? Dott. Wang Newton | ha scherzato dal palco di Hubba Hubba Revue, uno spettacolo di burlesque e varietà di San Francisco, il suo abito rosso a tre pezzi, i baffi e il caratteristico pompadour nero saldamente al loro posto. Era il 14 febbraio.

No, il produttore dello show ha risposto con un sorriso.



Uff! Wang ha detto, mentre procedeva a ringraziare tutti per essere usciti, e scherzosamente ha salutato, fingendo di tossire e mettendosi una maschera sul viso come se stesse per andarsene. E poi ho detto: 'Va bene, ecco, questa è l'unica battuta che farò stasera, non di più!' e poi abbiamo continuato. È diventato l'ultimo concerto di Wang prima dell'inizio della chiusura del coronavirus.

Il coronavirus era ancora uno scherzo all'epoca, poiché si sentiva molto più lontano di quanto non lo sia ora poiché invade la vita delle persone in quasi tutti i settori - non fa eccezione - in tutto il paese. Per decenni, la comunità queer ha cercato la resistenza negli spazi pubblici non solo per piacere ma come rifugio dalle crisi nazionali, da Aids all'11 settembre. ('La gente vuole sempre andare in un posto divertente', Florent Morellet, proprietario dell'ex ristorante Florent, disse nel novembre 2001 del suo locale di Meatpacking District amato dagli artisti drag e dagli abitanti della vita notturna fino alla sua chiusura nel 2008.) Ma con la chiusura nazionale di locali notturni, bar e ristoranti, il drag non si trova quasi da nessuna parte nella vita reale. Anche i drag performer, come molti altri, stanno affrontando alcuni mesi difficili e hanno dovuto diventare particolarmente pieni di risorse per sbarcare il lunario.



Potrebbe arrivare a un punto in cui ricado sulle abilità dell'ufficio, ma allo stesso tempo, allora? dice Wang, che si è trasferito a Los Angeles da New York alla fine dello scorso anno per continuare a sviluppare la sua carriera nell'intrattenimento. Non puoi andare in un ufficio... Siamo letteralmente in uno stato di limbo che non abbiamo mai affrontato del tutto, e ho vissuto l'11 settembre, sai?



Una delle cose meravigliose della resistenza è che nasce dalle avversità, dalle persone che sono creative riguardo alle circostanze negative', afferma BenDeLaCreme. Credo ancora che i drag performer siano le persone perfette per inventare nuovi modi ingegnosi per connettersi tra loro.

Tour, concerti ed eventi vengono cancellati a sinistra e a destra. Luisiana Acquisto , che era tra i primi quattro Dragula La terza stagione della cantante ha dovuto cancellare un tour di marzo che le avrebbe pagato l'affitto per due mesi. Allo stesso modo, BenDeLaCrema di Gara di resistenza la fama ha posticipato le date del suo Ready to Be Committed Tour, il suo tour più grande fino ad oggi. Polpetta , i primi tre in Dragula la prima stagione della ragazza, ha avuto alcuni concerti annullati fino a giugno - il Pride Month è un momento redditizio per gli artisti drag, dice, e spera che l'intero mese non sia così - perché i bar che l'hanno assunta dovranno recuperare i soldi che hanno perso durante le chiusure del coronavirus. Tutto di Linda Simpson Anche i concerti settimanali di drag bingo, adorati a New York, hanno seguito la strada del vento, così come i suoi concerti di hosting privato.

Spero che le persone riconoscano che i drag performer, proprio come la maggior parte degli intrattenitori, di solito non ricevono stipendi regolari o congedi per malattia. Quindi siamo molto vulnerabili dal punto di vista economico in un momento come questo, dice Linda via e-mail.



Ma con la chiusura di molti spazi pubblici, tonnellate di artisti di drag queen hanno portato i loro concerti online, con spettacoli di drag digitali a cui puoi inviare suggerimenti tramite Venmo. Louisianna Purchase, ad esempio, parteciperà a un mega show drag, Trascinamento digitale, su Twitch il prossimo venerdì alle 22:00 EST. Organizzato da Dragula Il vincitore della seconda stagione, Biqtch Puddin, sarà anche presente Gara di resistenza l'Alaska Thunderfuck, il Juku di Brooklyn, Dragula Il vincitore della prima stagione Vander Von Odd, Biblegirl e quasi 25 altri. Gli organizzatori chiedono agli spettatori una donazione suggerita di $ 10, con collegamenti a Venmo e PayPal disponibili per dare una mancia ai singoli artisti. Allo stesso modo, Charlene Incarnate e Dauphine of Bushwick Tyler Ashley hanno messo la loro fama Brunch per il tè del bambino online la scorsa settimana, e Juku e West Dakota hanno pubblicato il loro settimanale Brooklyn OPPURE mostra online questa settimana.

Contenuti Instagram

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Non potrei sopravvivere in tempi come questi senza una presenza online, dice Louisianna via e-mail. Fondamentalmente ci prendiamo cura e ci prendiamo cura l'uno dell'altro il meglio che possiamo. Condividere i reciproci social media e potenziare le reciproche presenze online. Condividere le risorse e solo elevarsi a vicenda. Le persone possono aiutare i loro artisti di trascinamento preferiti condividendo le loro piattaforme di social media, acquistando merchandising e mance digitali se sono in grado.

Gli sforzi di crowdfunding e le risorse di mutuo soccorso continuano a svilupparsi in tutto il paese per artisti in città come New York , Durham , Seattle , Filadelfia , e altro ancora, per non parlare di fili in poi Twitter . La leggendaria drag queen di San Francisco Juanita DI PIÙ! ha anche fatto passi da gigante per aiutare gli artisti nella sua comunità locale a stabilire Il fondo della comunità Queer Nightlife , insieme a rappresentanti di locali, organizzazioni e squadre della vita notturna come Fog City Pack, Polyglamorous, Jolene's Bar, DAD, Bay Area Leather Alliance e il Center for LGBTQ Economic Advancement & Research (CLEAR). Aiuterà a fornire sollievo economico ai lavoratori nel settore della vita notturna della Bay Area finché l'attuale crisi continuerà, dice Juanita via e-mail. Dobbiamo unirci come una comunità per aiutare a sostenere i nostri amici che lavorano nella vita notturna, ora più che mai. Con il COVID-19 che ha appena iniziato a colpire la nostra città, la quarantena appena istituita cambierà rapidamente il corso della vita di coloro che aiutano a realizzare la magia, notte dopo notte.

'Penso che per le altre regine, se stanno attraversando quello che sto passando io, c'è bisogno di creare qualcosa, quindi qualcosa ne verrà fuori', dice Polpetta.



Alcuni artisti stanno anche usando questo tempo per pensare alle esibizioni future, tra cui Wang e Meatball. Penso che per le altre regine, se stanno attraversando quello che sto passando io, c'è bisogno di creare qualcosa, quindi qualcosa ne verrà fuori, dice Polpetta. L'artista ha anche scambiato tessuti e accessori (chi ha strass, ti do il tessuto? dice) con altre regine per realizzare costumi mentre i negozi di tessuti nel quartiere della moda di Santee Alley a Los Angeles sono chiusi.

Sarà interessante vedere cosa ne verrà fuori. Quando la quarantena è finita, le ragazze si sono sedute e hanno lavorato su nuovi numeri e creato nuovi look? Usciranno tutti da questo sbalorditivo, o saranno tutti smunti e poveri perché stavamo cercando di pagare l'affitto? lei dice. Penso che per una drag queen in generale, o per qualsiasi persona creativa in generale, hanno tutte queste idee, non hanno mai tempo, ora ci viene dato il tempo... il problema è che non abbiamo soldi per fare niente .

Anche se la situazione finanziaria di Wang lo preoccupa, vede il tempo per essere a casa più come un modo per concentrarsi sull'arte del drag, per pensare davvero alla creatività e scrivere di più del proprio lavoro. Ora è il momento di tirare fuori alcune idee e imparare a presentare e in realtà avere uno spettacolo vero e proprio e avere un trattamento e tutte queste cose di cui siamo così stufi, dice. È divertente come in un colpo solo, praticamente tutto ciò che abbiamo conosciuto come costrutto sociale sia appena stato distrutto, ma possiamo scegliere qualcosa di nuovo in un istante.

In definitiva, indipendentemente dalla situazione, il drag è un'arte di auto-reinvenzione e resilienza, un concetto per nulla estraneo alla comunità queer in generale. Il trascinamento deriva da questi spazi queer costruiti per consentire alle persone queer di incontrarsi e condividere un'esperienza in un mondo che non condivideva la loro esperienza, afferma BenDeLaCreme. Una delle cose meravigliose della resistenza è che nasce dalle avversità, dalle persone che sono creative riguardo a circostanze negative che sono determinate a impedirci di prosperare, dice. Credo ancora che i drag performer siano le persone perfette per inventare nuovi modi ingegnosi per connettersi tra loro... le avversità sono ciò che alimenta la creatività, e questo è vero universalmente tra gli artisti, e penso in modo specifico e più feroce tra gli artisti queer.