Cos'è il BDSM? La tua guida queer a Kink, Domination, Bondage e altro

Gli esperti di sesso queer rispondono alle tue domande più frequenti sul BDSM.
  cos'è il BDSM due donne con imbracature di pelle Cos'è il BDSM? Bromberger Hoover Photography/Getty Images

Va bene, per prima cosa: Il BDSM è caldo , e non sono l'unico a pensarla così. Basta guardare gli abiti in lattice, pelle e catena presenti nella settimana della moda collezioni all'inizio di quest'anno. Il BDSM ha avuto a lungo un'influenza estetica sulla moda e sulla cultura pop e, sebbene tu possa considerarlo un insieme di nicchia di pratiche sessuali, è un fantasia più comune di quanto potresti pensare.



Per chi non conosce il termine, BDSM sta per Schiavitù e Disciplina , Dominio e Sottomissione , Sadismo e Masochismo . Ma va ben oltre questi atti e, più in generale, rappresenta un termine generico per un'ampia gamma di comportamenti, giochi e relazioni sessuali incentrati su potere e controllo .

'Si tratta di giocare e spesso sovvertire le dinamiche del potere', dice l'educatrice sessuale e pro-domme Goddexx Haru Loro . 'È consensuale, il che significa che tutte le parti capiscono in cosa stanno entrando e comunicano durante tutto il tempo per assicurarsi che tutti si sentano bene durante e dopo una scena'.



Come con tutti i termini generali, Il BDSM è a tempo indeterminato e in continua evoluzione. Può includere una varietà di atti e comportamenti, da gioco del dolore a schiavitù a umiliazione , e si è ampliato per catturare la molteplicità di modi in cui gli adulti consenzienti esplorare le dinamiche di potere . Le persone possono anche impegnarsi in forme di gioco più coinvolgenti come stile di vita BDSM , una pratica in cui le persone integrano il kink nella loro vita quotidiana da piccole cose come essere tenuti a pulire la casa per il loro dom (me) all'indossare un guinzaglio ed essere portato in giro per l'isolato dal loro dom (me).



Hai mai fantasticato di farti legare dal tuo partner o di schiaffeggiarti il ​​sedere durante il sesso? Forse hai pensato più di una volta a dire al tuo partner cosa fare, dentro e fuori dalla camera da letto. Se è così, alcuni aspetti del BDSM potrebbero fare al caso tuo. Tuttavia, potresti ancora avere delle preoccupazioni prima di immergerti nel mondo del kink.

Continua a leggere per trovare le risposte alle domande più comuni che le persone hanno sul BDSM: Cosa significa BDSM? Quali tipi di BDSM esistono? Come faccio a stabilire dei limiti prima di iniziare ? Cos'è una parola d'ordine ? È BDSM Queer ? E come inizio?

Cosa significa BDSM?

BDSM è un sigla di Schiavitù e Disciplina , Dominio e Sottomissione , e Sadismo e Masochismo . Per chi non lo conoscesse, ecco cosa significano approssimativamente questi termini:



Schiavitù: Il tipo più noto di bondage è quello di essere legato o legato da un partner con manette, corde, nastro adesivo o altri materiali, come cinture. Altre forme di schiavitù includono l'uso di restrizioni come maschere in lattice, bavagli a palla, gabbie genitali e altre attrezzature. L'atto di legare il tuo partner o di essere legato durante il gioco sono modi per sperimentare dinamiche di potere e fiducia.

Disciplina: Nel contesto del sesso, la disciplina implica che una persona condiziona un'altra persona a comportarsi a suo piacimento attraverso ricompense e punizioni. Sembrano molti atti, come schiaffeggiare un sub per lamentarsi o fare rumore durante il sesso per compiacere un sub per chiedere l'elemosina per uno specifico atto sessuale.

Dominio: Atti attraverso i quali un dominante, o dom(me) in breve, controlla il proprio sottomesso, o sub. Il dominio può includere infliggere dolore, usare insulti verbali e altre forme di condizionamento. Questo può sembrare un dom(me) che colpisce un sub, usando strumenti come i floggers e sminuendoli.

Sottomissione: La sottomissione si riferisce agli atti in cui un sottomesso soccombe alla volontà del loro dom(me). I sub possono mostrare il loro dominio che hanno il controllo affermando verbalmente il loro dominio (me), compiacere il loro dominio (me) facendo atti sessuali di cui godono o permettendo al loro dominio (me) di infliggere loro dolore.



Sadismo: Il sadismo è quando si sperimenta il piacere sessuale infliggendo dolore fisico o umiliando un'altra persona. Ad esempio, un dom (me) può eccitarsi picchiando il proprio partner o infliggendogli altre forme di dolore fisico mordendo, tagliando o frustando.

Masochismo: Il masochismo è quando si prova piacere sessuale dall'essere soggetti al dolore o dall'essere umiliati. Gli abbonati possono provare gratificazione sessuale dall'essere colpiti o vincolati dal loro dom(me) o dall'essere insultati e degradati.

Sono frasi che descrivono dinamiche interpersonali tra parti consenzienti; alcune persone preferiscono avere il controllo (dominare gli altri), mentre altri preferiscono dare il controllo agli altri (essere sottomessi).



L'aspetto del BDSM in pratica dipende dai desideri, dai bisogni e dai comfort di tutti i soggetti coinvolti. Alcune persone scelgono di impegnarsi solo nella schiavitù, mentre altre odiano la sensazione di moderazione ma vogliono esplorare il gioco d'impatto. Alcuni altri potrebbero odiare il dolore ma amano la sensazione di perdere il controllo. Il BDSM è uno spettro con cui tutti possono interagire a modo loro, sia privatamente a casa con i propri partner, nei kink club o con i dom(me) professionisti, rendendo le possibilità infinite ed eccitanti.

'Per me, BDSM è un termine generico per molti diversi nodi, dinamiche, feticci, ecc.' Carly S., un'educatrice del piacere per Spettro Boutique , racconta Loro . “Avere le mie perversioni al di fuori del sesso alla vaniglia mi ha portato sulla scena. È anche davvero incoraggiante trovare una comunità di pervertiti che la pensano allo stesso modo. Puoi trovare molto più facilmente compagni di gioco, amici o altro quando trovi la parte della community con cui ti senti di più'.

Quali tipi di BDSM esistono?

Dopo aver letto fino a qui, puoi capire perché questa è una domanda difficile a cui rispondere. Mentre l'inizializzazione del BDSM sta per determinate parole, la natura ombrello della comunità si estende a coprire un terreno così vasto di kink and play che sarebbe impossibile elencare tutti i tipi.

'Oh, ci sono troppi modi per impegnarsi con il BDSM anche solo per contare onestamente', Felix il giocattolo del cazzo (link NSFW), racconta un attore porno queer Loro . “Alcune persone sono più legate alla schiavitù. Alcune persone sono più interessate alla disciplina e al controllo. Alcune persone enfatizzano maggiormente la dinamica tra dominio e sottomissione, per altri si tratta di giocare con il dolore con sadismo e masochismo. Molte persone mescolano molti di questi. Ci sono anche molti contenuti perversi e fetish che si trovano al di fuori di ciò che molti considererebbero del tutto 'BDSM'.

Fondamentalmente, ci sono tanti modi per giocare con il BDSM quante sono le foglie sotto il sole. Alcuni esempi includono:

Shibari: Una forma artistica di bondage nata in Giappone, costituita da un partner che lega la propria sottomessa con corde colorate in motivi intricati.

Gioco del dolore: Sesso che implica dolore intenzionale inflitto da un partner o da te stesso. Ciò può includere sculacciate, morsi, colpi e graffi, tra gli altri atti che coinvolgono strumenti come fruste, fustigatori e pagaie.

Umiliazione: Degradare un partner e attaccare la propria autostima attraverso insulti e talvolta torture psicologiche. È spesso abbinato ad aspetti fisici del BDSM come il bondage o il gioco del dolore.

Stile di vita BDSM: L'atto di coinvolgere il BDSM nella tua vita di tutti i giorni, non solo nella tua camera da letto. Lo stile di vita BDSM può variare dall'avere un partner che ti dice come vestirti e cosa ordinare in un ristorante all'essere rinchiuso in un canile quando il tuo padrone (io) è via.

A volte il BDSM non ha nemmeno bisogno di includere il sesso o le attività sessuali. 'Dato che BDSM è davvero un termine generico per molti diversi nodi e feticci, ci sono altrettante variazioni nel modo in cui le persone giocano', dice Carly. 'Ad esempio, alcune scene potrebbero non riguardare affatto il sesso e altre potrebbero essere incentrate su attività sessuali'.

Non lasciare che le rappresentazioni stereotipate del BDSM in film come 50 sfumature di grigio dissuaderti dal pensare che i tuoi interessi particolari non facciano parte dell'ombrello. 'Nel film, tendo a fare pesanti schiavitù, comprese sospensioni, forme insolite di punizione come il waterboarding o il più tradizionale caporale, ecc. ma c'è un elenco estremamente breve di persone con cui mi fido per eseguire quel tipo di atti', Charlotte Sartre, un attore e regista per adulti per Kink.com, racconta Loro . 'A casa, sono assolutamente sottomesso al mio attuale partner, ma non vengo appeso per le caviglie e fulminato nel tempo libero'.

Come faccio a stabilire dei limiti prima di iniziare? Cosa sono le safeword?

Come sempre, dovresti parlare in anticipo con chiunque ti impegnerai nel BDSM. Parla dei tuoi desideri condivisi, dei tuoi limiti rigidi, dei limiti che senti di poter superare e dei modi in cui vorresti comunicare durante il sesso. Ciò potrebbe includere la scelta di una parola d'ordine da dire se è necessario interrompere le attività sessuali, o l'utilizzo di qualcosa come il sistema del semaforo, in cui si effettua il check-in dicendo 'verde' per andare avanti, 'giallo' per rallentare un atto e ' rosso” per fermare del tutto il sesso.

'Le parole sicure sono un ottimo modo per stabilire dei limiti e avere un modo semplice per comunicare, soprattutto se hai difficoltà ad esprimerti in quel momento', dice Carly Loro .

Inoltre, è sempre bene fare le tue ricerche. Goddexx Haru suggerisce di parlare con i tuoi partner di ciò che ti piace, di ciò che gli piace, di ciò che vuoi esplorare e di eventuali limiti che potresti avere in merito a specifici atti BDSM come la schiavitù o l'umiliazione.

'Definisci dei limiti per assicurarti che nessuno faccia mai qualcosa che non vorrebbe fare', dice Goddex Haru Loro . “Consiglierei di leggere qualcosa sul BDSM o di andare a lezione se hai dei dungeon vicino a te, specialmente se sei interessato al gioco edge, o a giochi un po' più rischiosi come il coltello, l'asfissia erotica o il gioco di potere 24 ore su 24, 7 giorni su 7. '

Il BDSM è omosessuale?

Sebbene non tutte le persone che si dedicano al BDSM siano queer e non tutte le persone queer e trans si impegnano nel BDSM, le due comunità storicamente si sono sovrapposti in modo significativo. Ad esempio, i bar e le comunità in pelle da uomo, che molti considerano sotto l'egida del BDSM, sono diventati importanti rifugi per le persone LGBTQ+ negli anni '40 e oltre. La natura intrecciata di comunità kink e LGBTQ+ continua a essere un dibattito fino ad oggi, poiché il discorso sull'appartenenza o meno dei kinkster al Pride emerge ogni giugno come un meccanismo a orologeria.

Quindi la risposta è no, non tutto il BDSM è queer. Tuttavia, poiché le dinamiche BDSM sono viste come una relazione non normativa con il sesso, le sue radici insieme a e all'interno del movimento per i diritti LGBTQ+ corri in profondità.

Goddexx Haru consiglia di leggere Legami che legano di Guy Baldwin MS a chiunque voglia saperne di più sulla storia del BDSM nella comunità LGBTQ+ e sulle problematiche specifiche del queerness e del BDSM.

Come posso iniziare con il gioco BDSM?

La ricerca è sempre un ottimo punto di partenza. Scopri cosa vuoi dal BDSM, scopri come esprimere quei desideri, sia con un partner che hai già in mente o con una nuova persona, e vedi se ci sono lezioni di BDSM nelle vicinanze. È incredibilmente importante che tu fidati della persona con cui ti stai impegnando nel BDSM . Non aver paura di aspettare per esplorare ulteriormente finché non ti senti a tuo agio.

“Fai ciò che ti sembra naturale, non aver paura di parlare e fare domande. E c'è una grande quantità di informazioni online, dai libri alle lezioni”, raccomanda Sartre. “Partecipa a eventi locali per fare rete con le persone. Prova le cose con una persona fidata, ma prenditi tutto il tempo necessario per sviluppare quella fiducia.

Capire quali aspetti del BDSM ti piacciono e quali preferiresti evitare è fondamentale per divertirti e sentirti a tuo agio e al sicuro. Una parte importante per capire cosa ti piace è anche sfruttare il motivo per cui vuoi impegnarti nel BDSM in primo luogo. Come l'ampio spettro di atti sessuali e dinamiche che racchiude il BDSM, ci sono una serie di motivi per cui le persone si impegnano in essi e capire cosa ti sta spingendo a esplorare il BDSM può aiutarti a capire cosa speri di trarne fuori.

'Molti dei miei clienti usano il BDSM come un modo per fare sesso in modo sicuro dopo aver subito un trauma sessuale, come un modo per riprendere il controllo della situazione', afferma Goddexx Haru. “Mi piace particolarmente anche il genderplay: giocare con diverse etichette ed espressioni di genere durante il sesso può essere un modo davvero potente per esplorare il tuo genere e la tua sessualità. Come persona trans, trovo che giocare con i modi di genere in cui mi riferisco al mio corpo e a me stesso possa sembrare un modo per riprendere il controllo e l'autonomia sul mio corpo e sui modi in cui il mondo cerca di etichettarlo'.

In definitiva, il BDSM può aiutarti ad attingere a un'altra parte della tua identità, aiutarti a essere più presente durante il sesso o semplicemente divertirti. Impegnati con il BDSM al tuo livello. Costruisci il tuo comfort con altri partner o lavora con un dom(me) o un sub professionista se vuoi qualcuno con più esperienza. È una sottocultura espansiva che ti consente la libertà di relazionarti con essa come desideri.