Cose da fare e da non fare quando si esce con una donna poli sposata

Un uomo e una donna a cena a bere bicchieri di vino.

Getty Images

Sì, è sposata, ma è bello. Ecco come navigare con una donna poli

The Dating Nerd è una figura oscura la cui ubicazione e i dettagli identificativi rimangono sconosciuti. Quello che sappiamo è che è davvero molto bravo negli appuntamenti. Ha avuto più appuntamenti di quanti tu possa scuotere una lunga tablatura, ed è qui per aiutare il ragazzo medio a fare un passo avanti nel suo gioco degli appuntamenti - o più.

La domanda



Ciao Dating Nerd,



Sono stato in due appuntamenti con una ragazza fantastica che ho incontrato su un sito di appuntamenti online. Dopo il secondo appuntamento, mi ha rivelato un segreto: in realtà non è single, ma sposata e 'poli', un termine che non avevo mai sentito prima. Apparentemente, lei e suo marito hanno una regola in base alla quale ognuno può mettersi in contatto con chi vuole (beh, ci sono più regole, ma non è questo il punto principale qui.) Fondamentalmente, sarebbe libera di vedermi, uscire con qualcuno , prendere da bere, pomiciare, fare sesso e così via, ma lei non dormiva da me, non potevo dormire da lei e così via. Mentre me lo descriveva, ho pensato, 'C'è un problema? Sembra davvero fantastico. ' Ma forse ci sto saltando dentro troppo in fretta. Incontrare una donna poli è qualcosa che non ho mai fatto prima, e per quanto ne so è in realtà un inferno o almeno più complicato che uscire monogame. Hai qualche esperienza qui? Come si 'gioca' a questo tipo di situazione?

- Poly Confusion

La risposta



Ciao Poly Confusion,

Per molti ragazzi etero, uscire con una persona poliamorosa sembra un miracolo, per una buona ragione. Molte delle fonti dei tipici problemi di relazione tra uomini semplicemente non esistono nel poliamore. Per esempio. Non finirai mai nei guai per aver fissato una scollatura accattivante. In effetti, è incoraggiato. Il tuo mancanza di impegno non sarà mai messo in discussione, mai. Sembra piuttosto dolce, vero? Sembra una relazione normale, senza tutte le trappole irritanti che ti fanno sentire in gabbia e sgradito.

Ma non è del tutto vero. Perché non è una relazione normale. E devi fare gli aggiustamenti mentali che ciò comporta.



Primaria tra loro: devi ricordare che questa donna non è tua moglie. Non è la tua ragazza. Probabilmente non deciderà all'improvviso che la monogamia è, tipo, molto meglio, e che tu possiedi l'unico cazzo che vorrà vedere di nuovo. Sembra così semplice, lo so. Ma in realtà è davvero difficile avvolgere la testa intorno al poliamore se non l'hai fatto da solo. In genere tutti presumiamo - perché il cervello umano è pigro - che le relazioni formino le traiettorie a cui siamo abituati. Che le persone si comportino, in situazioni romantiche, come faremmo noi. Devi ignorare quella tendenza.

Quindi cerca di non innamorarti. Ma se ti innamori, renditi conto che il battito del tuo cuore in realtà non significa molto in questo contesto. I tuoi piccoli sentimenti non cambiano nulla. Per le persone poliamore, innamorarsi non implica esclusività. È solo un'altra sensazione divertente che fluttua nel collage di sentimenti. Non puoi avere questa ragazza. Non ci sei così che alla fine voi due possiate comprare una graziosa casetta da qualche parte e seguire la strada della famiglia nucleare. O non dovresti esserlo. Anche se sono sicuro che saresti un fantastico fidanzato tipo main squeeze, a lei probabilmente non importa.

Non lo sottolineerò mai abbastanza. Non immaginare che questa cosa poliamorosa sia uno strano fenomeno temporaneo che evaporerà. Il più grande malinteso che le persone hanno sulle relazioni poliamorose è che siano una specie di stato larvale per la monogamia. A volte i partner primari si interrompono e perseguono l'esclusività. Ma questa non è la norma e non vi è alcuna garanzia che accadrà.

Questa è una manifestazione di una sorta di psicologia che affligge molte relazioni: la tendenza a considerare anormale il comportamento degli altri. Questo è un modo di pensare totalmente comprensibile e causa una quantità infinita di miseria umana. Se vuoi una relazione funzionante, devi renderti conto che, per gli standard di chiunque altro, sei tu quello strano. Il tuo comportamento è insolito. Di cui non ti rendi conto nella vita di tutti i giorni, perché vai in giro obbedendo alle tue preferenze e ai tuoi desideri. Non ti rendi nemmeno necessariamente conto di quali siano le tue aspettative, perché le rispetti sempre. Ma quando sei in una nuova relazione, specialmente se è un tipo di relazione a cui non sei abituato, come una poliamorosa, non puoi dare per scontato che il tuo partner obbedirà ai tuoi desideri inespressi e si comporterà in una relazione come ti aspetti che farebbero.

Prossima cosa: ricorda che il poliamore non è l'anarchia. Solo perché le solite regole romantiche non si applicano, ciò non significa che non ci siano regole. In effetti, una buona relazione poliamorosa è solitamente più complicata. È semplice matematica. Più persone sono coinvolte - più serie di genitali toccherai indirettamente o direttamente - più variabili ci sono. Quindi, a breve, questa donna probabilmente ti dirà molti dettagli divertenti su esattamente ciò che puoi e non puoi fare sessualmente e, inoltre, su quale sarà il tuo ruolo nella relazione. Ascolta. E segui queste regole religiosamente. Altrimenti verrai cacciato da Beautiful Free Love Land, e giustamente.



L'ultima cosa che devo sottolineare è che devi accettare di non essere importante. In una relazione poliamorosa in cui non sei il partner principale, sei un diversivo. Sei un piccolo sfogo divertente per l'eccesso di affetto e desiderio sessuale. Nel vernacolo dei nostri tempi, tu sei il pezzo laterale.

Anche se potresti dire, certo, sì, nessun problema, potresti essere meno d'accordo con questo di quanto potresti immaginare all'inizio. Potresti perdere i legami emotivi standard. Perché essere importanti è la cosa più divertente di una nuova relazione esclusiva - ed è ciò a cui sei abituato, come monogamo. All'improvviso, c'è una persona nella tua vita che è semplicemente affascinata da te. Dai muscoli del tuo busto, dalle tue strane figure retoriche, dal tuo passato, da le tue fantasie sessuali . Diventi un personaggio principale nella vita di qualcun altro, che in realtà ti considera una persona complessa, a differenza dei tuoi colleghi idioti e dei tuoi conoscenti casuali. E diventano davvero, davvero infelici quando pensano alla prospettiva della tua scomparsa. È molto meglio che scopare, credo. È affermativo, arricchente, ti fa capire che sei una persona reale.

Questo è il motivo per cui non riesco a gestire il poliamore. Ava era fondamentalmente un cartone animato della ragazza poliamorosa ideale. Una ragazza hippie selvaggiamente calda della California la cui pura quantità di amore (e frivolezza) era troppo per essere assorbita da un uomo qualsiasi. Quindi ho avuto un po 'di overflow. È stato fantastico. Nessun impegno, nessun vincolo, niente di niente: solo appuntamenti divertenti seguiti da sesso rauco e senza stringhe così rumoroso che i miei vicini hanno chiamato la polizia.

Ma è successo qualcosa che davvero non mi aspettavo: a un certo punto, ho capito che tutto quel meraviglioso calore casuale non era abbastanza per me. Ava sarebbe stata perfettamente a posto senza di me, e non mi è piaciuto. Volevo che avesse bisogno di me, almeno un po '. Non fraintendermi: le piacevo bene. Le piaceva quando ero in giro ed era interessata a me. Ma se non fossi in giro? Comunque, va bene, non ero il suo partner principale e c'erano molti altri uomini.

Questo prontamente mi ha trasformato in un piccolo idiota piagnucoloso. Senza nemmeno rendermi conto di quello che stavo facendo, avrei iniziato a fare piccole battute maliziose su suo marito, o mi lanciavo in strani discorsi sul tipo di relazione che alla fine volevo. Involontariamente, sono diventato disordinato e bisognoso, esattamente il tipo di persona che non dovrebbe avere una relazione poliamorosa. Alla fine, è difficile dire se ho smesso o sono stato licenziato. Ma basti dire che non vado più con Ava.

Molti uomini sono simili, credo. Non molti ragazzi sono a loro agio nell'essere un personaggio secondario in una relazione. Vogliamo essere l'eroe, l'uomo con un impatto tremendo, il ragazzo che arriva e cambia la vita di una donna. Questa è una situazione in cui sei più o meno l'opposto. Se riesci a mettere da parte il tuo ego e ad accettare il tuo ruolo, qui ti divertirai molto. Ma questo è un grande se.

In bocca al lupo.

Pensi di poter usare anche un po 'di aiuto per gli appuntamenti? Invia un'e-mail a Dating Nerd a[email protected].