Ellen DeGeneres si scusa per il posto di lavoro tossico, si definisce un 'work in progress'

Ellen DeGeneres è spiacente.



Lunedì, il conduttore del talk show assediato affrontato le accuse tossiche sul posto di lavoro che affliggeva Lo spettacolo di Ellen De Generes per tutta l'estate. Nella premiere della stagione 18 del suo omonimo, programma diurno di lunga durata, DeGeneres ha detto che si assume la responsabilità di ciò che accade al mio spettacolo e ha affermato che il suo team ha apportato le modifiche necessarie e oggi stiamo iniziando un nuovo capitolo.

Ho imparato che qui sono successe cose che non sarebbero mai dovute accadere, ha detto in un monologo. Lo prendo molto sul serio e voglio dire che sono così dispiaciuto per le persone che sono state colpite. So di essere in una posizione di privilegio e potere e mi sono reso conto che da ciò derivano le responsabilità.



Questo è Lo spettacolo di Ellen De Generes , ha aggiunto l'host. Sono Ellen DeGeneres. Il mio nome è lì, il mio nome è lì, il mio nome è sulla biancheria intima.



Lo spettacolo di lunedì è stato il primo ritorno di DeGeneres nello studio Warner Bros. da una serie di BuzzFeed esposto ha affermato una cultura di molestie sessuali, osservazioni sessiste e microgressioni razziali dietro le quinte dell'amato talk show vincitore di un Emmy. La miriade di rapporti, raccolti dopo aver parlato con 75 membri dell'equipaggio attuali ed ex, accusavano i produttori Ed Glavin di contatti fisici inappropriati con i subordinati e Kevin Leman di proporre ai dipendenti di fare sesso.

Glavin e Leman hanno negato le accuse ma sono stati licenziati dallo spettacolo all'inizio di quest'anno, che era seguito da un'indagine interna e una serie di scuse da parte di DeGeneres allo staff.

Il primo giorno del nostro spettacolo, l'ho detto a tutti nel nostro primo incontro Lo spettacolo di Ellen De Generes sarebbe un luogo di felicità - nessuno alzerebbe mai la voce e tutti sarebbero trattati con rispetto, ha scritto in una nota interna del 30 luglio. Ovviamente qualcosa è cambiato e sono deluso nell'apprendere che non è stato così. E per questo, mi dispiace. Chi mi conosce sa che è l'opposto di ciò in cui credo e di ciò che speravo per il nostro spettacolo.



DeGeneres ha anche parlato con i rapporti secondo cui il suo personaggio pubblico, che è in gran parte definito dal suo mantra gentile spesso schierato, è drasticamente diverso da quello che è quando le telecamere non girano. Un ex domestico ha detto che DeGeneres ha curato i lavoratori domestici come se non fossi niente, mentre un thread virale su Twitter di marzo l'ha descritta come notoriamente una delle persone più cattive in vita.

DeGeneres non ha negato le affermazioni, ma ha riconosciuto di essere un work in progress.

A volte divento triste, mi arrabbio, divento ansioso, mi sento frustrato, divento impaziente, ha detto il 62enne. E sto lavorando su tutto questo. … Sto lavorando soprattutto sulla cosa dell'impazienza perché, e non sta andando bene, perché non sta succedendo abbastanza velocemente te lo dirò.

Il comico ha aggiunto che il suo famoso tormentone derivava dalla morte nel 2009 di Tyler Clementi , uno studente gay vittima di bullismo della Rutgers University che si è tolto la vita dopo essere stato smascherato dal suo compagno di stanza. Ha detto che, all'epoca, sentiva che il mondo aveva bisogno di più gentilezza e dire alle persone di essere gentili l'una con l'altra ci ricordava che ne avevamo tutti bisogno, e penso che ne abbiamo più che mai bisogno in questo momento.



Ma DeGeneres ora si rende conto che spingersi a promuovere la positività ha i suoi lati negativi perché anche lei è umana e incline alla sua parte di errori.

Essere conosciuta come la donna 'sii gentile' è una posizione difficile in cui trovarsi, ha detto. Quindi lascia che ti dia qualche consiglio là fuori se qualcuno sta pensando di cambiare il proprio titolo o di darti un soprannome, non andare con la signora 'sii gentile'. Non farlo.

L'ospite ha aggiunto, tuttavia, che la persona che il pubblico ha guardato in televisione dalla prima dello spettacolo nel 2003 non è tutta una grande, grande facciata. Ho interpretato una donna etero nei film, quindi sono una brava attrice, ma non credo di essere così brava da poter venire qui ogni giorno per 17 anni e prenderti in giro, ha detto.



Il monologo, che è stato anche caricato su YouTube, è stato consegnato principalmente a un pubblico virtuale alla luce del COVID-19. Lo spettacolo di Ellen De Generes , che ha iniziato le riprese a casa dell'ospite dopo che la pandemia ha colpito, è stato anche colpito da accuse all'inizio di quest'anno che aveva oscurato la sua troupe, non era riuscito a comunicare con loro sulla retribuzione e aveva assunto lavoratori non sindacali per filmare a distanza.

DeGeneres non ha alluso a quelle affermazioni nelle sue scuse.