L'ex Ellen DeGeneres mostra ai dipendenti una cattiva condotta sessuale dilagante sul set

La troupe del talk show diurno di Ellen DeGeneres ha parlato nelle ultime settimane di quello che secondo loro è un ambiente di lavoro tossico, e sebbene questa settimana Ellen abbia offerto una risposta di scusa, è stata seguita quasi immediatamente da una nuova segnalazione di cattiva condotta sessuale da parte dei vertici. produttori.



I problemi della mostra sono emersi a metà luglio, con a Rapporto BuzzFeed quello parlato con numerosi dipendenti . Hanno affermato di essere stati licenziati per infrazioni minori, di aver subito molestie razziali e di essere stati lasciati all'oscuro del loro impiego durante la pandemia. Ciò ha portato a un'indagine da parte di WarnerMedia, proprietaria dello spettacolo. Secondo quanto riferito, le indagini sono quasi terminate.

Lo ha detto un portavoce della Warner Bros Il giornalista di Hollywood che hanno intervistato dozzine di dipendenti attuali ed ex sull'ambiente al The Ellen DeGeneres Show e che non tutte le accuse sono state confermate, ma l'indagine ha rivelato carenze relative alla gestione quotidiana dello spettacolo. Hanno lasciato intendere che i cambiamenti del personale sarebbero stati presto implementati.



Giovedì Elena ha emesso una lettera allo staff, assumendosi la responsabilità del clima durante lo spettacolo e promettendo che la leadership correggerà i problemi.



Non potrei avere il successo che ho avuto senza tutti i tuoi contributi. Il mio nome è nello show e in tutto ciò che facciamo e me ne assumo la responsabilità, ha scritto. Dato che siamo cresciuti in modo esponenziale, non sono stato in grado di stare al passo con tutto e ho fatto affidamento sugli altri per fare il loro lavoro perché sapevano che avrei voluto che fosse fatto. Chiaramente alcuni no. Ora cambierà e mi impegno a garantire che ciò non accada di nuovo.

Lo hanno detto fonti anonime Il giornalista di Hollywood che il produttore esecutivo Ed Glavin sarà licenziato, tra gli altri. Si diceva che Glavin fosse la fonte di molti dei problemi segnalati dai dipendenti.

Ma solo poche ore dopo la pubblicazione della lettera di Ellen, è emerso un nuovo rapporto che i produttori esecutivi erano colpevoli di abusi sessuali e molestie dilaganti. Secondo un'indagine BuzzFeed, 36 ex dipendenti hanno confermato in modo indipendente episodi di molestie, cattiva condotta sessuale e aggressione.



Un dipendente ha accusato Kevin Leman, capo sceneggiatore e produttore esecutivo dello show, di avergli sollecitato il sesso orale, e altri hanno affermato che Leman ha toccato e commentato in modo inappropriato gli altri. Altri hanno detto che Glavin era pratico con le donne e che il co-produttore esecutivo Jonathan Norman ha curato un dipendente e poi ha cercato di fargli sesso orale.

Leman e Norman hanno entrambi negato le accuse. Venerdì, Leman ha rilasciato una dichiarazione a Buzzfeed in cui ha scritto di essere inorridito dal fatto che alcuni dei miei tentativi di umorismo possano aver causato offesa. Norman ha anche rilasciato una dichiarazione in cui affermava di non aver mai curato nessuno e che non ho mai fatto nulla per danneggiare un altro membro dello staff.

Sebbene lo spettacolo sia stato recentemente rinnovato fino al 2022, nel 2019 DeGeneres ha detto Il New York Times che ha considerato di porre fine allo spettacolo e cambia idea sul continuare tutto il tempo. Alla luce delle nuove accuse, fonti anonime ha detto al Daily Mail che potrebbe essere vicina a chiudere del tutto lo spettacolo.