La birra gay è una nuova bevanda che ti permette di mostrare il tuo orgoglio

Lattine di birra gay

DrinkGayBeer.com

Questa nuova birra è gay, ma non devi esserlo per godertela

Christina Majaski 8 aprile 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Gay, etero, bisessuali, trans o forse solo assetati: questa birra è per te. Venendo direttamente da Brooklyn, Birra gay è la bevanda che vuole iniziare una conversazione dissetando la tua sete.



Abbiamo creato Gay Beer per essere il principale marchio di birra artigianale per rappresentare una comunità di bevitori di birra che sono trascurati da altri marchi di birra, afferma il co-fondatore Jon Moore. Volevamo offrire un prodotto che fosse autenticamente commercializzato a una base di consumatori più diversificata e inclusiva ea coloro che amano bere birra ben fatta.



RELAZIONATO: I migliori siti di incontri gay e LGBTQ

Per quanto riguarda il suo sapore, Gay Beer è una birra chiara e facile da bere realizzata con una combinazione unica di chicchi di malto e luppolo tedesco. Introduce anche sapori di nocciola con note di miele e un finale agrumato croccante.



Birra gay di marchi fedeli a partire dal Mary Campbell sopra Vimeo .

Lanciato il 13 dicembre 2018, il marchio è stato in missione per riflettere la storia e l'orgoglio della comunità gay per il loro prodotto. Tuttavia, Moore e il suo collega co-fondatore Jason Pazmino non fanno altro che usare il loro ingegno per commercializzare il marchio sui social media: qualcosa che i fan sembrano apprezzare tanto quanto la birra stessa.

Visualizza questo post su Instagram

Stai calmo. // #idrinkgaybeer #gaybeer #koozie #cool

Un post condiviso da Marchi fedeli BIRRA GAY (@drinkgaybeer) il 12 ottobre 2018 alle 5:56 PDT



Mentre la birra chiara potrebbe non essere esclusivamente per uomini gay, i co-fondatori potrebbero essere su qualcosa con la loro angolazione. Dati recenti sembra suggerire che gli uomini gay non siano tipicamente il target demografico delle aziende di birra. Tuttavia, un mercato emergente della birra artigianale e dei microbirrifici sembra cambiare le cose in meglio. Certo, vino, vodka e gin affollano ancora il menu di molti bar gay, ma sembra che la birra stia tornando.

Secondo il sito web di Gay Beer, i co-fondatori sentivano di aver finito di aspettare che qualcun altro personalizzasse una birra appositamente realizzata per loro, la variegata comunità che amano e gli alleati della comunità. Moore aggiunge che hanno trascorso 16 mesi a sviluppare e finalizzare la ricetta con un mastro birraio prima di iniziare la distribuzione a Brooklyn.

RELAZIONATO: Cosa fare quando il tuo amico viene fuori da te - La prospettiva di un gay

Gay Beer sta chiaramente cercando di ottenere un punteggio elevato con un segmento di mercato perennemente sottoservito creando una discussione e rompendo le barriere tradizionali con il suo prodotto. Nella battaglia per l'uguaglianza degli alcolici, tutte le marche e modelli sono invitati a unirsi come alleati. Al momento puoi trovare la birra chiara nei bar più esigenti di New York City o all'indirizzo taprm.com con una parte dei proventi delle vendite che torna a sostenere la difesa LGBTQ +.

Bevi.



Potresti anche costruire: