I gruppi di odio stanno rendendo più facile che mai l'introduzione di fatture anti-trans

I diritti dei trans sono stati attaccati sia a livello statale che nazionale su una scala senza precedenti nel 2021. In più di 20 stati sono già stati introdotti progetti di legge che tentano di vietare ai giovani transgender lo sport o di negare loro l'accesso a cure mediche che affermano il genere una coalizione di nuova formazione spera di facilitare l'avanzamento di fatture ancora più transfobiche.



Promessa ai bambini d'America , che pretende di lavorare per il benessere delle famiglie americane, sta mettendo a disposizione di chiunque modelli per la legislazione anti-trans attraverso il suo sito web. Promise to America's Children è stata lanciata martedì, ma i giocatori coinvolti sono volti noti dietro un'ondata crescente di progetti di legge anti-LGBTQ+ che emergono nelle legislature statali. I suoi partner principali sono The Heritage Foundation, Family Policy Alliance e Alliance Defending Freedom, tutti gruppi nazionali noti per i loro attacchi ai diritti LBGTQ+.

La Fondazione del Patrimonio assunse l'ex vicepresidente Mike Pence all'inizio di questo mese, che condivide la posizione anti-LGBTQ+ del gruppo. Il patrimonio ha si oppose all'uguaglianza matrimoniale , adozione da parte di coppie dello stesso sesso e servizio militare per persone dichiaratamente LBGTQ+. Family Policy Alliance è un gruppo cristiano che è uscito contro curriculum inclusivo LGBTQ+ nelle scuole e sostenuto per le esenzioni dalla libertà religiosa che consentono discriminazione nei confronti delle persone LGBTQ+ .



Alleanza che difende la libertà, designato come gruppo di odio dal Southern Poverty Law Center, ha guidato la carica contro la comunità LGBTQ+ da anni. Il gruppo è direttamente responsabile, o il suo lavoro ha influenzato, progetti di legge che attaccano i giovani transgender che sono stati introdotti più di 20 stati quest'anno. L'ADF ha anche guidato molte cosiddette bollette del bagno, realizzando il loro Student Privacy Act ampiamente disponibile come modello di legislazione , come stanno facendo allo stesso modo ora con il loro disegno di legge anti-trans, rendendo il suo Student Privacy Act ampiamente disponibile come legislazione modello.



Questi attacchi a livello statale sono l'ultimo disperato tentativo dell'Alliance Defending Freedom e di altri oppositori dell'uguaglianza LGBTQ di intaccare il sostegno a tutte le persone LGBTQ, Kasey Suffredini, CEO e direttore della campagna nazionale per il gruppo di difesa Freedom for All Americans, detto loro . all'inizio di questo mese . È uno sforzo coordinato per rendere impossibile per i giovani transgender semplicemente giocare in una squadra, fare amicizia e/o ricevere le cure di cui hanno bisogno e per ridurre il supporto e la comprensione delle persone transgender in generale.

In passato, questi gruppi tendevano a farlo lavorare tranquillamente dietro le quinte con i legislatori, ma negli ultimi anni sono diventati più audaci. Il modulo di richiesta sul sito web di Promise to America's Children è un altro passo in quella direzione. La coalizione non sta solo annunciando di essere responsabile delle recenti fatture transfobiche, ma sta intensificando gli attacchi incoraggiando gli altri a utilizzare i loro modelli. Questa tattica di fornire una legislazione modello non è nuova, ma i gruppi che uniscono le forze su questa scala per portare avanti i progetti di legge anti-trans è uno sviluppo più recente.

La coalizione inquadra la transinclusione come una minaccia per i bambini: vuoi proteggere i bambini nella tua camera legislativa? si legge nel modulo di richiesta. Siamo qui per aiutare! Una volta compilato il modulo, il sito web promette che qualcuno ti contatterà a breve.



La strategia del gruppo è particolarmente preoccupante considerando la velocità con cui stanno già proliferando le bollette anti-trans. Il ritmo con cui gli stati stanno spingendo questi progetti di legge anti-trans è come niente che io abbia mai visto, Chase Strangio, vicedirettore per la giustizia transgender presso l'American Civil Liberties Union, detto su Twitter recentemente. E la retorica dell'odio e del disgusto si è intensificata in modo così grave. È devastante.

La gente marcia nella parata annuale del Gay Pride a Roma, Italia. Secondo quanto riferito, un gruppo di odio è dietro la pericolosa ondata di fatture anti-trans del 2021 Alliance Defending Freedom, il più grande gruppo americano anti-LGBTQ+, ha combattuto per sterilizzare le persone trans e criminalizzare il sesso gay. Visualizza storia

Questi attacchi a livello statale stanno aumentando mentre la Camera dei Rappresentanti voterà giovedì sull'Equality Act. Esiste anche un'alternativa GOP alla storica legge sui diritti civili LGBTQ+, chiamata Fairness for All Act dovrebbe essere introdotto dal rappresentante Chris Stewart (R-Utah) alla fine della settimana.

La coalizione Promise to America's Children sta anche lavorando contro l'Equality Act. Mercoledì, la Family Policy Alliance ha ospitato una manifestazione virtuale opporsi alla legislazione federale. Presentava relatori del Congresso tra cui il senatore Mike Lee (R-UT), il rappresentante Vicky Hartzler (R-MO-04) e il rappresentante Debbie Lesko (R-AZ-08). Sono intervenuti anche relatori di gruppi tra cui Heritage Foundation, Focus on the Family, March for Life e gruppi femministi trans-excusionari come il Women's Liberation Front (WoLF).

'Non sorprende che la brutta ondata di attacchi statali ai bambini trans risalga a pochi gruppi nazionali anti-LGBTQ molto familiari. Si sono opposti all'uguaglianza LGBTQ per decenni, combattendo l'uguaglianza matrimoniale e ora prendendo di mira i giovani trans, ha detto il presidente e CEO di GLAAD Sarah Kate Ellis loro . I progetti di legge che affermano di proteggere i bambini o i diritti delle donne non fanno né l'uno né l'altro e mettono i bambini trans in ulteriore pericolo. Le persone dietro di loro fanno parte di un'agenda fallimentare di lunga data che attacca le persone vulnerabili che vogliono solo essere se stesse ed essere al sicuro.'



Moltiplicare gli sforzi dei gruppi anti-LGBTQ+ è in contrasto con l'opinione pubblica. La ricerca lo dimostra la maggioranza degli americani sostiene protezione contro la discriminazione per gli americani LGBTQ+. Non solo quello, un sondaggio Gallup pubblicato questa settimana lo dimostra più americani si identificano come LGBTQ+ che mai.