HBO ci sta finalmente regalando il dramma di prestigio gay e nero che abbiamo sempre meritato

Oltre mezzo decennio dopo Guardare - uno spettacolo che presentava in modo memorabile un'intera trama sulla riluttanza del protagonista bianco a uscire con un uomo latino perché non aveva mai visto un pene non tagliato prima - è andato in onda, HBO è finalmente pronta a investire i suoi soldi in un'altra serie esplicitamente queer. E questa volta, centra un protagonista nero.



Secondo Il giornalista di Hollywood , la prestigiosa rete via cavo ha ordinato lo sviluppo di una serie per un adattamento televisivo di E. Lynn Harris Vita invisibile trilogia di romanzi, che include i sequel Proprio come sono e Anche questo deve passare .

Notevole per la sua rappresentazione sensibile della bisessualità e dell'AIDS in un periodo in cui nessuno dei due veniva discusso apertamente (per non parlare di scritto), Vita invisibile segue Raymond Winston Tyler Jr., un giovane avvocato nero di successo, nel suo viaggio alla scoperta di se stesso sessuale. Il titolo vita invisibile è usato per descrivere la vita di Raymond come un uomo chiuso che si impegna regolarmente in rapporti omosessuali.



Il romanzo è stato acclamato dalla critica al momento dell'uscita e nel 2010, quasi due decenni dopo che Harris ha autopubblicato per la prima volta il suo lavoro di successo, il Los Angeles Times elencato Vita invisibile come uno dei primi 20 opere classiche di letteratura gay . Sebbene Harris sia morto nel 2009, l'autore è ancora ampiamente considerato uno degli autori apertamente gay di maggior successo della sua epoca.

L Gli attori neri LGBTQ+ condividono quali personaggi li hanno ispirati Mj Rodriguez, Colman Domingo e altri raccontano loro. sui personaggi queer neri che non dimenticheranno presto. Visualizza storia



Le sceneggiature per il prossimo adattamento della trilogia di romanzi saranno scritte dal celebre e pluripremiato drammaturgo Black queer Harrison David Rivers, che sarà anche co-produttore esecutivo della serie insieme a Cibo dell'anima 's Proteus Spann e Collegio Hill Tracey Edmonds.

Notizie di HBO Vita invisibile l'adattamento è prevedibilmente eccitante, non solo perché i romanzi di E. Lynn Harris hanno chiesto un adattamento per il piccolo schermo per decenni, ma anche perché gli spettacoli incentrati su protagonisti maschi neri queer sono stati, beh, praticamente inesistenti negli ultimi anni. Prima di questo, l'unico spettacolo per centrare veramente gli uomini neri queer era LOGO's Arco di Noè , un film drammatico a basso budget (ma amato) che è andato in onda per due misere stagioni, nel 2005 e nel 2006. Certo, la serie — proprio come Guardare — tornato per un film finale, Arco di Noè: Saltando la scopa , nel 2008, ma il fatto che nessun nuovo spettacolo si sia fatto avanti per portare la torcia accesa per la prima volta un decennio e mezzo fa è abbastanza significativo.

Si tratta di un maledetto momento.