Il suo avversario lo ha attaccato per essere una drag queen. Ha vinto comunque per 22 punti

Eric Morrison non voleva candidarsi come drag queen, ma il suo avversario non gli ha lasciato molta scelta. Lo scorso ottobre, l'incumbent democratico Earl Jaques ha preso di mira il 45enne parvenu politico per aver ospitato uno spettacolo di draghi per raccogliere fondi per la sua candidatura nel 27esimo distretto di Delaware's House, che rappresenta sezioni della periferia di Wilmington. Jaques, che deteneva il seggio dal 2009, ha affermato che l'evento della campagna era così lontano dalla base per il nostro distretto, è incredibile e dubitava che le chiese locali avrebbero appoggiato un tale raduno.



Ti chiedi qual è il punto, lui ha detto alla pubblicazione locale Giornale di notizie del Delaware . Puoi organizzare raccolte fondi. Non mi interessa, ma vestirsi da travestito? Veramente?

Morrison si esibisce nel ruolo di Anita Mann nell'area del Delaware da 24 anni dopo aver vinto un concorso chiamato Star Search in un bar gay locale. Nessun problema di copyright lì, ha aggiunto con una risata. Descrivendo il suo personaggio femminile come divertente, colorato e estroverso con una bocca da camionista, ha affermato di aver utilizzato la sua nuova piattaforma per aumentare la consapevolezza delle organizzazioni non profit LGBTQ+ locali. Per anni ha ospitato una serata di bingo a beneficio di gruppi come Delaware Pride e AIDS Delaware.



Quando Morrison ha inizialmente letto i commenti di Jaques, ha detto che non si erano registrati. Ha iniziato a recitare in teatro in gioventù dopo che un insegnante lo ha incoraggiato a usare il palcoscenico come sfogo per affrontare l'omofobia e il bullismo che possono essere un dato di fatto per i ragazzi queer che crescono in una piccola città. Nel corso degli anni, sono diventato desensibilizzato, ha detto. Non mi preoccupo per le persone che se la prendono con me per cose del genere.



Ma Morrison sapeva che la gaffe era un grosso problema quando Jaques è stato rapidamente costretto a scusarsi dopo che le sue osservazioni erano state condannate dalla leadership della Delaware House. Il legislatore a sei mandati ha rilasciato una dichiarazione dicendo che i suoi commenti erano insensibili, offensivi e semplicemente sbagliati.

L

per gentile concessione di Eric Morrison

Il danno è stato in gran parte fatto, tuttavia. Morrison aveva già accumulato un'operazione ben oliata dopo aver lanciato la sua offerta cinque mesi prima... estremamente all'inizio per gli standard di una corsa alla Camera di Stato - e ha iniziato a concentrare i suoi sforzi sul povero record di Jaques sulle questioni LGBTQ +. L'autodefinito democratico moderato aveva precedentemente votato contro progetti di legge che legalizzavano il matrimonio tra persone dello stesso sesso e vietavano la terapia di conversione per i minori LGBTQ+.



Jaques è stato infine sconfitto in gara, perdendo contro Morrison con un colossale margine di 22 punti alle primarie democratiche della scorsa settimana. Morrison crede che sia la prova che il suo avversario è diventato molto fuori contatto con il distretto.

Il distretto è cambiato molto nei 12 anni in cui è stato in carica ed è diventato molto più diversificato, ha detto, citando anche l'emergere di spettacoli come Drag Race di RuPaul, che hanno portato resistenza al pubblico mainstream. Parla molto di dove siamo arrivati ​​come società. Abbiamo visto così tanti guadagni per la comunità LGBTQ+.

La vittoria mette Morrison sul precipizio di fare la storia. Il Delaware è uno dei cinque stati degli Stati Uniti, oltre ad Alaska, Louisiana, Mississippi e Tennessee, che non ha mai eletto una persona LGBTQ+ nella sua legislatura statale. Sebbene lo stato del Delaware, la senatrice Karen Peterson è uscita come lesbica durante il dibattito sul disegno di legge sull'uguaglianza matrimoniale nel 2013, è stata licenziata quando ha vinto un seggio nella legislatura 11 anni prima. Lei ha rifiutato di cercare un altro termine dopo essere uscito.

Morrison, che sarebbe anche l'esecutore di drag queen di più alto rango ad aver mai ricoperto cariche pubbliche negli Stati Uniti, potrebbe essere affiancato nella legislatura del Delaware da altre due persone LGBTQ+: l'attivista trans Sarah McBride , che ha sconfitto il suo avversario democratico nel Distretto 1 del Senato statale di 82 punti, e l'assistente sociale Marie Pinkney , che ha battuto pro tempore il presidente del Senato in una corsa serrata.

È estremamente probabile che tutti e tre i candidati vincano le loro offerte elettorali generali in uno stato in cui i democratici controllano la Camera, il Senato e il palazzo del governatore, oltre a tutti i principali uffici in tutto lo stato. McBride è il primo legislatore trans dello stato e Pinkney la sua prima donna omosessuale di colore seduta nella legislatura.



Mentre Morrison è entusiasta di queste pietre miliari, non può fare a meno di pensare: perché ci è voluto così tanto tempo?

Siamo stati il ​​primo stato, ha detto del Delaware. Pensare che ci siano voluti 244 anni per far entrare una persona apertamente LGBTQ+ è davvero triste. Non sono un grande in 'politica dell'identità', ma abbiamo bisogno di un posto a tavola. Degli altri quattro candidati progressisti che hanno vinto questo martedì scorso, tutti e quattro sono neri americani. Uno di loro è una donna musulmana. Sarà la prima persona musulmana eletta nella nostra legislatura statale.

Queste vittorie si stanno verificando durante quello che si preannuncia un anno decisivo per i politici LGBTQ+. Il New York Times ha coniato il termine Rainbow Wave per descrivere il numero record di candidati LGBTQ+ che hanno vinto le elezioni per la carica dal 2017, un elenco che includeva Danica Roem della Virginia, il primo legislatore trans statale in assoluto, e Jared Polis del Colorado, il primo uomo gay a servire come governatore. Quest'anno un numero record di queer e trans sono in corsa per la carica, compresi i candidati alla Camera degli Stati Uniti Mondaire Jones e Richie Torres.

Ma quest'anno ha anche assistito a un numero storico di attacchi ai candidati LGBTQ+. Il presidente del più grande sindacato di polizia di New York City è attualmente sotto inchiesta per aver chiamato Torres, che è pronta a essere la prima rappresentante gay afro-latino al Congresso, una puttana di prima classe. Alex Morse, il sindaco apertamente gay di Holyoke, Massachusetts, è stato recentemente sconfitto in una sfida primaria contro il legislatore della Camera Richard Neal a seguito di una campagna diffamatoria motivata politicamente che lo accusava di aggressione sessuale.

Nel frattempo, il Victory Fund di recente richiamato l'attenzione su ciò che afferma è la campagna più omofoba nella storia degli Stati Uniti contro il candidato al Congresso Jon Hoadley. Il gruppo di azione politica ha accusato l'avversario repubblicano Fred Upton di aver approvato attacchi omofobici coordinati che marchiano Hoadley come pedofilo e tossicodipendente, sulla base di post di blog di 15 anni fuori contesto.

Entrambe le affermazioni sono false e sono state storicamente utilizzate dalle forze anti-LGBTQ per sminuire e criminalizzare gli uomini gay, ha affermato l'organizzazione in una nota. Gli attacchi sono stati inclusi in mailer pro-Upton, lanciati dai sostenitori di Upton ai media di destra e sono stati perpetuati dal Republican National Campaign Committee (NRCC) e altre organizzazioni su Twitter. ... Interrogato ripetutamente dai giornalisti, Upton si rifiuta di ammettere che gli attacchi sono falsi, tenta di negare la responsabilità e afferma di non essere in grado di fermarli.

Il Victory Fund ha avvertito che se i nostri candidati come Hoadley venissero sconfitti a causa di queste tattiche omofobiche, ciò potrebbe portare a ancora più attacchi in futuro.

In mezzo al livello senza precedenti di vetriolo imposto ai politici LGBTQ+, Morrison spera che la sua vittoria fornisca un raggio di speranza. All'inizio non era sicuro di come i commenti di Jaques avrebbero giocato per gli elettori in uno stato in cui nessuno come Morrison aveva mai ricoperto un incarico prima, ma ha detto di aver sentito ripetutamente dagli elettori quanto fossero indignati e come le osservazioni fossero dietro il volte e così doloroso.

Un'esperienza, però, colpisce Morrison. Anche dopo ridimensionamento delle operazioni a causa della pandemia di COVID-19 , ha stimato che il suo team ha chiamato circa 10.000 famiglie e bussato a circa 10.000 porte. Poiché il Delaware è il secondo stato più piccolo degli Stati Uniti per area geografica, ciò significa che hanno visitato molte famiglie due volte. Una di queste residenze era un lavoratore sindacale locale che ha detto a Morrison che il colpo politico su di lui è stata una delle prime cose che lo ha allontanato dalla campagna di Jaques.

Morrison ha concluso che è un promemoria del fatto che quando gli oppositori dell'uguaglianza LGBTQ + non possono difendere il proprio record, molte volte ricorrono a cose del genere, pensando che gli farà guadagnare terreno. Anche se il fanatismo non è sempre una strategia perdente, si ritorce contro tanto spesso quanto aiuta.

Di certo non si è fatto alcun favore, ha detto Morrison di Jaques.