Come essere dominante in una relazione (ea letto)

Dominazione della camera da letto

GettyImages

Se il tuo partner vuole che tu li domini, leggi prima questo

Alex Manley 17 aprile 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Il sesso riguarda il potere e il controllo. Chi è in cima? Chi guida l'azione? Quali desideri vengono esplorati e soddisfatti? Alcune coppie hanno una relazione relativamente paritaria a questo riguardo, esplorando una dinamica di dare e avere mentre altre si concentrano su una chiara distinzione tra leader e seguace.

In termini di sesso, questo è noto come rapporto Dominante / sottomesso, così capitalizzato per rafforzare la nozione di posizione di potere del Dominante sul sottomesso.



RELAZIONATO: I 10 migliori feticci, rivelati

Anche se non sai molto sulle relazioni D / s, potresti avere familiarità nel contesto del BDSM: schiavitù e disciplina, dominio e sottomissione, sadismo e masochismo. In una certa misura, questo spiega l'idea che il dominio e la sottomissione siano principalmente preoccupazioni stravaganti, ma la verità è che almeno una certa quantità di una dinamica dominante / sottomessa esiste nella maggior parte delle relazioni, sessuali o di altro tipo. usalo in modo sano e consensuale) può portare ad entrambe le persone in una relazione molto piacevole.

1. Capire la dominazione e la sottomissione in camera da letto

Dominazione e sottomissione (D / s) è uno scambio di potere, dice Kayla Lords, una sexpert per JackAndJillAdult.com e il fondatore di LovingBDSM.net . Il Dominante ha potere e controllo e il sottomesso rinuncia al potere e al controllo. Il grado in cui ciò accade dipende dalle due persone coinvolte.

Nel sesso, continua, questo accade in molti modi. Esempio: il partner dominante prende il controllo di tutta l'attività sessuale, decidendo che tipo di sesso ( posizione , attività, ecc.) controllerai [o] gli orgasmi di un partner - decidendo quando raggiungerà l'orgasmo, se raggiungerà l'orgasmo e come - sia tramite un giocattolo sessuale, sesso orale o stimolazione manuale.

Detto questo, solo perché hai il controllo non significa che hai libero sfogo per provare qualsiasi cosa e tutto. Quello che stai facendo dovrebbe sempre essere qualcosa che il partner sottomesso gode o ha detto che a un certo punto vuole provare, dice Lords. La cosa importante da sapere è che nulla dovrebbe accadere senza un consenso chiaro e informato.

Ciò significa che non stai facendo cose brutte o dolorose al tuo partner tanto quanto le stai facendo per il tuo partner.

Una cosa è sperimentare un po ' sesso violento o usa le parole per prendere il controllo di un momento sessuale (che è un buon modo per esplorare i desideri), spiega. Ma una volta che un partner dominante decide di prendere decisioni sessuali per un partner sottomesso, devi fermarti e parlarne. Un modo semplice per farlo nella foga del momento è dire: 'Ti piace questo?' O 'Vuoi che vada avanti?'

Perché esattamente qualcuno dovrebbe voler essere dominato, chiedi? Se non vuoi provare quel desiderio, potrebbe essere fonte di confusione immaginare che qualcun altro si diverta a sentirsi dire cosa fare e / o controllato. Ma essere un sottomarino può essere molto liberatorio, dice l'educatore sessuale Kenneth Play .

La bellezza delle dinamiche di D / s è che puoi rendere il mondo molto più semplice avendo chiari ruoli di coinvolgimento, in cui tutti conoscono il loro posto e stabiliscono [l'intenzione] di godersi lo spazio che creano insieme, in modo simile a come coloro che amano giocare videogiochi perché le regole e gli obiettivi sono semplici, dice.

Entrare in tutto ciò potrebbe sembrare scoraggiante o confuso, ma secondo Jess O'Reilly, conduttrice di Podcast '@SexWithDrJess' , ci sono buone probabilità che tu abbia già sperimentato almeno qualche versione di una dinamica D / s.

Essere dominante in camera da letto è qualcosa che probabilmente hai già provato senza nemmeno rendertene conto, dice. Se hai mai iniziato il sesso, preso l'iniziativa a letto o fatto richieste gentili (o meno gentili) al tuo partner, sei già un Dominante esperto. Ma sei pronto per portarlo al livello successivo e prendere davvero il controllo?

Sottolinea anche un punto per rafforzare l'idea che il dominio non riguarda sempre fruste, catene e abiti in pelle, aggiungendo che si tratta di potere e controllo sottolineati dal consenso informato e dal rispetto. Per essere un buon Dominante, devi veramente assaporare il potere e permetterti di attingere all'erotismo della fiducia sessuale. Devi anche imparare a sedurre, non costringere il tuo amante alla sottomissione.

Inoltre, Play nota alcune variazioni nel modo in cui funziona. Potresti giocare dicendo che il tuo sottomesso è lì per farti piacere, mentre tu esprimi tutti i tuoi desideri su di loro e il sottomesso può godere di essere in servizio ed essere ricercato, o c'è lo stile `` servizio al top '' in cui il Dominante sta servendo il sottomesso creando un'esperienza che soddisfi i desideri del sottomesso, dice. E a volte è ancora una danza che scorre tra le sessioni, mentre i ruoli e il potere cambiano tra i partner.

Esplorare il dominio e la sottomissione non deve significare che nulla sia scolpito nella pietra. Voi due state semplicemente provando qualcosa e, a seconda di come va, può diventare una cosa normale, un avanti e indietro o semplicemente una tantum.

2. Dominazione e sottomissione nelle relazioni romantiche

La percezione che le relazioni D / s siano intrinsecamente stravaganti può anche significare che le persone presumono di essere relegate esclusivamente al sesso, ma non è così, afferma l'attore adulto Seth Gamble . Puoi applicarlo a una relazione fuori dalla camera da letto se il tuo partner è pronto e lo vuole, dice.

Secondo Lords, una relazione D / s che si estende al di fuori dei confini del sesso è nota come 24/7 D / s, ma nota che il nome potrebbe essere fuorviante.

Anche quando un partner è dominante e l'altro sottomesso, devi comunque navigare nella tua vita lavorativa, genitoriale o scolastica, dice. In D / s al di fuori del sesso, il consenso è ancora fondamentale e qualsiasi controllo concesso dal partner sottomesso deve essere discusso e concordato prima di iniziare.

Anche se siete entrambi eccitati dal dominio e dalla sottomissione, la concezione costante, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 di una relazione D / s probabilmente non è qualcosa in cui dovreste saltare direttamente. Tuttavia, come sottolinea Play, puoi iniziare in piccolo e salire.

Alcuni possono creare protocolli che dettano attività e comportamenti quotidiani, mentre altri possono divertirsi a partecipare occasionalmente alla dinamica degli appuntamenti serali o solo qua e là, dice. L'importante è parlarne. Potrebbe richiedere più comunicazione e definizione dei confini per spostare una dinamica D / s in una cosa costante, ma molti trovano che sia una struttura di relazione profondamente nutriente e soddisfacente.

Quindi che aspetto ha D / s in un contesto non sessuale? È davvero limitato solo dai vincoli della tua immaginazione, secondo Lords.

[D / s] prende forma in un numero infinito di modi, dice. Alcuni esempi includono decidere cosa indossa il tuo partner, richiedere l'autorizzazione per determinate attività, persino impostare attività in corso o 'regole' che il partner sottomesso segue. In molti casi si tratta di comportamenti che fanno bene al partner sottomesso: andare a letto in orario, mangiare sano o altri cambiamenti nello stile di vita. In altri casi, le attività che un sottomesso accetta di fare possono essere qualcosa che aiuta direttamente il suo partner dominante - prendersi cura di certe faccende, fare telefonate, ecc.

Come per il sesso, l'amore per essere sottomessi può derivare dal desiderio di rinunciare al peso del controllo e del processo decisionale. Anche se un sottomesso sta effettivamente facendo più lavoro del suo partner dominante, si sente comunque meno estenuante.

A volte, se il tuo partner sta attraversando una giornata davvero dura, potrebbe amare essere in grado di tornare a casa e avere un Dominante che prende decisioni e controlla le attività, poiché può aiutare a calmare un cervello impegnato, dice Play. Oppure un sottomesso che lotta con troppo da fare può apprezzare un dominante che espone compiti chiari da svolgere e poi li ricompensa in seguito. Alcuni partner possono anche semplicemente godersi l'atto sottile di un sottomesso seduto ai piedi del loro dominante mentre guardano la TV a casa.

Potrebbe sembrare uno scenario da sogno per un potenziale Dominante, ma non significa che puoi semplicemente iniziare a ordinare il tuo partner sottomesso ininterrottamente.

D / s è un rapporto di dare e avere, dice Lords. Un sottomesso deve essere disposto a fare le cose che il Dominante vuole che vengano fatte. E un sottomesso deve anche soddisfare i propri bisogni nel processo. Proprio come le cose sexy in camera da letto, ci devono essere comunicazione e consenso prima di iniziare e durante tutto il processo. Un sottomesso dovrebbe sempre sentirsi libero di esprimere dispiacere, disagio o preoccupazioni, oltre a esprimere emozioni positive sulla relazione D / s che le due persone stanno creando insieme.

3. Dominazione comune e idee sbagliate sulla sottomissione

A causa del modo in cui le informazioni sul sesso si diffondono nella nostra cultura - cioè, spesso attraverso la cultura pop, leggende metropolitane e passaparola piuttosto che da fonti ufficiali e ricercate - ci sono molti miti e idee sbagliate sulle relazioni dominanti / sottomesse.

Mito n. 1: D / s parla di Kink 24 ore su 24, 7 giorni su 7

In realtà, no, le persone stravaganti hanno vite da condurre al di fuori del divertimento stravagante che abbiamo con i partner, dice Lords. Andare al lavoro oa scuola, essere genitori ed essere un membro della società sono ancora nella nostra lista di responsabilità. Poche persone stravaganti fanno tanto sesso perverso quanto vorrebbero davvero.

Mito n. 2: i dominanti dovrebbero essere in grado di intuire ciò che vogliono i loro sottomessi

Nessuno legge la mente e nessun Dominante dovrebbe dare per scontato qualcosa sul proprio partner, afferma Lords. Proprio come nessun sottomesso dovrebbe far indovinare il proprio partner dominante. Devi comunicare tra loro o questo non funziona.

Mito n. 3: D / s è fondamentalmente un abuso

Si verificano abusi in D / se BDSM? Sì, sfortunatamente, dice Lords. Ma ciò che separa D / s dall'abuso è il consenso. Entrambe le persone dovrebbero capire quali sono le aspettative, cosa intendi fare insieme e il tipo di relazione che stai creando. Quando ce l'hai, D / s può andare avanti in modo sano - ed è la cosa più lontana dall'abuso.

Mito n. 4: le persone nelle relazioni D / s hanno problemi di confine

[Uno] malinteso è che i kinkster apprezzino questi atti perché non hanno confini, quando in realtà sono i loro confini concreti e le loro incredibili capacità di comunicazione che consentono loro di praticare questi comportamenti, dice Play. Dovremmo modellare la nostra comunicazione su cui dovremmo modellare la nostra comunicazione, non il contrario.

Mito n. 5: essere penetrati ti rende sottomesso

Qualsiasi atto sessuale può essere eseguito sia da un sottomesso che da un dominante, e quindi essere penetrato non ti rende un sottomesso, dice O'Reilly. Un Dominante potrebbe richiedere che un sottomesso li penetri e un sottomesso potrebbe decidere di non essere mai penetrato. Non ci sono regole universali e ognuno di noi ha il diritto di stabilire i propri limiti e negoziare i confini personali come desiderato.

Mito n. 6: i partner dominanti sono egoisti o assetati di potere

Quando un amante dominante si cimenta in una scena con un partner sottomesso, la fiducia è il legame che unisce il loro piacere, dice O'Reilly. C'è quindi poco spazio per l'egoismo e il potere è condiviso. Inoltre, interpretare il ruolo dominante richiede una buona dose di autocontrollo e rispetto dei confini per garantire che entrambi i partner traggano piacere dall'esperienza. Ne consegue che essere dominante a letto (o in una stanza dei giochi) non significa che sei prepotente, aggressivo o esigente in tutti gli altri aspetti della tua vita.

Mito n. 7: i partner sottomessi sono deboli o hanno scarsa autostima

Presentarsi a un amante in una relazione consensuale e sana non è un segno di bassa autostima, dice O'Reilly. In effetti, nella mia pratica e nei viaggi sexy, ho scoperto che molte sottomesse sono in realtà persone piuttosto potenti che gestiscono grandi responsabilità nella loro vita professionale e personale. Essere sottomessi a letto offre loro l'opportunità di svolgere un ruolo alternativo e allevia parte della pressione regolare associata alla loro vita quotidiana.

4. Il ruolo del consenso nel dominio e nella sottomissione

Il consenso è incredibilmente importante in qualsiasi interazione sessuale, ma forse è più importante che mai in contesti sessuali che giocano con le nozioni di violenza e controllo. Dal momento che il sottomesso, all'interno di una dinamica D / s, non dovrebbe avere voce in capitolo su ciò che accade, è estremamente importante che un partner dominante sia in sintonia con i propri bisogni in situazioni in cui sta effettivamente provando dolore o dispiacere e vuole mettere la fine di quello che sta succedendo.

Secondo O'Reilly, una buona dinamica D / s tiene presente il R.A.C.K. principio. R.A.C.K. sta per kink consensuale e consapevole del rischio, spiega, e questa frase di base delinea due delle componenti essenziali del nodo, pur riconoscendo che c'è qualche rischio inerente a tutti i giochi sessuali.

O'Reilly continua dicendo che affinché il sesso perverso sia considerato consapevole del rischio, tutte le parti coinvolte devono comprendere e riconoscere i potenziali risultati negativi dell'attività proposta.Questi rischi dovrebbero essere discussi in anticipo, non nella foga del momento quando la tensione sessuale sta già crescendo. È importante affrontare le misure che intendi adottare per ridurre al minimo il rischio quando la tua mente è lucida e il tuo giudizio non è offuscato dal desiderio o da altre distrazioni.

Inoltre, il consenso in una relazione D / s non riguarda solo il sottomesso che va bene con ciò che sta accadendo - anche il partner dominante deve esserlo.

Per essere considerate consensuali, tutte le parti coinvolte devono essere in grado di esprimere il loro consenso esplicito e informato, afferma O'Reilly. L'assenza di protesta non equivale a consenso e il modo più chiaro per ottenere il consenso è chiedere. Allo stesso modo, il modo più semplice per fornire il consenso è offrire un 'Sì!' Entusiasta e genuino.

È anche importante ricordare che anche se siete entrambi a bordo per un'attività specifica contemporaneamente, ciò non significa che sarete entrambi a bordo in seguito. Ecco perché dovresti cercare il consenso ogni volta o stabilire un quadro in cui entrambi vi sentite a vostro agio a parlare in qualsiasi momento se qualcosa non va bene.

Non dare per scontato che, poiché un amante ha voluto essere legato e maltrattato lo scorso sabato sera, anche loro vogliono essere legato e sculacciato il prossimo giovedì mattina, osserva O'Reilly. Hai sempre il diritto di revocare il tuo consenso in qualsiasi momento senza spiegazione indipendentemente da ciò che potresti aver concordato in passato.

5. Cose da fare e da non fare per esplorare il dominio e la sottomissione

Fai: parla

Parla molto, dice Lords. Devi essere disposto a condividere i tuoi pensieri e sentimenti (buoni e cattivi). Il tuo partner sottomesso non saprà di cosa hai bisogno o cosa aspettarti se ti stai trattenendo.

Non farlo: aspettati di essere bravo all'inizio

Se non hai mai dominato nessuno, nemmeno un po 'o non ti è mai stato concesso così tanto il permesso di prendere il controllo, ti sembrerà strano, dice Lords. Inizia lentamente e lavora fino alle cose che ti interessano.

Fai: fatti istruire

D / s non è qualcosa da prendere alla leggera, dice Lords. Se quello che vuoi veramente è il sesso violento ma non la responsabilità di essere a capo di un'altra persona, fico. Ma questo non è dominio. Quindi trova risorse affidabili - podcast, canali YouTube, siti Web, libri, qualsiasi cosa - e informati su cosa significa essere un partner dominante e su come farlo in modo sicuro, sano e consensuale.

Da non fare: preoccupati che il gioco di D / s sia sbagliato

La società ci insegna che certe cose (quasi tutto ciò che si trova in D / s) sono intrinsecamente sbagliate. Quindi può stare male o male prendere il controllo o dire a qualcuno quello che vuoi. Se il tuo partner acconsente continuamente e attivamente, non stai facendo nulla di sbagliato.

Fai: sii gentile al riguardo

Usa il nodo come spazio per esercitarti nel post-trattamento, nella connessione e nella costruzione di intimità e fiducia insieme, suggerisce Play. Per i dominanti, impara a mantenere lo spazio e consenti a qualcuno di sentirsi al sicuro e di intervenire. Per i sottomessi, impara a esercitarti a lasciar andare e a fidarti di un'altra persona per vedere la tua vulnerabilità. C'è qualcosa di molto sacro in D / s che ti consente di legare con un'altra persona a un livello immensamente profondo e attingere a liberazioni neurochimiche positive che sono davvero meravigliose.

Non fare: abusare della dinamica

Non usarla come un'opportunità per manipolare, approfittare o abusare del tuo partner, dice Play. Ad esempio, se il tuo partner non fa sesso anale con te normalmente, non usare la tua dinamica D / s per manipolarla e farla fare sesso anale con te 'perché sei tu a comandare'.

Esegui: cambia ruolo di volta in volta

Prova a essere un sub di tanto in tanto per capire il loro punto di vista, suggerisce O'Reilly. Se hai intenzione di chiedere al tuo miele di sperimentare qualcosa di nuovo, dovresti provarlo prima tu stesso in modo da avere un'idea di cosa stai entrando entrambi.

Non: spingere oltre una parola sicura

Non continuare se [la] parola sicura viene pronunciata dal sottomarino, dice Gamble. Non farlo se hai qualche dubbio nella tua mente [che sia] qualcosa che solo uno di voi potrebbe desiderare.

Fare: essere fiduciosi

Se ti ritrovi a trattenere o sopprimere i tuoi desideri naturali, non scoraggiarti, dice O'Reilly. Fermati un attimo e ricorda a te stesso che il tuo partner ha acconsentito (forse anche pregato) a essere controllato e trae piacere da questo ruolo. Fai un respiro profondo, fingi di essere solo e pensa solo al tuo piacere. Se potessi avere qualcosa che desideri in questo preciso momento, quale sarebbe? Ora vai avanti e prendilo! Finché rientra nei parametri dei limiti concordati, il tuo piacere sarà condiviso dal tuo amante sottomesso.

Da non fare: supponi di sapere cosa vogliono

Evita di fare supposizioni, dice O'Reilly. Se non sei sicuro di qualcosa, chiedi chiarimenti. Controlla periodicamente per assicurarti che il tuo amante si stia godendo il tuo dominio [e] non fare pressione sul tuo sottomesso per spingere i propri limiti nel mezzo di una scena di sesso bollente.

RELAZIONATO: Tutto ciò che devi sapere sul consenso sessuale

La dinamica dominante / sottomesso non è per tutti. Ma se ti piace il suono e sei disposto ad affrontarlo in modo comunicativo e orientato al consenso, vale sicuramente la pena provarlo.

Potresti anche scavare: