Come Dan Levy ha creato Schitt's Creek, la città più divertente, più elegante (e priva di omofobia!) della TV

Pochi programmi TV sono arrivati ​​con la stessa sicurezza L'insenatura di Schitt ha fatto quando è stato presentato per la prima volta quattro anni fa; dopotutto, il pilot ha impiegato meno di due minuti per presentare i suoi quattro personaggi principali in modi immediatamente sorprendenti. Apriamo in una sontuosa tenuta, dove i membri della sporca e ricca famiglia Rose stanno reagendo alla notizia di essere stati defraudati dal loro manager aziendale e rimasti senza nulla. Bene, tranne la città titolare, che il patriarca di Rose Johnny ha comprato per suo figlio come regalo di compleanno per scherzo anni prima. Immediatamente, c'è Moira (la straordinaria Catherina O'Hara), che si lamenta con suo marito di come è stata spogliata di ogni boccone di piacere che ho guadagnato in questa vita. In risposta, suo marito Johnny (Eugene Levy) si lamenta del losco manager d'azienda che ha messo la sua famiglia in questo pasticcio. Nelle vicinanze, la loro figlia Alexis (Annie Murphy) scende da una scala maestosa mentre cerca disperatamente di convincere il ragazzo con cui è al telefono ad uscire dal club in cui si trova e ad ascoltare i suoi problemi. E vicino alla porta, suo fratello David rimprovera coraggiosamente un funzionario del governo, definendolo un malato che vuole essere pagato per distruggere la vita di un'altra persona.



Dan Levy, che interpreta David e ha co-creato lo spettacolo insieme a suo padre e al co-protagonista Eugene, è molto meno conflittuale del suo personaggio, ma non per questo meno animato. Quando lo incontro a gennaio per un pranzo tardivo in un ristorante scarsamente popolato del Rockefeller Center, il 35enne è ottimista e simpatico, nonostante il fitto programma che aveva navigato nei giorni precedenti mentre faceva la stampa per lo spettacolo quinta stagione.

L'intero processo è in qualche modo nuovo per l'attore, dal momento che L'insenatura di Schitt ha mantenuto un profilo relativamente basso nelle sue prime stagioni. Ma man mano che la popolarità dello spettacolo è cresciuta, con i critici che ora lo acclamano lo spettacolo più divertente in TV in questo momento , a perla di una sitcom , e un serie amabile e delirante — anche quello di Levy. Dopo aver servito come showrunner ufficiale per quattro stagioni, è diventato a celebrità nel suo propria ragione . Eppure, nel centro della città, mentre si fa strada tra un'insalata caesar di pollo grigliata e una Diet Coke, Levy non sembra esibire nessuna di quelle pretese attese; è piuttosto rilassato e sorprendentemente socievole, desideroso di parlare del piccolo spettacolo che ha realizzato e che è sbocciato in qualcosa di molto più grande di quanto avrebbe mai potuto immaginare.



Dan Levy

José Mandojana



Prima L'insenatura di Schitt , Levy dice di aver passato un po' di tempo a capirlo. Cresciuto come figlio di una leggenda della commedia, era quasi scontato che avrebbe fatto teatro al liceo. Ma quando si è laureato e ha effettivamente provato a recitare come a carriera , Levy era trattenuto dal nervosismo che provava abitualmente alle audizioni. Come puoi immaginare, è stato abbastanza imbarazzante per me come attore, scherza. Invece, è atterrato a MTV Canada, dove si è fatto le ossa ricapitolando Le colline sul popolare Il dopo spettacolo . Quell'esperienza, dice, era dove l'idea per L'insenatura di Schitt è stato piantato. Ero affascinato da queste persone che sono cresciute attorno a tanta ricchezza, mi dice. E volevo sapere come sarebbe se qualcuno del genere perdesse tutto.

Alla fine ha portato quell'idea di un'idea a suo padre e, insieme, l'hanno arricchita nello spettacolo che è oggi. Nelle prime fasi, Levy ricorda di aver guardato serie sexy ed eleganti come Sesso e città per l'ispirazione, che alla fine ha portato alla sua decisione di costruire ogni personaggio attorno a uno stile distinto che rispecchi il loro tipo di personalità. Artsy David sarebbe in toni neutri e Rick Owens architettonico; Johnny, uomo d'affari, indosserebbe sempre abiti su misura classici; l'istrionica ex star delle soap opera Moira avrebbe un talento per le sagome drammatiche di McQueen; e il boho-chic Alexis sarebbe pronto a volare al Coachella in un attimo.

Ancora oggi, Dan è ancora protagonista di gran parte del guardaroba dello show. È una delle parti più gratificanti del suo lavoro, mi dice, ed è una buona scusa per assecondare la sua spudorata dipendenza dallo shopping. Si procura la maggior parte dei capi visti nello show online, cercando nuovi dubbi su app di rivendita di stilisti come Il reale reale e Grailed , ma è chiaro che il suo occhio sartoriale è altrettanto acuto di persona. All'arrivo al ristorante, la prima cosa che fa Dan è complimentarsi con i miei occhiali da sole, che erano seduti all'angolo del tavolo. Congratulazioni per quegli stivali, mi disse mentre uscivamo, indicando le mie calzature. L'unico aspetto negativo apparente del suo lavoro secondario come personal shopper è che può essere difficile impedirsi di perdere il controllo. Continuo a comprare per le stagioni future, scherza. Se lo spettacolo finisce, avrò tutti questi pezzi casuali di Alexander McQueen nella mia stanza! Dovrò chiamare alcuni dei miei amici e chiedere se vogliono venire a comprarne un po'.



Speriamo di non raggiungere mai quel punto — almeno non per un po', ora che lo spettacolo sta finalmente ottenendo il rispetto che merita. Alcuni giorni prima del nostro pranzo, Levy e i suoi colleghi membri del cast avevano vissuto il loro primo evento sul tappeto rosso A-List quando loro ha partecipato ai Critics' Choice Awards , dove sono stati nominati per la migliore serie comica. È così folle pensare che questo piccolo spettacolo fosse lì tra tutti questi vero celebrità, dice, sottolineando la parola vero in un modo che ti fa sapere che ancora non capisce quanto sia famoso in realtà – o almeno fa un buon lavoro facendo finta di no. L'artista dice di essere stato molto entusiasta di incontrare Jodie Comer, ma in retrospettiva, si chiede se forse è andato in mare quando si è avvicinato al Uccidere Eva l'attrice si è aperta a ventaglio e le ha detto con entusiasmo quanto l'amava.

L'insenatura di Schitt non ha vinto quella notte. Ma non è difficile immaginare che lo spettacolo diventi un serio contendente ai premi in futuro, soprattutto ora che ha stabilito un vero pubblico. prelievo e il intera squadra tifano particolarmente per Catherine O'Hara, la cui indelebile e senza esclusione di colpi nei panni di Moira ha giustamente ispirato alcuni Internet campagne per attirare l'attenzione di The Television Academy.

Eppure è probabilmente lo stesso Levy che ha galvanizzato la risposta più fervente del pubblico. Il suo personaggio è uno degli unici uomini pansessuali in TV oggi, e nella quinta stagione dello show attualmente in onda, la sua relazione omosessuale con Patrick (Noah Reid) è uno dei più grandi punti della trama in corso. In quanto uomo gay, dice che per lui è sempre stato importante portare una rappresentazione queer positiva nel suo spettacolo, motivo ironico per cui ha fatto dormire David con una donna (il proprietario di un motel sardonico Stevie) prima di andare con un uomo. Volevo giocare un po' con le aspettative delle persone, ammette. David è stravagante e sapevo che la gente avrebbe pensato che fosse gay, quindi volevo sovvertire questo e mostrare che non puoi sempre giudicare un libro dalla copertina.

Tuttavia, Levy è ora completamente investito nell'esplorazione del tanto - Amati relazione tra David e Patrick, che ha fatto a sforzo deliberato per garantire che non si incontri alcuna omofobia nella cittadina titolare. È quello che avrebbe fatto comunque, ma non fa male che abbia visto in prima persona quanto la loro relazione significhi per i fan a casa a guardare. Quando gli chiedo della risposta che ha ricevuto dalla comunità queer, è la prima volta che durante il nostro pasto sembra davvero emozionarsi. Recentemente ho ricevuto una lettera che mi ha fatto piangere, esordisce, strappandosi leggermente. Questa donna mi ha scritto e mi ha detto che suo figlio era appena uscito. Non aveva problemi con questo, ma aveva paura di ciò che avrebbero pensato le altre persone. Mi ha detto che il mio spettacolo l'ha fatta sentire un po' più a suo agio.

È sorprendente come sembri nuovo creare uno spettacolo in cui l'omofobia è solo... non consentito di esistere , ma è confortante vedere quanto sia normale in pratica. Solo persone che sono se stesse senza giudizio: fa tutto parte di questo mondo che Dan Levy è stato ispirato a creare dopo aver visto troppe repliche di Le colline . All'epoca, ha deciso di creare uno spettacolo che svelasse cosa sarebbe successo quando i ricchi ossessionati da se stessi si sarebbero svegliati per ritrovarsi senza un soldo. Se le prime cinque stagioni della serie ci hanno offerto una sorta di risposta, è che impareranno e cresceranno, affrontando verità su se stessi e sui loro privilegi che a lungo termine andranno a loro vantaggio. Formeranno legami più forti con se stessi e tra loro. Diavolo, potrebbero persino trovarlo vero felicità che appaga la vita.



Cioè, purché trovino la strada per Schitt's Creek.

Schitt's Creek va in onda il mercoledì alle 22:00 su Pop.