Come uscire con una femminista

Come uscire con una femminista

Getty Images

Stai uscendo con una femminista? Memorizza prima questi suggerimenti

Madeleine Holden 4 aprile 2017 Condividi Tweet Flip 0 azioniPagina 1 di 2

È il 2015 e sempre meno persone evitano di identificarsi come femministe.



Beyoncé si è esibita ai VMA dello scorso anno di fronte a caratteri maiuscoli giganti che compongono la parola 'FEMMINISTA' ; Buzzfeed, un media enormemente popolare, ha recentemente espresso supporto incrollabile per il movimento ; e un numero crescente di persone è disposto ad adottare l'etichetta rispetto a un decennio fa.



Ma le idee sbagliate sul femminismo persistono ancora come una sbornia di tequila di due giorni, e gli uomini in particolare tendono a essere sospettosi dell'etichetta e di ciò che comporta. Tuttavia, se sei un uomo che esce con donne, ci sono buone probabilità che finirai per sederti di fronte a qualcuno che crede negli ideali femministi. Ecco cinque suggerimenti per aiutarti a navigare in un appuntamento con una femminista:

1. Parlare con lei

Un punto di partenza comune e utile per le date è stabilire i tuoi rispettivi interessi e valori. Le donne femministe, come la maggior parte delle persone, amano essere trattate come se i nostri pensieri contassero; ma a differenza della maggior parte delle persone, le femministe hanno una profonda comprensione di come le opinioni delle donne tendono ad essere messe da parte.

Il tuo appuntamento sarà consapevole del fatto che le norme di genere hanno creato una cultura degli appuntamenti che centra le voci e le esigenze degli uomini e tratta le donne come premi da vincere piuttosto che persone da incontrare e ascoltare. C'è un modo semplice per impressionare il tuo appuntamento ed evitare di cadere in questa trappola culturale: rispettala e ascoltala; preferibilmente con un atteggiamento rilassato e non giudicante.



Un buon inizio è mostrare una sana curiosità verso i suoi interessi: non morire di shock e non trattarla come un fiocco di neve se ha interessi 'non femminili' come la musica rap o il calcio; e, al contrario, cerca di non deridere o di non sintonizzarti visibilmente se i suoi interessi sono tradizionalmente femminili come la moda o la pasticceria. No neg lei: È abrasivo, banale e non funziona su nessuno con un briciolo di autostima.

Nonostante qualunque sia il comunità di uomini con cappelli a cilindro e unghie viola ti ha detto, complimenti sinceri e puntuali sono un buon modo per farti amare dal tuo appuntamento. Assicurati di permetterle di esprimere le sue opinioni senza saltare a fare l'avvocato del diavolo o tirare fuori le sue opinioni: questo è un appuntamento, non una lezione di filosofia del primo anno, quindi evita di essere inutilmente polemico e concentrati invece sulla creazione di interessi reciproci.

2. Parlare e di altre donne

In generale gli appuntamenti sono un'opportunità per leggere indizi sottili sul tipo di persona che stai incontrando, ma se esci con una femminista, è probabile che sarà particolarmente in sintonia con il tuo trattamento delle donne. Sii consapevole dei segnali che emetti quando parli con o di altre donne: ad esempio, non promette nulla di buono se passi l'appuntamento a discutere della tua 'ex pazza'.

Gli ex sono un terribile argomento per il primo appuntamento in generale, ma le femministe hanno a lungo guardato con attenzione gli uomini che chiamano i loro ex pazzi, soprattutto perché pazzo tende a tradursi in bisogni emotivi e ha insistito in una certa misura che li incontrassi. È una bandiera rossa in più se insisti sul fatto che tutti i tuoi ex erano pazzi, perché suona come una curiosa coincidenza con te come unico denominatore comune. Se pensi che ogni donna con cui sei uscito sia una psicopatica irrazionale, questo dice di più sul tuo atteggiamento nei confronti delle donne e delle relazioni che sui tuoi ex.



Il tuo appuntamento raccoglierà anche spunti da come tratti le donne di fronte a lei in tempo reale. Stai scattando alla cameriera e abbaiando i tuoi ordini? Hai saltato i drink di compleanno di tua sorella per venire all'appuntamento? Si spera di no, perché questi sono tutti segnali di avvertimento che, mentre ci apprezzerai senza dubbio durante la fase di corteggiamento, il trattamento da star svanirà rapidamente.

3. Pagamento del conto

È una convinzione femminista fondamentale che uomini e donne dovrebbero essere liberi di scegliere quanto strettamente impegnarsi con i ruoli di genere tradizionali, se non del tutto. Fortunatamente per te, questo potrebbe significare che il tuo appuntamento non presume automaticamente che pagherai tutto solo perché sei un uomo.

Tuttavia, se ti aggrappi con entusiasmo a questo principio femminista sopra tutti gli altri per evitare di pagare il conto, è probabile che ti ritroverai avaro piuttosto che di principio. C'è spazio per gesti romantici all'interno di una relazione femminista e non è assiomaticamente antifemminista che tu paghi per l'appuntamento.

Come regola generale, se hai invitato qualcuno ad un appuntamento con te, è adulto e generoso offrirsi di pagare per questo. Se insiste a separarsi, così sia. Tuttavia, finirai nella lista di merda del tuo appuntamento femminista se presumi che pagare per la cena ti dà diritto a un bacio, a restare la notte o a vederla di nuovo.

Pagare la cena di una donna non significa che lei ti debba qualcosa, e se non sei disposto a condividere una cena con qualcuno senza trascinarlo in uno strano potere subliminale pagato di obblighi, non sei cresciuto abbastanza per uscire con qualcuno tutti. Offriti di pagare e fallo senza alcun vincolo: se tutto va bene, forse lei avrà il prossimo round.

Pagina successiva