Come Idris Elba è diventato un kickboxer

Discovery Channel

Idris Elba ci racconta come è diventato un kickboxer a eliminazione diretta

È il 28 ottobre 2016, una notte cupa e piovigginosa a Bethnal Green, a est di Londra. Tuttavia, all'interno della York Hall, le temperature si avvicinano al tropicale; l'aria densa di birra chiara, sudore e Paco Rabanne.



C'è anche attesa, perché dopo una raffica di contusioni di Muay Thai - alcuni combattenti esperti, altri emergenti - un concorrente descritto più accuratamente come un 'jolly' marcia verso il ring.



Mentre la folla urla la sua approvazione, è chiaro che questo pugile è un locale. Ma con un record professionale di 0-0-0, il modo in cui ha disputato un posto all'evento principale in uno dei luoghi più apprezzati della Gran Bretagna, rimane un mistero.

Scivolando tra le corde e sollevando un pugno guantato per riconoscere il tutto esaurito, l'identità del combattente aggiunge un contesto di livello al procedimento. Serve anche a rendere le cose ancora più confuse.



È Idris Elba. Stella di Il cavo , Luther e quasi tutti la scelta migliore per essere il prossimo Bond.

Che diavolo ci fa qui?

* * *

Tre mesi dopo, l'attore 44enne, DJ e fashionista occasionale ha alcune spiegazioni da dare. Certo, l'annuncio di Idris Elba: combattente - che vede la star di Hollywood intraprendere un anno di ricerca per diventare un pro-kickboxer, con l'aiuto di allenatori di livello mondiale e riprese in esterni in Giappone, Cuba, Tailandia, Sud Africa e, ovviamente, nell'East End - ha ha rivelato cosa stava facendo Elba nel bel mezzo di un ring di pugilato. Ma non ha affrontato la domanda più ovvia: perché?



Penso che il mio ego fosse messo alla prova nella mezza età, dice Elba. Come il modo in cui alcune persone escono e comprano Ferrari e alcune persone comprano una moto. Beh, ero un po 'interessato a testare se il mio corpo può sopportare un allenamento estremo.

Sono sempre stato abbastanza in forma, aggiunge, ma non sono mai stato un ragazzo che andava in palestra tutto il tempo. Ho pensato tra me e me: 'Perché non mi concedo l'opportunità di essere il più in forma che abbia mai avuto?'

Anche se ha fatto kickboxing per il fitness quando aveva vent'anni, ogni speranza persistente di entrare in questo ruolo è stata prontamente estinta per Elba - la cornice di un 40-qualcosa non è così malleabile come quella di un adolescente, dopo tutto. Dopo un paio di sessioni con il suo allenatore K-1 (un derivato della Muay Thai), John Luther è stato disteso su un lettino. Aveva problemi ai dischi e gli era stato fortemente consigliato di non continuare.

È stato piuttosto spaventoso, amico, dice Elba. L'infortunio era piuttosto grave e, infatti, i medici mi dissero che non avrei dovuto combattere e che non potevo combattere.

Eppure, proprio come in una storia di redenzione sportiva sul grande schermo, Elba è tornata. Una volta che la sua colonna vertebrale si è ripresa, ha seguito una sequenza di montaggio di estenuanti giorni di 19 ore, alimentata prevalentemente da caffeina e drum 'n' bass vecchia scuola.



Combinando il suo regime di allenamento con le riprese La Torre Nera e Thor: Ragnarok , le mattine iniziavano prima dell'alba con un caffè pre-allenamento, poi addominali, flessioni, burpees o una corsa e un'ora di lavoro con gli assorbenti. Poi si lavava i denti, faceva la doccia e arrivava sul set di un film campione d'incassi. Dodici ore dopo potrebbe esserci più allenamento o, se è stato fortunato, un massaggio sportivo.

'Il lavoro con gli elettrodi consisteva in realtà nel fare tre o quattro round a tre o cinque minuti a round', dice. 'E poi molto lavoro di base.

'L'ultima fase [dell'addestramento] riguardava davvero il ringcraft e in realtà come sarebbe stato il mio combattimento. Questa è stata la parte più gratificante del mio allenamento perché è stato allora che ho iniziato a diventare un combattente, perché stavo davvero dedicando ogni parte del mio allenamento al combattimento vero e proprio e non solo al fitness.

I giorni senza riprese sono stati ancora più faticosi fisicamente, con doppie sessioni che avrebbero visto l'Elba passare fino a sei ore in palestra, prima di una sauna e di un pasto pescatoriano. Dice che la sua dieta ora è principalmente pesce, pollo e verdure, avendo rinunciato a birra, pasta e riso per la serie.

'Il mio dottore mi ha detto:' Sai una cosa? ' - e questa è una storia vera - ha detto: 'Alla tua età, penso che saresti collassato entro quattro mesi dall'allenamento se non avessi cambiato la tua dieta'. E io ero tipo, 'Cosa intendi per collassato?' Ha detto: 'Il tuo corpo si sarebbe arrestato, il tuo sistema immunitario sarebbe stato compromesso'.

Mentre Elba ammette liberamente che alcuni combattenti hanno deriso la sua missione di diventare un contendente K-1, afferma anche che il suo background di recitazione ha effettivamente aiutato la sua formazione. Il processo di recitazione, dice, è davvero scimmia guarda, scimmia fa. Gli attori hanno talento perché possono in qualche modo emulare le emozioni ed emulare le abilità, ma ad essere onesti, stanno copiando e stanno fingendo.

La verità, però, è che quando vieni preso a pugni in faccia, o vieni preso a calci in una gamba e ti fa male, non c'è modo di recitare.

A parte la spina dorsale pulsante, i lividi viola e le cicatrici di cui ora afferma di essere orgoglioso, Elba confessa che il colpo al suo ego era altrettanto grave. Sul ring, non era più un protagonista all'apice del suo mestiere. Si è trovato un principiante, l'outsider con tutto da dimostrare.

Stava distruggendo l'anima, pensavo di essere più forte di quanto non fossi, dice. Non ho un grande ego, ma ho decisamente, decisamente preso una botta.

Elba non sapeva allora - preso a pugni da attaccabrighe la metà della sua taglia, età e grasso corporeo - che a ottobre, pochi istanti prima che la campana suonasse nella York Hall, avrebbe guardato in ogni parte il combattente. Cesellato. Competente. Focalizzata. Spaventoso .

Puoi guardare la serie stessa per scoprire il risultato, ma c'è uno spoiler che lo stesso Elba è lieto di rivelare: un combattimento professionista a terra, ora si è ritirato dal gioco di combattimento.

Non credo che combatterò ancora, ammette. In effetti, so che non combatterò più perché è un'esperienza piuttosto straziante. Non credo che il mio corpo possa durare una serie di combattimenti.

Non aspettarti una serie due allora. Assolutamente no. A meno che & hellip;

Oh amico, non farmelo dire, ride Elba. Se qualcuno uscisse e dicesse: 'Ho guardato il tuo programma, Idris e io ti sfidiamo a una rissa & hellip;' lo prenderei sicuramente in considerazione.

Ed è stupido, sai, come se fosse davvero difficile, ma se qualcuno dicesse: 'Dai, andiamo, impariamo il judo e alleniamoci e litighiamo in un'arena pubblica', potrei considerarlo. Ora, è pazzesco, non voglio più farlo, ma potrei prenderlo in considerazione.

Idris Elba: combattente sarà presentato in anteprima esclusivamente nel Regno Unito su Discovery Channel, alle 22:00, martedì 17 gennaio