Come padroneggiare il punto G della donna

Donna sdraiata a letto con gli occhi chiusi e afferrando il cuscino.

AskMen / Thinkstock



Se c'è una parte di lei su cui dovresti concentrarti stasera, è questa

Danielle Page 25 gennaio 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Il team editoriale di AskMen ricerca e recensisce a fondo i migliori attrezzi, servizi e prodotti di base per la vita. AskMen può essere pagato se fai clic su un collegamento in questo articolo e acquisti un prodotto o servizio.


Non c'è dubbio che tu abbia sentito parlare del punto G: quell'area mitica che presumibilmente si sente molto bene per le donne quando la colpisci. Se non sei riuscito a trovarlo sulla tua ragazza, non sentirti troppo male: ci sono molte donne che non hanno nemmeno trovato il proprio punto G da sole. Perchè no? Per cominciare, può essere difficile da individuare. E quando si sta masturbando e il suo clitoride è là fuori allo scoperto e pronto a partire, andare in una caccia al tesoro da solista alla ricerca del punto G potrebbe sembrare una distrazione inutile.



Tuttavia, per le donne che sono riuscite a trovare quel luogo sacro, i risultati possono essere piuttosto strabilianti, e qualsiasi ragazzo che possa trovare il punto G del suo partner e usarlo per darle il massimo piacere (quell'elusivo orgasmo femminile) si qualificherebbe come un amante incredibile . Trovarlo, tuttavia, è solo il primo passo. Avrai bisogno di sapere come funziona e il modo migliore per stimolarlo per il massimo piacere, sia durante i preliminari che durante il rapporto sessuale effettivo. Inutile dire che avere a portata di mano alcune posizioni sessuali che prendono di mira questa zona erogena aiuterà ulteriormente la tua causa.



Pronto per iniziare a cercare e farle impazzire - e forse anche darle orgasmi multipli? Ecco come padroneggiare il punto G: cos'è, cosa fa, come trovarlo, best practice per farlo sentire bene e oltre. In altre parole, ecco come creare l'orgasmo di una donna.

Contenuti

1. Cos'è il punto G?

Potresti essere sorpreso di sentire che il punto G in realtà non è affatto un punto. 'Quello che molte persone non si rendono conto è che il punto G non è un punto fisso', afferma la terapista sessuale Kerrin Bradfield , 'e non è nella stessa posizione su tutti. [Il punto G] si riferisce più a un'area della spugna uretrale e del clitoride che produce una sensazione sorprendente quando stimolata. ' Il punto G è stato scoperto per la prima volta negli anni '50 ed è stato descritto dal Dr. Ernst Grafenberg come una 'zona erotogena distinta' sulla parete vaginale anteriore lungo l'uretra che risponde alla stimolazione sessuale. Ma è stata la dottoressa Beverly Whipple a dare il nome allo spot, punto G, in onore del dottor Grafenberg. (Fatto divertente: nel trovare i nomi per questa scoperta, un'opzione che era sul tavolo era il 'Whipple Tickle'. No, non stiamo scherzando.)



Allora, come funziona questa cosa? Riguarda le terminazioni nervose. 'Il punto G è un'area contrassegnata da molte vie nervose sensibili, tessuti e organi', spiega il sessuologo Dott.ssa Jess O'Reilly . 'Al contrario di essere un organo singolare, si ritiene che la sua sensibilità sia collegata alla stimolazione corollaria della prostata femminile (precedentemente denominata ghiandole di Skene), della spugna uretrale e del clitoride interno.'



Il punto G si trova al numero 6 di questo diagramma. Credito: Wikimedia Commons

Ora sarebbe anche un buon momento per notare che gli orgasmi che si verificano attraverso la stimolazione del punto G rispetto a quelli che derivano da stimolazione del clitoride sono correlati, ma si sentono in modo leggermente diverso. 'Gli orgasmi del punto G si sovrappongono anche agli orgasmi del clitoride e della vagina, poiché l'area nota come punto G è accessibile attraverso la parete anteriore della vagina e si trova molto vicino alle gambe del clitoride', afferma il dottor O 'Reilly.

I resoconti scientifici e aneddotici sugli orgasmi del punto G, tuttavia, suggeriscono che sono distinti da altre esperienze di piacere. Le donne spesso riferiscono che un orgasmo del punto G si sente diverso da quello del clitoride, poiché provano sensazioni di spingere verso il basso o spingere in fuori con i muscoli del pavimento pelvico invece dell'effetto di tenda della stimolazione del clitoride. In effetti, la ricerca suggerisce che il cervello utilizza effettivamente regioni diverse per elaborare ciascuno di questi sentimenti.



'Dr. Beverly Whipple e il dottor Barry Komisaruk hanno scoperto che la stimolazione vaginale, cervicale e del punto G attiva diverse parti del cervello attraverso quattro diverse vie nervose che innervano il clitoride, la vagina e la cervice ', afferma il dottor O'Reilly. 'La cosa più eccezionale di questa differenziazione è il fatto che il nervo vago bypassa il midollo spinale, consentendo anche a coloro a cui è stata diagnosticata una lesione completa del midollo spinale di provare piacere e orgasmo attraverso la cervice.' Quindi, ora sai come funziona tutto e come porta all'orgasmo femminile. Ma se il punto G differisce nella posizione da donna a donna, come fai a trovarlo?

2. Trovare il punto G.

Individuare il punto G richiede lavoro di squadra e comunicazione. Secondo il sessuologo Megan Stubbs , il modo migliore per trovare la terra promessa è collaborare con il tuo partner per provare diversi metodi per raggiungerla. 'È più facile trovare il punto G attraverso un partner eccitato', afferma Stubbs. 'Se il tuo partner è sdraiato sulla schiena, puoi inserire un dito nella sua vagina e localizzare l'area. Si trova comunemente a due pollici nella vagina e sulla parete anteriore. Pensa di provare a toccarle l'ombelico dall'interno.



Come fai a sapere di averlo colpito? 'Dovresti sentire una differenza nei tessuti circostanti. Potrebbe sembrare più solido o più strutturato rispetto al resto della vagina. E, naturalmente, chiedi feedback al tuo partner, soprattutto se ha avuto successo nel trovare il suo punto G. ' È anche importante rendersi conto che il punto stesso si sente attraverso la vagina, ma non si trova al suo interno. 'Il punto G è accessibile attraverso la parete superiore della vagina (verso lo stomaco)', spiega il dottor O'Reilly. 'Non è all'interno della vagina, ma si sente attraverso la vagina. Puoi allungare la mano e piegare le dita contro la parete dello stomaco della vagina (non è molto profonda) per trovare il punto G. Se senti un'area un po 'gonfia o simile a una cresta, probabilmente l'hai trovata. '

Hai ancora problemi a localizzarlo o a creare l'orgasmo delle donne una volta che lo fai? Il dottor O'Reilly ne ha alcuni tecniche con le dita questo non solo dovrebbe aiutare a colpire il punto, ma sono ideali per la stimolazione del punto G. 'Piega due dita nella vagina e premile contro la parete superiore con un movimento ticchettio', dice. Puoi anche provare a piegare tre dita nella vagina e pulsarle ritmicamente contro la parete superiore. Oppure, piega due dita verso l'interno e tirale fuori contro la parete superiore con un movimento 'vieni qui'. Mentre provi ogni tecnica, assicurati di ricevere feedback dalla tua donna per vedere se hai trovato il posto giusto e se stai diventando troppo duro o morbido. Ricorda, è un punto sensibile, quindi devi solo muoverti con movimenti leggeri e delicati per fare il trucco e darle un orgasmo vaginale.

Cosa dicono le vere donne

'Avevo cercato il mio punto G in passato senza molta fortuna', dice Sabrina, 27 anni. 'Avevo praticamente rinunciato fino a quando il mio attuale ragazzo mi ha detto che era un (autoproclamato) sussurro del punto G. Dopo aver alzato gli occhi al cielo, glielo lasciai fare. Si scopre che non stava scherzando. Penso che una cosa importante che fosse diversa questa volta fosse che c'era una tonnellata di preliminari coinvolto, quindi ero totalmente rilassato e non teso come ero stato durante i miei altri tentativi infruttuosi di trovare questo punto. Mi aspettavo anche che questo sussurro del punto G fosse finito con il suo cazzo, ma invece ha usato gli indici. Era abbastanza ovvio quando l'ha colpito: mi sentivo molto meglio che in qualsiasi altro posto che avessi mai toccato lassù. '

'Ho trovato il mio punto G quando il mio attuale marito ha fatto sesso con me da dietro sul nostro strano divano', dice Erika, 29 anni. davvero piccolo e delicato e sembra che non vada bene per molto altro. Inizialmente l'avevamo ricevuto come regalo per l'inaugurazione della casa e stavamo per sbarazzarcene, ma una sera ci stavamo andando e mio marito mi ha preso e mi ha spostato su di esso in modo che stavo quasi appeso sopra, con il mio bacino puntellato. All'inizio ha davvero colpito troppo forte e io mi sono allontanato. Ma quando è entrato in me nello stesso modo, ma più lentamente e dolcemente, è stato incredibile.

'Avendo letto moltissimi articoli' Cosmo 'su tutta la magia che sta finalmente trovando il tuo punto G, ho pensato che sarebbe stato semplicissimo da trovare', dice Christie, 24 anni. 'Ma seriamente, non è così. Ho provato ad arricciare le tue dita, niente dadi. In realtà, uno dei miei ultimi tentativi è stato piuttosto doloroso e scomodo. Pensavo di averlo colpito, non pensavo che dovesse essere doloroso. È stato solo un giorno che non ci stavo pensando, e mi stavo togliendo che una delle mie dita si è accidentalmente fatta strada lì - e sono così felice che l'abbia fatto, perché è stato fantastico. Per i ragazzi che stanno cercando di aiutare una ragazza a trovare il suo punto G se non l'ha trovato lei stessa, penso che tu debba non farne la missione, ma stai attento a dove pensi che possa essere situato e prova a trovarlo quando lei è già acceso . '

3. Come stimolare il punto G.

Quando si tratta di come interagire con il punto G, ci sono sicuramente alcune cose da fare e da non fare che vorrai seguire. Il primo passo è, assicurati che tu e la tua donna siate sulla stessa pagina riguardo al suo punto G. 'Non dare per scontato che il proprietario della vagina voglia stimolare il punto G', dice Bradfield. 'Per alcune persone può aumentare la sensazione di voler urinare, e questo può essere scomodo.'

Inoltre, assicurati di non entrare con nulla che possa causare dolore alla sua vagina - questo include tagliare le unghie, gente. 'Non essere troppo rude!' Stubbs mette in guardia. 'Se hai intenzione di tentare questo con le dita, assicurati che le tue unghie siano pulite e corte. Il tessuto vaginale è molto sensibile. È anche imperativo chiedere feedback al tuo partner, specialmente se esplori il suo punto G per la prima volta. Potrebbero essere necessarie alcune volte per trovare un ritmo o una pressione di cui gode il tuo partner e alcune donne potrebbero non gradire affatto la stimolazione del punto G. ' Questo vale anche per i rapporti vaginali.

Il dottor O'Reilly consiglia di far riscaldare anche la tua donna in anticipo. 'Durante la stimolazione e l'eccitazione, il punto G si gonfia e può essere sentito in modo più prominente', spiega il dottor O'Reilly, 'quindi allenala un po 'prima di andare a caccia, magari con un po' di sesso orale. Molti punti G devono essere eccitati prima di godere del contatto fisico diretto. ' Già che ci sei, un po 'di lubrificante può aiutare ulteriormente la tua causa. 'Usa il lubrificante per i tuoi giocattoli e giochi con le dita', raccomanda. 'Provare Astroglide Spark per il gioco del punto G: mescola sia acqua che ingredienti a base di silicone per un gioco di pantofola di lunga durata. ' I giocattoli sessuali sono un ottimo modo per stimolare il punto G e aiutarla a raggiungere l'orgasmo, ma quasi sicuramente avrai bisogno di lubrificante.

Inoltre, se non riesci a trovare il punto G o non ti fa sentire bene il tuo partner, dargli qualche settimana e poi riprovare potrebbe essere a tuo vantaggio. 'Se oggi non le piace il gioco del punto G, considera di riprovare tra due settimane', afferma il dottor O'Reilly. 'Le sue esperienze di piacere possono cambiare con lei ciclo mestruale . ' Più si conosce.

Puoi anche variare quando fai lo stimolante - durante il rapporto, per esempio, o anche durante il sesso anale. Con la pratica, sarai in grado di raggiungere il suo climax attraverso la stimolazione del punto G con la stessa facilità con cui le dai un orgasmo clitorideo.

Cosa dicono le vere donne

'Sii gentile, non esercitare pressioni su di lei e, quando lo trovi, non essere contento di tutte le dita', dice Stephanie, 24 anni. 'Trovare il punto G dovrebbe essere un ulteriore vantaggio, e se non lo fai' Non trovarlo, il sesso che stai facendo non dovrebbe sembrare una missione fallita. La cosa migliore che puoi fare quando lo trovi è stare davvero attento a come lo tocchi e chiederle come ci si sente. Non limitarti a dare segnali vocali qui: potrebbe non parlare perché non vuole ostacolare i tuoi sforzi. Il modo migliore per stimolare il punto G è come piace al tuo partner. Ma per sapere com'è e renderla culminante, devi fare del lavoro per capirlo. '

'Qualsiasi ragazza ti dirà che lentamente e delicatamente è l'approccio migliore per il punto G', dice Blair, 25 anni. 'Soprattutto se lo sta sperimentando per la prima volta e non è sicura di come guidarti su cosa dovresti fare per fallo sentire bene. Rallenta: se lo colpisci con il tuo cazzo onestamente potrebbe essere troppo, e potresti dover tirare fuori e andare prima nell'area con le dita, che è quello che è successo per me. Ma una volta che ci sarà abituata, potrai tornare indietro e tornare al lavoro ».

4. Posizioni sessuali per colpire il punto G.

Quindi, abbiamo coperto tutti i modi per raggiungere il punto G con le dita. Ma se vuoi anche divertirti, sarai felice di sapere che ci sono una manciata di posizioni sessuali ideali anche per la stimolazione del punto G.

Amanti in armi

'Questa posizione non solo crea una connessione intima attraverso il tocco di tutto il corpo e il contatto visivo, ma è ideale per passare dalla posizione uomo in cima a quella donna in cima durante il rapporto senza perdere un colpo', afferma il dottor O'Reilly . 'Una portata minore consente la stimolazione del punto G e la configurazione fianco a fianco significa che le tue mani sono libere di vagare e accarezzare come desideri.' Per impostare questo, entrambe le parti giacciono sui lati l'una di fronte all'altra. Falle far scivolare la gamba sopra il tuo corpo e inseriscila da davanti.

'Durante il sesso penetrativo, mentre fa scivolare la gamba su verso il suo petto e giù verso i suoi piedi, l'angolo di penetrazione altererà le sensazioni per entrambi gli amanti', dice il dottor O'Reilly. 'Può anche stringere le gambe per una maggiore stimolazione del clitoride o far scorrere le dita tra i loro corpi per il contatto diretto.' Vuoi renderlo più intenso fino al suo culmine? 'Per aumentare la profondità di penetrazione e macinando pelle a pelle, può far scorrere la parte superiore della gamba tra le sue gambe permettendole di macinare contro il suo osso pelvico ', raccomanda. Ci vorrà un po 'di pratica, ma il risultato sarà il massimo piacere sessuale e una grande spinta alla tua autostima sessuale. Questo è uno dei modi più affidabili per raggiungere l'orgasmo durante il rapporto.

Cowgirl al contrario

donna e uomo nellCarlee Ranger

'Molte donne ritengono di avere maggiori probabilità di sentire la pressione del punto G quando sono in cima, poiché possono regolare l'angolazione del loro corpo in base alle loro esigenze specifiche', afferma il dottor O'Reilly. 'Prova la cowgirl al contrario con le gambe del tuo partner piegate in modo da poter aumentare la pressione contro l'addome. Puoi stimolare il punto G attraverso la vagina, ma puoi anche stimolarlo premendo contro la vescica (attraverso lo stomaco). '

Posizioni da modificare

'Qualsiasi posizione che offre una penetrazione più superficiale che è angolata verso la parte anteriore del corpo funzionerà', afferma Bradfield. La posizione della testa sui talloni funziona bene, poiché inclina il bacino verso l'alto. In alternativa puoi mettere dei cuscini sotto i fianchi della tua donna. Anche la pecorina con la parte superiore del corpo sollevata sulla testata di alcuni cuscini può aiutare.

uomo e donna nellCarlee Ranger

Un'altra cosa da tenere a mente mentre fai sesso con l'obiettivo della stimolazione del punto G: non porterà all'orgasmo il 100% delle volte. 'È importante notare che molti proprietari di vagina (80%) non possono passare attraverso la sola penetrazione vaginale', afferma Bradfield. 'Quindi, mentre stimolare il punto G potrebbe farti sentire bene, potrebbe non portare all'orgasmo.' Se questo è il caso della tua donna, Bradfield consiglia di incorporare anche la stimolazione esterna del clitoride, se vuoi darle un orgasmo durante il sesso.

Cosa dicono le vere donne

'Il trucco del cuscino funziona sempre quando cerco di coinvolgere il mio punto G in qualunque posizione stiamo facendo', dice Malika, 28 anni. uno o due cuscini sotto di te in modo che il suo pene colpisca davvero la tua parete frontale. Anche il mio ragazzo vorrebbe che ti dicessi che è stato lui a inventare questa mossa geniale, non io. Immagino che abbia fatto i compiti! '

' Alla pecorina fa sempre il trucco per me ', dice Amber, 26 anni.' È una delle mie esperienze sessuali preferite. Di solito muovo il mio corpo attraverso la posizione dello yoga della mucca mentre mi entra, e lo fa molto lentamente in modo da non colpirlo troppo forte. Il trucco è assicurarsi che non stia spingendo in un modo in cui lo stia portando via principalmente da te, ma più tipo di pulsare dentro e fuori con movimenti più piccoli, se ha senso. Il climax è intenso.

uomo e donna nellCarlee Ranger

'Il mio fidanzato ha colpito il mio punto G per la prima volta quando lo stavamo facendo in posizione di cucchiaio', dice Camie, 25 anni. farlo in un modo davvero pigro , e stavo semplicemente allungando il mio corpo, e sono andato ad allungarmi verso il basso verso i miei piedi quando lui mi ha spinto dentro e lo ha colpito. Ricordo di aver improvvisamente emesso un suono che non pensavo di essere in grado di emettere, è appena uscito! '

5. Giocattoli compatibili con il punto G da provare

Se non hai ancora raggiunto il punto, è una mossa intelligente fare un giro al negozio di giocattoli e trovare qualcosa che è stato progettato per fare il trucco. E questo va doppiamente se tu avere l'ho trovato, e la tua donna adora quando colpisci quel punto. 'Ci sono molti giocattoli sul mercato progettati per la stimolazione del punto G', afferma Kerrin. 'Prova giocattoli che siano rigidi con un'estremità curva e a bulbo per assicurarti che l'intera area del punto G venga massaggiata.' Se stai cercando un giocattolo di cui entrambi potete beneficiare, il dottor O'Reilly suggerisce di lanciare un vibratore di coppia nella miscela.

Collezione We-Vibe Glow / Tango Pleasure Mate

Vibratore rosa

'Usa We-Vibe Glow (e puoi anche usare Tango per le vibrazioni)', dice, 'per premere delicatamente contro il punto G. Man mano che l'eccitazione aumenta, puoi intensificare la pressione. '
$ 109,95 su Amazon.com

Cosa dicono le vere donne

Bacchetta NJoy Pure

bacchetta punto g argento

'Se hai già trovato il punto e sai che ti piace il modo in cui si sente il punto G toccato, direi di portarlo al livello successivo con un giocattolo come NJoy Pure Wand', dice Cassie, 26 anni. L'unico motivo per cui dico che è meglio per le donne che hanno già colpito nel segno è che può essere un po 'intimidatorio poiché è grande e un po' pesante. Ma porta a termine il lavoro di sicuro. '
$ 75,66 su Amazon.com

Bacchetta di cigno

bacchetta di cigno rosa

'Il primo sex toy che io abbia mai posseduto è stato il Swan Wand', dice Kayla, 22 anni. 'Un amico me lo ha preso per scherzo perché stavo attraversando un periodo di siccità, quindi non l'ho nemmeno comprato trovando il mio Punto G in mente o altro. Quando finalmente ho rotto quell'incantesimo, sapevo esattamente dove fosse il mio punto G e come dire al mio ragazzo di arrivarci grazie a questa cosa. '
$ 73,98 su Amazon.com

Lo stimolatore del punto G.

stimolatore del punto g viola

'Se sei alla ricerca di un sex toy per colpire il punto G, non pensare di dover perdere cento dollari per uno che lo farà per te', dice Carolyn, 27 anni. Sono un appassionato di Amazon Prime, ma quello che lo ha fatto per me è stato di dieci dollari di sconto su Amazon, da Discreet Sex Products. Affidabile, facile da usare, ti offre tutto il punto G 'ohhhh' che potresti desiderare. Più soldi per il tuo dollaro, sai?
$ 14,95 su Amazon.com

Trovare il punto G e stimolarlo nel modo giusto varierà da donna a donna, quindi anche se avessi alcune mosse di successo e un'intera road map su come trovarlo per l'ultima ragazza con cui sei andato a letto, sappi che l'esperienza di trovarlo sarà ogni volta diversa - e dovrebbe esserlo. Ma con i preliminari giusti, un po 'di tecnica praticata, alcune manovre sulla posizione sessuale e forse anche un giocattolo o due, hai tutto ciò di cui hai bisogno per arrivarci - e farla scendere.

Potresti anche scavare:

  • Come trovare e stimolare il punto G maschile
  • Le migliori posizioni sessuali del punto G.
  • Come comprarle un giocattolo del sesso

AskMen può essere pagato se fai clic su un collegamento in questo articolo e acquisti un prodotto o servizio. Per saperne di più, leggi il nostro completo termini di utilizzo .