Come raggiungere il culmine in pochissimo tempo

Vulcano in eruzione

GettyImages

Hai problemi a finire? Ecco come accelerare le cose

Lindsay Tigar 13 dicembre 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Immaginalo: dopo uno di quegli appuntamenti un po 'brilli e ridenti per tutta la notte con una ragazza con cui stai uscendo, ti ritiri a casa tua - o lei - e inizi a zampettarti a vicenda. L'atmosfera è sexy e seducente, ti stai divertendo e facendo piacere a lei, ma per qualsiasi motivo, non puoi finire. È un'esperienza frustrante - e a volte scomoda - sia per te che per lei, ma non insolita, secondo sexpert Coleen Singer . Raggiungere il culmine può essere un compito ingombrante per molti uomini e, sfortunatamente, questa incapacità di finire può accadere in qualsiasi momento della tua relazione o della tua vita sessuale.



RELAZIONATO: Orgasmo maschile: come ci si sente e come intensificarlo



Come spiega Singer, uno studio recente ha rilevato che tra il 7 e l'11% degli uomini segnala questo problema, anche se il numero potrebbe essere distorto, poiché i numeri duri - nessun gioco di parole - sono difficili da trovare. Anche se sabato potresti essere imbarazzato a discutere della tua performance davanti alla birra con i tuoi amici, è importante capire le cause e, cosa più importante, le soluzioni, che possono aiutare a promuovere un'esperienza più sana e piacevole. Dopotutto, non c'è niente di peggio di una donna di cui sei pazzo a chiederti di finire, perché è stanca e ha già raggiunto il suo massimo.

Qui, gli esperti di sesso offrono i loro consigli collaudati:


Perché alcuni uomini lottano per raggiungere il culmine?




Proprio come i tuoi giochi nascosti con le donne sono variati in soddisfazione, amore e intensità, lo stesso vale per le tue esperienze sessuali e quelle dei tuoi amici. Ogni uomo può avere un periodo in cui sembra che non riesca a finire, ma le ragioni che creano il problema variano. Ecco alcune cause generali:

Invecchiamento

Se stai andando oltre la collina, non hai bisogno che ti diciamo che quasi tutto cambia quando spegni più candeline, inclusa la tua vita sessuale. Potresti aver avuto più resistenza e resistenza, e forse, più sensibilità, nei tuoi primi anni, ma di questi tempi non riesci a finire. Singer dice che questo è un problema comune e che dovrebbe essere discusso con il tuo medico di base.

Prescrizione di farmaci

Se ultimamente ti senti meno che stellare, probabilmente non sorprende che anche la tua regione sotto la cintura ne sia stata influenzata. La dottoressa Dawn Michael, consulente sessuale certificata e sessuologa clinica, spiega che, sebbene spesso necessari per gli uomini, i farmaci possono prevenire l'orgasmo. Gli uomini dovrebbero consultare il proprio medico per vedere quali pillole possono avere un effetto collaterale dell'orgasmo ritardato. Molti farmaci antidepressivi rientrano in questa categoria, tra gli altri, condivide. Singer dice che alcuni colpevoli specifici di cui diffidare includono: Xanax, Valium e numerosi copioni psichiatrici e per la pressione sanguigna.

Stress e ansia



Stai attraversando un periodo in cui il tuo calendario è pieno di riunioni, scadenze e viaggi di lavoro? O litigare più del solito con il tuo partner? Sei appena diventato padre? Qualsiasi periodo di forte stress non avrà solo un impatto sul tuo sonno, sulla tua dieta, sulla tua condizione della pelle e sul tuo cervello, ma anche sui tuoi movimenti sessuali. Ridurre i livelli di stress e trovare un modo per rilassarsi può avere un impatto importante.

Condizioni mediche

Un altro vantaggio non così divertente di invecchiare? La probabilità che ti venga diagnosticata una malattia o un disturbo che presenta effetti collaterali per tutta la vita, uno dei quali è l'orgasmo ritardato: dal diabete e paraplegia alla sclerosi multipla e altre gravi condizioni. Parla con il tuo medico di fiducia per affrontare la difficile strada da percorrere.

Advil o altri analgesici

Hai l'abitudine di far scoppiare un Advil, Ibuprofen o Aspirina? Potrebbe sembrare intuitivo dopo un set difficile in palestra, dopo una notte selvaggia con troppo alcol o quando sei disidratato, ma Singer dice che gli antidolorifici presi in eccesso possono rendere difficile raggiungere l'orgasmo. Ciò potrebbe essere dovuto a desensibilità o a un accumulo non compatibile con il tuo sistema. Non importa cosa, parla con il tuo medico se stai riscontrando questa risposta ritardata.

Alcol

Potresti voler guardare verso il tuo fegato per diagnosticare la causa del tuo orgasmo ritardato. Come dice il dottor Michael, mentre alcuni uomini hanno il sempre famoso whisky dick - e non riescono a raggiungere il momento in cui sono intossicati - altri hanno una reazione inversa. Potresti essere in grado di diventare duro, ma non sarai in grado di finire, dal momento che non ti senti così sensibile e non sei così sintonizzato sul momento come lo saresti se fossi sobrio. Prova a ridurre l'alcol per vedere se fa la differenza.

Ansia da prestazione

Quindi è successo una volta. Poi di nuovo. Poi altre dieci volte. La tua signora è arrabbiata, sei frustrato e ora sta solo peggiorando. Il dottor Michael dice che molti uomini sviluppano ansia da prestazione quando non riconoscono le loro difficoltà. Dice che prima ti rivolgi - e sviluppi una strategia - per raggiungere l'orgasmo più velocemente, più felici saranno il tuo partner e la tua relazione.


L'impatto sulla tua relazione




Ha provato tutte le tattiche che conosce - dal sesso orale a varie posizioni approvate da Kama Sutra - eppure non sei neanche lontanamente vicino all'orgasmo. Anche se questo potrebbe accadere di tanto in tanto in una relazione a lungo termine e impegnata, quando il problema persiste, potrebbe tirare fuori altre strategie, come la lingerie sexy o le chiacchiere sporche, il tutto nel tentativo di aiutarti a finire. Quando questi non funzionano, è normale che le donne lo prendano sul personale. Come dice Singer, molti partner di uomini con questa afflizione sono confusi, perplessi e timorosi che la propria desiderabilità, o la possibile mancanza di abilità sessuali, possa essere parte del problema. Questo crea un effetto agghiacciante sull'intimità e la fiducia, entrambe fondamentali per promuovere una relazione di sostegno reciproco.

Anche se questo è un motivo sufficiente per sviluppare modi per superare il tuo problema di prestazioni (ne parleremo più avanti!), Il dottor Michael aggiunge che anche gli uomini si sentiranno confusi. Non essere in grado di raggiungere l'orgasmo può erodere la sua autostima se sente di non avere il controllo su di esso e che sta influenzando la sua vita sessuale. Può persino impedirgli di voler fare sesso. Può creare ansia che circonda il sesso nella sua relazione e devastare il modo in cui si sente su se stesso come uomo in alcuni casi, aggiunge.


Come curare le tue difficoltà di orgasmo


Quando metti insieme questi due contrattempi mentali, potresti ritrovarti ad avere sempre meno rapporti e ad allontanarti emotivamente. Fortunatamente, ci sono modi per affrontare questo problema, secondo i professionisti del sesso:

Fai gli esercizi di Kegel

Pensavi che fossero solo per la tua ragazza? Ripensaci, dice Singer. Gli uomini possono contrarre e rilasciare i muscoli laggiù regolarmente per dieci minuti al giorno per migliorare le loro prestazioni. Come lei spiega, questi toni il muscoli del pavimento pelvico , intensificando l'orgasmo e rafforzando l'eiaculazione. Chiedi istruzioni al tuo medico o cerca tutorial online.

Ricorda di respirare

L'ultima volta che ti sei concentrato su qualcosa - o ti sei innervosito - hai trattenuto il respiro? Durante i periodi di ansia, è normale dimenticare di inspirare ed espirare, indipendentemente dal fatto che sia in una sala riunioni o in camera da letto. Sebbene normale, Singer dice che più puoi respirare durante il sesso, meglio ti esibirai e sarai in grado di raggiungere il climax. Rilassa il sistema nervoso in modo che la stimolazione erotica possa innescare l'orgasmo e l'eiaculazione, dice.

Esplora le tue fantasie

Indipendentemente dal fatto che includano o meno il tuo partner, Singer dice che più accetti le tue fantasie, migliore sarà l'esperienza erotica. Prenditi il ​​tempo per parlare con calma e sincerità con la tua ragazza o moglie di ciò che ti fa andare avanti e cosa no, attingendo da esperienze passate o piene di speranza. Ricorda le fantasie sessuali che ti hanno eccitato in passato. Elaborare su di loro. Non è necessario che includa il tuo amante. Hanno solo bisogno di eccitarti. Oppure prova i video con classificazione X, suggerisce.

Prova a usare il lubrificante

Lubrificanti sessuali rendono i genitali più sensibili al tatto e spesso aiutano gli uomini con problemi di prestazioni, dice Singer. Non è un diss su di te o sul tuo partner, ma una sensazione in più che renderà più probabile che tu possa avere il tuo gran finale. Il dottor Michael fa eco a Singer, aggiungendo: Una buona lubrificazione può rendere più piacevole la stimolazione manuale. Se un uomo è circonciso e non è in grado di usare il prepuzio per masturbarsi, una lubrificazione può aiutare con l'attrito e creare un'esperienza più piacevole.

Singer consiglia la formula completamente naturale di Semenax che contiene erbe, amminoacidi e altro ancora. Questo è un integratore maschile sicuro e altamente efficace che consente agli uomini di raggiungere l'orgasmo più velocemente e con maggiore intensità, condivide.

Puoi anche usare un gel come Orgasmix. La maggior parte degli ingredienti sono tipicamente presenti nei lubrificanti a base d'acqua, mentre alcuni altri sono solitamente presenti negli integratori alimentari per aumentare il desiderio sessuale. Questo prodotto contiene anche mentolo, che è qualcosa che riconosceresti come ingrediente in prodotti come pastiglie per la tosse o mentine. Ciò causerà una sensazione di formicolio, che potrebbe essere molto piacevole e potrebbe aumentare gli orgasmi, spiega.

Prova i giocattoli sessuali

Il dottor Michael suggerisce alcuni tipi di giocattoli sessuali per uomini come un modo per aiutarti a raggiungere l'orgasmo. Questi sono utili poiché ti insegnano le tue zone trigger e stimolano più parti delle tue aree erogene di quanto una donna possa impegnarsi da sola. Innanzitutto, suggerisce un anello per il pene o un vibratore maschile che pulsa, poiché offrono una maggiore stimolazione al tuo pene, risultando in un climax più veloce.

Un altro? Ultimo ma non meno importante, un vibratore prostatico che aggiunge piacere al tuo punto G ed è noto per aiutare gli uomini non solo a finire più velocemente ma anche ad avere orgasmi più potenti, secondo il dottor Michael.

Esplora la masturbazione reciproca

A volte la chiave per sbloccare il tuo orgasmo è nelle tue mani, letteralmente. Il sesso ei preliminari sono fantastici, ma nessuno conosce il tuo corpo meglio di te, e potresti avere un momento più facile - fisicamente e psicologicamente - raggiungere l'orgasmo se ti stai divertendo. Ma questo non significa che il tuo partner debba sentirsi escluso. Insegna loro a darsi piacere anche a se stessi e usa le tue parole per incoraggiarti a vicenda a raggiungere l'orgasmo.

Potresti anche scavare: