Come parlare con tua figlia adolescente

Come parlare con tua figlia adolescente

Getty Images



Padri, * questo * è come dovreste parlare alle vostre figlie

Pagina 1 di 2

Le figlie adolescenti possono essere enigmi difficili per i papà. Sono complessi in modi in cui probabilmente non eravamo giovani - non più o meno complessi, necessariamente; semplicemente diverso - e richiedono un tocco abile da entrambi i genitori in modo che accetteranno supporto e guida senza il roteare occasionale degli occhi. Alcuni giorni sono i tuoi migliori amici, altri sono molto nel loro mondo e navigare anche nelle interazioni più semplici con loro può essere come correre in un campo minato.

Quindi, quando siamo andati in vacanza di recente con le nostre figlie sempre più adolescenti - di 11 e 14 anni - ero sia incuriosita dall'opportunità che terrorizzata. Legheremmo brillantemente come una famiglia in un'avventura folle, condividendo momenti di intuizione e di stare insieme mentre mangiamo il gelato sotto caldi tramonti, o il nostro lungo viaggio di 1.000 miglia sarebbe un lunatico, miserabile slog punteggiato da pochi momenti di reciproca semi- tolleranza? Ho chiesto ad alcuni esperti di guidarmi prima di partire e poi dopo il nostro ritorno, per aiutarci a valutare il nostro viaggio. Il consiglio che mi hanno dato potrebbe aiutare i miei colleghi papà connettersi meglio con le loro ragazze adolescenti , sia in viaggio che in soggiorno.





Accetta che la lotta sia reale
Il consenso universale tra esperti, genitori e ragazze adolescenti - e tutti in casa mia - è che, beh, le ragazze adolescenti sono più interessate a quello che sta succedendo in loro vite di quello che sta succedendo nella vita dei loro genitori. È sempre stato così. È anche perfettamente normale, afferma la psicologa Jessica Borelli, Ph.D., assistente professore al Pomona College specializzato in relazioni sociali tra bambini e adolescenti, così come l'estrema sfida di interagire con loro. La maggior parte degli adolescenti desidera che i propri genitori siano coinvolti nelle loro vite e sappiano le cose a cui sono interessati, ma potrebbero far lavorare i genitori un bel po 'per arrivarci, dice.



Storia vera. Le nostre stesse ragazze, infatti, possono essere chiacchieroni allegri per un minuto, ma si comportano come gatti infuriati trascinati al guinzaglio quando proviamo a portarli ovunque. Borelli ci avverte di non aspettarci che saltino su e giù per la prospettiva di, diciamo, un lungo viaggio insieme o un fine settimana di tempo in famiglia, e non aspettarti che divulghino convenientemente tutte le loro preoccupazioni ed entusiasmi semplicemente perché il c'è un'opportunità. Consentire loro di parlare quando vogliono parlare e non forzare la conversazione quando non è il benvenuto, è una buona strategia, consiglia.

Non perdere le tue opportunità
In effetti, le ragazze adolescenti amano guidare la narrazione durante il tempo da sole con i loro genitori, ei genitori spesso perdono queste opportunità cercando di spingere la conversazione in una direzione o nell'altra, secondo lo psicologo clinico John Duffy, Ph.D., autore di Il genitore disponibile : Potrebbero voler dedicare un po 'di tempo alle cose a cui sono interessati, che potrebbero essere in Minecraft o Dr. Who vena, dice. Ma i loro interessi potrebbero essere più ampi e sorprendenti, dalla politica ai ragazzi ai Kardashian. Non ignorerei alcuni di questi interessi apparentemente frivoli, ma chiedo la natura dell'interesse. Sii curioso: ascoltali e impegnati quando vuoi. Buona strategia, e ho perfezionato il mio sorriso e il mio cenno del capo ogni volta che i Jonas Brothers si sono presentati, e mi sono astenuto con successo dal chiedere loro se pensavano che i Redskins avrebbero potuto battere i Giants nella terza settimana. (Non potevano.)



Sii comprensivo delle loro preoccupazioni sulla connettività
Il nostro istinto durante il nostro viaggio è di vietare completamente l'elettronica, ma ciò potrebbe fare più male che bene. Capire quanto la tecnologia in generale, e i social media in particolare, siano un'ancora di salvezza sociale per gli adolescenti, afferma Borelli. Se non pubblicano foto su Instagram o Tumblr, o se non rispondono con messaggi di testo ai loro amici, in genere temono di essere esclusi, che è una delle cose più terrificanti per un adolescente. Quindi apprezzare che lasciare andare la tecnologia per trascorrere del tempo con la famiglia sia difficile può fare molto. Entra in empatia con loro su quanto sia difficile lasciare andare un po 'di tecnologia mentre spieghi loro perché tu e tua moglie pensate sia importante farlo. Non funziona dire loro che cosa sono preoccupati non è importante. Durante il nostro viaggio, abbiamo semplicemente creato un gioco inviandoci a vicenda commenti sprezzanti da 18 pollici di distanza; solo quello ci ha permesso di attraversare la Pennsylvania centrale.

Pagina successiva