Come potrebbe essere la tua rabbia Cosa ti tiene single

Uomo arrabbiato e solo che guarda fuori dalla finestra

GettyImages

Ecco la cosa n. 1 per mantenere i ragazzi single (non è quello che pensi)

Ian Stobber 30 luglio 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

È venerdì sera e sei fuori un primo appuntamento con qualcuno che hai incontrato su un'app di appuntamenti online. Non hai amici in comune, ma è abbastanza attraente, hai alcuni interessi sovrapposti e lei è riuscita a farti ridere una o due volte. Quando ha suggerito di prendere da bere, hai pensato, perché no?

Sei in un bar scarsamente illuminato e stai cercando di capire come ti senti per lei. Finora ha fatto alcune battute che ti hanno fatto sentire un po 'strano - battute su come gli uomini sono feccia, battute su come ogni ragazzo con cui è uscita fosse un idiota, battute su come ha ucciso uno spogliarellista una volta - e ti sei notato ti stai divertendo di meno.



Mentre ti mette una mano sul ginocchio, ricordi una storia che hai sentito di recente: un tuo amico è stato drogato e violentato da una donna. E al telegiornale di ieri, hai sentito di un ragazzo che è stato recentemente assassinato dal suo ex fidanzata . Bevi un sorso del tuo drink e fingi un sorriso. Il tuo appuntamento sta ancora parlando, ma decidi, per quanto brava possa essere a letto, non ne vale la pena.

Le dici che devi andare in bagno, alzarti e dirigersi verso la porta, camminando velocemente per ogni evenienza.

Molto probabilmente, ormai ti sei reso conto che questo non è lo scenario reale di un ragazzo che esce con una femminista che odia gli uomini - è un capovolgimento di genere, un esperimento mentale che esplora cosa vuol dire essere una donna su un appuntamento con un uomo misogino. Una delle più grandi deviazioni per le donne oggi è un uomo etero che odia le donne e la cui rabbia nei loro confronti è palpabile.

Negli ultimi anni, tra il movimento #MeToo e vari altri cambiamenti culturali tecnologicamente mediati sui ruoli e le relazioni di genere, la realtà della violenza fisica, sessuale ed emotiva maschile nei confronti delle donne è passata dall'essere un segreto di Pulcinella a una discussione in corso. - e il ruolo della rabbia maschile nei confronti delle donne come radice di ciò è venuto alla ribalta.

Viviamo in un'epoca in cui gli uomini non possono più comportarsi male e aspettarsi di farla franca. Non molto tempo fa, gli uomini che agivano impunemente nei confronti delle donne erano al sicuro sapendo che le accuse non sarebbero state credute, che la polizia non avrebbe indagato, che i giurati non avrebbero condannato o che i media non avrebbero coperto esso. Fortunatamente non è più così.

Oggi, le donne si rivolgono ai social media quando gli uomini le molestano; la popolarità degli account Instagram come Ciao Felipe e account Twitter come SheRatesDogs è un segno che in generale, le donne sono consapevoli della misura della crudeltà e dell'insensibilità maschile come mai prima d'ora.

Parte di questa consapevolezza è la crescente consapevolezza che la rabbia maschile nei confronti delle donne non è un prodotto finale, è un seme. Ogni uomo che sia mai stato violento verso una donna - ogni uomo che ha picchiato una donna, violentato una donna, ucciso una donna - ha iniziato come qualcuno che era arrabbiato con le donne.

Non sono solo congetture. Tiratori scolastici, assassini e terroristi domestici hanno così spesso accuse di violenza domestica o condanne nei loro registri che è un confermato parte della borsa di studio su come funziona la violenza maschile. Le donne sono sempre più consapevoli che gli uomini che fanno del male alle donne a cui sono vicine è il primo passo sulla strada verso una violenza peggiore.

Questo non vuol dire che ogni uomo che è crudele con una donna finirà per commettere atti violenti o criminali, ma individuare le bandiere rosse che un ragazzo nutre cattiva volontà nei confronti delle donne in generale può essere un assoluto rompicapo all'inizio di un corteggiamento .

Quindi, ecco come potrebbe funzionare per te. Pensi che il tuo appuntamento stia andando bene, ma poi inizi a parlare in modo trash di una pop star donna, deridendo determinate donne come troie o dicendo che qualcuno meritava di essere molestato a causa di qualcosa che ha fatto o detto. Pensi di stare solo facendo conversazione, ma all'improvviso, la donna seduta accanto a te inizia a fare piani per un'uscita anticipata.

Potrebbe sembrare una reazione eccessiva, ma in un clima in cui lo scenario peggiore per essere coinvolti con un ragazzo è, letteralmente, violenza o omicidio, ha senso che le donne siano sempre più sensibili ai segni che a un ragazzo non piacciono donne. Potrebbe essere che lui pensi che il successo femminile non sia meritato quanto il successo maschile, o che le donne non dovrebbero essere in grado di agire come vogliono, o peggio, che la violenza tra uomini e donne sia in qualche modo giustificata.

Riconoscere che quelle opinioni non sono neutre o naturali o fredde, ma piuttosto esplicitamente contro le donne è il primo passo per superare quella rabbia. Il secondo passaggio potrebbe essere un po 'più complesso. Una volta che sarai in grado di riconoscere che sei arrabbiato con le donne, dovrai lavorare per capire perché e lavorare per cambiarlo.

Andare in terapia sarebbe un buon inizio, poiché è possibile che la tua rabbia abbia radici in esperienze passate come sentirsi non amati da tua madre o da una figura materna in giovane età. Potresti anche avere a che fare con un trauma derivante da una relazione difficile con una sorella, una brutta rottura con un ex o una serie di rifiuti o umiliazioni che ti hanno lasciato diffidente nei confronti delle donne in generale. Ovviamente, un approccio più sano è riconoscere che i tuoi problemi riguardavano donne specifiche o azioni specifiche di donne, non tutte le donne.

Se nella tua vita ci sono donne a cui sei vicino o che si fidano di te, aprirti a loro su questo potrebbe anche aiutarti a lavorare sui tuoi problemi di rabbia. Non dovresti aspettarti che un'amica, una parente, una conoscente o una collega (o uno sconosciuto!) Ti aiuti a superare il fatto che provi rabbia nei confronti delle donne, ma è possibile che qualcuno nella tua vita che vuole aiutarti sia disposto a parlare a te riguardo al genere e al modo in cui la tua percezione di esso influisce sulla tua vita.

Quello che dovresti assolutamente fare è iniziare ad ascoltare le donne. Che si tratti di leggere libri scritti da donne o guardare film realizzati da donne, seguire donne su Twitter o ascoltare podcast guidati da donne, crea uno spazio significativo per le voci e le opinioni femminili nella tua vita.

Così tanti uomini che provano una profonda frustrazione o rabbia nei confronti delle donne affrontano il problema allontanandosi sempre più da interazioni significative con loro. Ma tutto ciò che è probabile che faccia è lasciarti ignorare cosa significhi essere una donna e sostituire i tuoi ragionamenti frustrati per cercare di spiegare le loro azioni.

Il risultato è che, sempre più, la probabilità che tu venga rifiutato per una risposta, un appuntamento o un bacio non sarà perché ti manca l'aspetto, la forza o la virilità. Non sarà per le dimensioni del tuo cazzo, della tua macchina o del tuo portafoglio. Sarà perché la tua rabbia verso le donne è più evidente di quanto pensi.

Potresti anche scavare: