Odio mio marito: come succede e cosa dovresti fare

I tuoi inviti di nozze erano coperti da un cliché banale come, 'Oggi sposa il mio migliore amico.' E probabilmente ci hai creduto anche tu.



Così hanno fatto tutti gli altri perché eri quella coppia inseparabile che tutti invidiavano. Lungo la strada, qualcosa è andato storto. Oggi la tua casa è più simile a una zona di guerra che a un ritiro per la luna di miele e sei consumato con un pensiero: 'Odio mio marito'.

Nessun matrimonio è perfetto.



Ognuno ottiene dossi e lividi nel corso degli anni. Se questi lividi sono curati, la tua relazione diventerà più forte. Ma, se non sono curati, quei lividi possono insorgere e crescere fino a quando non eliminano l'amore che c'era una volta trasformandolo in un relazione tossica.



Sentimenti di delusione, frustrazione, risentimento e persino odio possono distruggere ciò che è iniziato come una bella relazione. Se pensi di odiare tuo marito, devi dare un'occhiata ai motivi e poi formulare un piano per capovolgerlo se vuoi salvare il tuo matrimonio.

I miei trucchi e suggerimenti sessuali più potenti non sono su questo sito. Se vuoi accedervi e dare al tuo uomo orgasmi arcuati, arricciati, urlanti che lo terranno ossessionato sessualmente con te, allora puoi imparare queste tecniche sessuali segrete in la mia newsletter privata e discreta. Imparerai anche i 5 errori pericolosi che rovineranno la tua vita e relazione sessuale. Prendilo qui.

Penso di odiare mio marito. Come è successo?

Di solito, odiare tuo marito non è qualcosa che è successo dall'oggi al domani.

Probabilmente ci sono voluti mesi o anni per costruire. E non è venuto dal nulla. I problemi da banali a traumatici formeranno la radice del tuo odio. Per iniziare la strada per il recupero, devi dare uno sguardo duro e onesto a ciò che sta realmente accadendo.

Ogni relazione è una creazione unica nel suo genere. Mentre ci sono molti problemi comuni che possono insorgere nell'odio, le tue ragioni per odiare tuo marito sono unicamente tue. Sebbene ci possa essere un motivo principale, è probabile che ci siano diversi fattori che si trasformano in un grande casino.

Stress finanziario: c'è un motivo per cui questo è in cima alla lista. È uno dei più comuni e più difficili da navigare di tutte le questioni coniugali. Con lo stress di un matrimonio costoso, i problemi finanziari possono iniziare dal primo giorno e peggiorare solo quando si lancia un mutuo, i risparmi per la pensione e si paga per il college per la prossima generazione.

Ma non sono solo gli articoli di grande valore che portano alla discordia. Le discussioni su tutto, dal budget della spesa ai soldi spesi per le birre con i ragazzi, possono accumularsi fino a quando non esplodono.

Desideri sessuali non corrispondenti: sei stanco e lui è vivace. Sei dell'umore giusto e lui vuole guardare il calcio.

Anche le coppie che riescono a fare tutto il resto possono trovarsi su diverse pagine della camera da letto. Non ci vuole molto perché questa palla di neve. Molto presto entrambi vi sentite stressati per il sesso, il che aggrava il problema. Prima che tu lo sappia, la frustrazione si diffonde in ogni area della tua vita insieme fino a quando non ti risenti e odi tuo marito.

Scopri di più nel nostro post sula sorprendente scienza del desiderio sessuale.

Se non riesci a capire perché il tuo uomo non è mai acceso, allora potresti voler conoscere alcune delle cose che lo accenderanno Qui. Inoltre, ti consigliamo evitare questi spegnimenti.

Lo hai sposato in attesa di un cambiamento:Ci sono molte ragioni per cui le persone si sposano (leggi qui), ma indipendentemente dal motivo, non dovresti entrare in un matrimonio aspettandoti che il tuo partner cambi. Le persone cambiano, ovviamente, e spesso in meglio. Tu e tuo marito potreste aiutarvi l'un l'altro a crescere, ma non dovreste guardarlo come un progetto che deve cambiare per adattarsi a voi. Se non potessi davvero vivere con l'uomo che hai sposato, potrebbe diventare il marito che odi.

Rispondi al quiz: do buoni (o cattivi) pompini?

Fai clic qui per rispondere subito al nostro rapido (e incredibilmente preciso) 'Blow Job Skills' e scoprire se gli piacciono davvero i tuoi pompini ...

L'accettazione non solo aiuta il tuo matrimonio ad avere più successo, ma è importante per attuare un cambiamento personale dal tuo coniuge [1].

Comportamento sconsiderato: quando eri sposi erano tutti complimenti e gesti amorevoli. Avanzamento rapido per snide osservazioni e comportamenti sconsiderati che hanno preso il sopravvento. Che si dimentichi costantemente di chiamare quando sarà in ritardo o lascerà i suoi piatti sporchi seduti in giro, tutto ciò contribuisce a farti sentire trascurato e non amato.

Carichi di lavoro ineguali: una volta, ruoli maschili e femminili all'interno di un matrimonio erano chiaramente definiti con il marito che guadagnava uno stipendio e la moglie che si occupava della casa e dei figli. Oggi, i ruoli si fondono e si fondono e tutti devono presentarsi per far funzionare la famiglia. Il risentimento può accumularsi se un partner sente di trasportare una parte ingiusta del peso.

Ha smesso di romanzarti: ricordi i tuoi giorni in cui si presentava con i fiori e i primi giorni del matrimonio quando chiamava a metà giornata solo per ricordarti che ti ama? Nel caos di costruire carriere, crescere figli e destreggiarsi tra impegni, il romanticismo viene spesso messo in secondo piano. Ma tutti hanno bisogno di sentirsi amati e adorati per superare i giorni difficili e veramente difficili che sono una parte naturale del matrimonio.

Se tuo marito è interessato a imparare a farti sentire di nuovo amato, incoraggialo a conoscere le 5 lingue d'amore. Puoi anche mostrarti come ti senti con questi gesti romantici.

Tradimenti: molte donne definiscono l'infedeltà come uno degli atti imperdonabili all'interno di un matrimonio. Barare non si limita all'intimità fisica (dal modo in cui l'intimità fisica è ciò che Bad Girls Bible è tutto). La frode emotiva può anche spezzare i voti reciproci e può farti odiare rapidamente tuo marito. Ecco alcuni dei motivi perché gli uomini imbrogliano e hanno affari. Ricordati che le donne imbrogliano per ragioni simili.

Gioco d'azzardo, droghe, alcol o altre dipendenze:Trattare con qualcuno e i suoi comportamenti compulsivi è un modo semplice per sviluppare sentimenti negativi. Tuo marito potrebbe mettere a rischio te e la tua famiglia. Potrebbe spendere soldi per le dipendenze o diventare pericoloso quando è sotto l'influenza. Se stai lottando con la dipendenza e tuo marito non vuole abilitarti, potresti venire a risentirti.

Fortunatamente, ci sono programmi e terapie per aiutare a gestire queste compulsioni e gruppi di supporto. Tuttavia, la persona con la dipendenza dovrà voler cambiare e lavorare per essa. Se tuo marito rifiuta, il tuo matrimonio potrebbe non sopravvivere.

Se tuo marito è offensivo o pericoloso

Uno dei motivi per cui potresti odiare tuo marito è che è emotivamente (scoprilo segni di abuso emotivo) o fisicamente offensivo. Potrebbe ferirti, manipolarti o maltrattarti fino al punto di abusare. È naturale che tu possa nutrire sentimenti negativi per tuo marito in questi casi. Inoltre, potresti sentirti in conflitto se provi ancora affetto per tuo marito.

Non sei solo o sbagliato se ti trovi in ​​questa situazione. Ci sono circa 5,3 milioni di episodi di violenza da partner negli Stati Uniti ogni anno [2].

Relazionato: Segni di un uomo di controllo che devi cercare

In questo caso, potresti essere qui perché stai cercando risorse per aiutarti a far fronte o sfuggire alla tua situazione. Tuttavia, questo è spesso più facile a dirsi che a farsi anche quando sai che è la cosa giusta da fare.

Potresti essere preoccupato per la tua sicurezza o quella dei tuoi figli. Potrebbe essere necessario pianificare attentamente come puoi partire o addirittura partire senza tempo per pianificare perché la tua bugia è in pericolo. Puoi chiamare la hotline nazionale per la violenza domestica all'indirizzo 1-800-799-7233. Il loro sito Web offre anche informazioni e consigli per trovare il tuo percorso verso safete. Hanno anche un elenco di risorse per vittime e sopravvissuti.

Il CDC ha una sezione dedicata a informazioni sulla violenza intima dei partner[3].

Il Centro nazionale contro la violenza domestica ha un elenco di altre hotline, compresi quelli per aiutare adolescenti, bambini e persone di colore.

Meriti di essere al sicuro e di avere una relazione con qualcuno che ti valorizza e ti rispetta e non ti maltratta, e c'è aiuto disponibile.

Come posso recuperare dall'odio di mio marito?

Una volta comprese le ragioni per cui odi tuo marito, puoi iniziare a lavorare sulla relazione e formulare un piano per riguadagnare il tuo amore. Non dare per scontato che ci sarà una soluzione rapida. Ci è voluto del tempo perché l'attrazione diventasse amore e il tempo perché il risentimento si trasformasse in odio.

Allo stesso modo, ci vorrà del tempo per riparare la relazione. Lungo la strada, ci saranno battute d'arresto, emozioni confuse e frustrazioni. Se speri davvero di riparare la tua relazione e smetti di odiare tuo marito, dovrai impegnarti a lavorare sodo.

Decidi di essere felice: uno dei modi più potenti per cambiare la tua relazione è semplicemente decidere di essere felice. Sì, questo suona un po 'come un bullcrap hippy-happy-clappy, ma è davvero una decisione su cui dovresti dedicare il tuo tempo a concentrarti.

Prendendo la decisione di essere felici, ti concentri sulle cose sbagliate e le metti sulle cose giuste. Questo cambiamento di prospettiva ti libera di vedere il suo lato della situazione e di scegliere di agire in modo diverso. Non importa cos'altro fai per trasformare la tua relazione nel decidere di essere felice è il primo passo essenziale.

Comportati come se lo amassi: sicuramente hai sentito la frase 'fingi finchè non ce la fai'.

Il cliché non viene semplicemente scartato perché fa rima (anche se non fa male). Funziona davvero. Agire come adori tuo marito può promuovere veri sentimenti d'amore. Quindi, organizza uno spettacolo, digli che lo ami, fai cose dolci per lui e vantati di lui con tutti gli altri. Molto presto potresti scoprire che non stai più fingendo. Non solo, ma il tuo uomo potrebbe iniziare a notare quanto bene lo tratti anche tu.

E, se i tuoi problemi iniziano in camera da letto, questa tattica funziona particolarmente bene su quel fronte. Puoi invertire la mancanza di desiderio aumentando l'intimità fisica, anche se all'inizio non senti la lussuria. Potresti iniziare a notare che la recitazione è attivata, in realtà ti accende. Questi suggerimenti per i preliminari dovrebbe aiutare

Vedi un terapeuta: che si tratti di un arbitro, un mediatore o un consulente per le relazioni, a volte è richiesto un set di occhi professionali sulla relazione. Un terapista può aiutarti a scoprire le cause alla radice dei tuoi problemi e a trovare nuove soluzioni.

Non hai tempo di aspettare? Dai un'occhiata al nostro consiglio di matrimonio ora.

Tu o tuo marito potreste essere riluttanti a cercare un terapeuta o un consulente, ma potrebbe fornirvi un posto sicuro in cui discutere dei vostri problemi e aiutarvi ad apprendere le abilità necessarie per attuare il cambiamento necessario nel vostro matrimonio in modo da non odiare più vostro marito [4]. La terapia può insegnarti a comunicare meglio, risolvere i conflitti, affermare i tuoi bisogni e stabilire dei limiti. Ulteriori informazioni sui confini nelle relazioni.

Le sessioni terapeutiche possono avere risultati positivi di lunga durata per alcune coppie, anni dopo la fine delle sessioni [5].

Ovviamente, la terapia di coppia è la soluzione migliore per risolvere i problemi tra voi due ma, se non verrà con voi, iniziate il processo da soli. La terapia individuale può aiutarti a risolvere le tue emozioni e identificare le tue opzioni.

Considera i tuoi problemi:A volte le persone pensano di essere insoddisfatte dei loro matrimoni o addirittura di odiare i loro mariti, ma stanno davvero proiettando. Devono affrontare i propri problemi, il che potrebbe significare venire a patti con aspettative non realistiche, cercare aiuto per l'ansia o la depressione o determinare il motivo per cui si auto-sabota sempre. La terapia può essere utile per identificare e gestire i tuoi problemi e riparare la tua relazione se è quello che desideri.

Quando si tratta specificamente di depressione, i tuoi sentimenti positivi possono diventare noiosi e potresti non sentirti più come se amassi tuo marito. Questa apatia non significa che lo odi, tuttavia, e non deve essere permanente.

Ne parliamo: il cliché, 'Ci sono due lati per ogni storia' non è solo un'espressione banale. Nessuno di voi può sapere cosa pensano e provano gli altri se non comunicano. Certo, non dovresti uscire e dire, 'Odio mio marito' quando incontri per la prima volta un terapeuta ma puoi avviare una conversazione calma sui problemi sottostanti.

Dallo stress lavorativo e dalle preoccupazioni finanziarie, potrebbero esserci ragioni per azioni e comportamenti di cui non si è a conoscenza. Potrebbero essere necessarie molte conversazioni nel corso dei mesi, ma la comunicazione potrebbe essere la strada dall'odiare tuo marito al recupero dei sentimenti d'amore perduti.

Compromesso: il primo passo per andare oltre l'odiare tuo marito potrebbe essere un passo verso la metà.

Le relazioni riguardano il dare e avere, quindi anche se non ti senti in errore è una buona idea trovare un modo per scendere a compromessi. Se non è a bordo, fai tu stesso la prima mossa. Una volta che ti vede lavorare per una soluzione, può essere ispirato a fare lo stesso.

Una cosa importante da fare è considerare il punto di vista del tuo partner. È facile incolpare qualcun altro per i problemi della tua relazione, ma considera come tuo marito potrebbe pensare e come ciò che fai lo fa pensare. Mettersi nei suoi panni e praticare l'empatia potrebbe aiutarti a essere una moglie migliore. Maggiori informazioni qui.

La consulenza può aiutarti ad affrontare problemi comuni come la mancanza di empatia nei confronti del coniuge, sudare le piccole cose e comprendere la differenza tra ascoltare veramente il tuo partner invece di aspettare semplicemente che finiscano in modo da poter rispondere [6].

Trascorri più tempo insieme: ricordi quando eri un bambino e ti nascondevi sotto il letto per evitare problemi? Mentre scappare sembra una facile via d'uscita da una situazione in cui odi tuo marito, evitarlo non risolverà nulla. Purtroppo, le separazioni di prova sono una risposta popolare quando le cose iniziano a peggiorare.

Ma, in realtà, con più spazio tra te e tuo marito, potresti trovare più difficile sistemare le cose. Quindi potresti provare a impegnarti a passare più tempo insieme. Pianifica un appuntamento settimanale, senza amici o bambini, per concentrarti su di voi due. Occasionalmente puoi usare questa volta per parlare della tua relazione, ma più spesso dovrebbe essere un momento di divertimento e risate in modo da poter ricordare il motivo per cui ti sei sposato in primo luogo.

Lasciati alle spalle il passato: ricordi quella volta che ha rotto il tuo bicchiere di vino preferito o non ha fatto i piatti quando era il suo turno? Anche lui, perché gli ricordi più e più volte.

Raramente è possibile perdonare e dimenticare completamente, ma il recupero di errori del passato, che a volte è noto come punteggio, consente alle vecchie ferite di peggiorare. Invece, discuti il ​​problema una volta e poi vai avanti. Oggi ci sono abbastanza problemi senza accumularli in cima ai problemi di ieri. Lasciare andare il bagaglio dalle vecchie ferite e dalle discussioni libera spazio per la guarigione ... anche se non è esattamente la cosa più semplice da fare.

Dagli tempo:A volte i sentimenti negativi su tuo marito possono passare con il tempo, soprattutto se correlati a grandi cambiamenti della vita o persino a cambiamenti fisici. Il parto, ad esempio, può portare alla depressione post partum, che può manifestarsi come sentimenti di rabbia e odio verso tuo marito. I nuovi farmaci per problemi di salute mentale potrebbero non andare bene. Traslochi, nuovi lavori, grandi progetti sul lavoro e genitori anziani possono tutti contribuire allo stress che tollera il tuo e il tuo matrimonio. Ma quando le cose si sistemano, potresti ritrovarti a ritrovare di nuovo quel sentimento d'amore.

Puoi persino odiare il tuo partner in questo momento ma amarlo comunque nel complesso [7].

Indipendentemente da ciò, non correre in azioni se non sei assolutamente sicuro di odiare tuo marito e vuoi porre fine al tuo matrimonio.

Ricominciare: se guardi indietro alla fase della luna di miele e ti chiedi dove sia andata tutta quella felicità, potrebbe essere il momento di reclamarla. Tutti hanno bisogno di un nuovo inizio di tanto in tanto, anche se è solo simbolico. Puoi persino usare alcuni di questi suggerimenti per aiutarlo ad innamorarsi di nuovo da te.

Quando ricordi i bei tempi, ricorda anche di praticare la gratitudine. La gratitudine è importante nelle relazioni di successo [8].

Per ricordare la felicità dei tuoi giorni di sposini, prova a rinnovare i tuoi voti e a ricominciare da capo il tuo matrimonio. Non hai bisogno di un'altra cerimonia di fantasia, ma solo un semplice consiglio ai tuoi voti per ricordarti i momenti felici e le promesse che ti sei fatto l'un l'altro. Tuttavia, è utile avere almeno un testimone.

Rendere pubblico il tuo rinvio ti rende entrambi responsabili di attenerci ai tuoi voti e di continuare a creare nuova felicità.

Quando dovresti finire le cose

Se, anche dopo aver provato alcune delle strategie per riparare il tuo matrimonio, ti ritrovi ancora afflitto dal pensiero di odiare tuo marito, potrebbe essere il momento di considerare lo scenario peggiore. A volte non puoi più ignorare il segni che il tuo matrimonio è finito.

Una volta che l'odio inizia a crescere all'interno di un matrimonio, può diventare impossibile voltarsi. Purtroppo, alcuni matrimoni non sono mai stati pensati per essere e sono stati destinati a rompersi nel tempo. Qualunque sia la situazione, potrebbe essere meglio considerare il divorzio. La fine di un matrimonio in cui odi veramente tuo marito ti permette sia di guarire che di passare a relazioni più sane e più felici. Questi consigli per innamorarsi ti aiuterà ad affrontare la tua rottura.

Assicurati di leggere questo post per sapere con certezza se dovresti divorziare.

Sentire odio verso qualcuno che una volta amavi abbastanza da impegnarti per tutta la vita è una sensazione terribile che ti divorerà lentamente. E, a volte, purtroppo, l'unica cosa che puoi fare per la tua salute mentale è porre fine alle cose.

Scoprire come lasciare il tuo matrimonio.

Potresti non essere mai più la stessa coppia inseparabile di cui tutti i tuoi amici erano gelosi. Ma, con un sacco di duro lavoro, dedizione e tempo, potresti trovare un modo per ripristinare l'amore che è scivolato via. Se riesci a cambiare la relazione dopo aver odiato tuo marito, potresti persino scoprire che la tua relazione è più forte in qualche modo a causa della sopravvivenza al test.

Tuttavia, potresti decidere che la relazione non merita di essere salvata o che non puoi amarlo di nuovo. In questi casi, è meglio sciogliere il matrimonio. Indipendentemente dal finale, il primo passo per andare avanti con la tua vita è ammetterlo, 'Odio mio marito ma voglio aggiustarlo'.

risorse

Comprendere che odi tuo marito e potenzialmente che vuoi porre fine al tuo matrimonio può essere travolgente. Le seguenti risorse possono fornire ulteriori informazioni e assistenza.

Domande frequenti

FAQ # 1 - Posso mai imparare ad amare mio marito se lo odio adesso?

Può essere. Se lo hai amato ad un certo punto, potresti essere in grado di tornare a quei sentimenti amorevoli, ma richiederà una volontà di cambiare i tuoi sentimenti e di lavorare attraverso i problemi che ti hanno portato al punto in cui odi tuo marito. Per alcune persone, è troppo difficile cambiare quelle routine o è stato troppo lungo per recuperare quei sentimenti d'amore.

FAQ # 2 - Potrei odiare mio marito perché ho appena avuto un bambino?

Sì! Alcune donne soffrono di depressione post-partum, a volte chiamata depressione post-natale. Non è raro che le donne sperimentino depressione post partum (PPD) dopo i cambiamenti ormonali e fisici che si verificano durante la gravidanza e il travaglio [9]. Il PDD può farti sentire diverso da te e può manifestarsi come ansia. tristezza. e una difficoltà a superare la giornata come altre depressioni. Ma potrebbe anche assumere la forma di provare rabbia e odiare tuo marito - e persino il tuo bambino.

Se ti senti squilibrato dopo aver avuto un bambino, contatta il tuo medico per discutere se la depressione post-partum potrebbe essere la causa e per determinare un piano di trattamento se questo è il caso.

Guarda questo: video tutorial di Blow Job

Contiene una serie di tecniche sessuali orali che daranno al tuo uomo orgasmi che scuotono tutto il corpo. Se sei interessato a imparare queste tecniche per mantenere il tuo uomo dipendente e profondamente dedicato a te, oltre a divertirti molto di più in camera da letto, allora potresti voler dare un'occhiata al video. Puoi guardarlo cliccando qui.



| DE | AR | BG | CS | DA | EL | ES | ET | FI | FR | HI | HR | HU | ID | IT | IW | JA | KO | LT | LV | MS | NL | NO | PL | PT | RO | RU | SK | SL | SR | SV | TH | TR | UK | VI |