In The Whale, Brendan Fraser interpreta gay e indossa un Fatsuit. Daniel Franzese ha pensieri

Il Cattive ragazze l'attore non è sicuro del motivo per cui la parte di un grasso omosessuale non è andata a un grasso omosessuale.
  Daniel Franzese Brendan Fraser Getty Images; A24

Se hai seguito la corsa all'Oscar di quest'anno, sai che l'amato attore Brendan Fraser è il favorito per le probabilità vincere il miglior attore per la sua interpretazione di Charlie, un 600 libbre. gay, nel film di Darren Aronofsky La balena . Mentre l'uso di una fatsuit nel film ha già acceso qualche polemica , Cattive ragazze l'attore Daniel Franzese ha recentemente affermato di aver visto Fraser essere elogiato per essere diventato un grasso gay per il film.



'Amo Brendan Fraser, [quindi] sono molto combattuto', ha detto Franzese Le persone sul film, in cui Fraser interpreta un recluso che vuole riconnettersi con la sua giovane figlia. 'Vedendolo alzarsi così modesto a Venezia e vivere quel momento, sono stato molto felice per lui. È un uomo adorabile. Ed è fantastico. Ma perché? Perché andare lassù e indossare un vestito grasso per interpretare un queer da 400 libbre. uomo?'

Franzese ha detto che lui e 'gli altri grandi queer' sono spesso trascurati per questo tipo di ruoli e che attori come lui 'colterebbero' l'opportunità di recitare in un film del genere.

'Avere finalmente la possibilità di essere in un film di prestigio che potrebbe essere nominato per un premio, in cui vengono raccontate storie di persone che ci somigliano? Questo è il sogno', ha detto Franzese. 'Quindi, quando tornano più e più volte e scelgono qualcuno come Brendan Fraser, me e gli altri grandi queer, siamo tipo, 'Cosa...?' Non possiamo sopportarlo!'



Le persone ha contattato sia Fraser che Aronofsky per un commento e non ha ricevuto risposta quando la loro storia è stata pubblicata.

Sebbene sia ancora sorprendentemente comune nei media, l'uso di tute grasse lo è essere oggetto di un controllo crescente . All'inizio di quest'anno, è stato rivelato che l'attrice Emma Thompson ha indossato una tuta grassa per interpretare Agatha Trunchbull nella versione Netflix di Matilde il Musical . Mentre entrambi i semi grassi e ' faccia gay ” sono relativamente comuni, il ritratto di Fraser riunisce entrambi i tropi. In aggiunta alla controversia c'è che le trasformazioni degli attori sono solitamente interpretate come 'esche per premi' e dato che Fraser è il capofila nella sua categoria in questo momento, quel treno è giusto in tempo.

Franzese ha detto che 'gli sarebbe piaciuto leggere per questo' ruolo. 'Voglio dire, chi sa di più sull'essere un obeso omosessuale di un obeso omosessuale?' Ha poi criticato Hollywood, dicendo: 'Ma immagino che tu possa andare avanti e indossare un vestito grasso e fare quello che devi fare e ottenere il tuo Oscar. Staremo semplicemente seduti qui, ad aspettare.



Franzese ha anche sottolineato che si tratta di una questione sistemica e che l'industria sta cercando di vendere film sia in patria che all'estero. È stato a lungo pensato a Hollywood che gli attori gay dovrebbero non essere scelto per ruoli gay , dato che ci sono pochissimi attori bancabili gay. Mentre questo sta lentamente cambiando con film come fratelli , che ha un tutto il cast LGBTQ+ , Franzese sottolinea che questo è ancora un problema.

'Io e i miei colleghi non possiamo davvero vendere film all'estero se siamo davvero queer perché il mondo è omofobo', ha detto. 'Anche se l'America è pronta per una persona gay in testa in quel modo, hanno difficoltà a vendere il film all'estero, quindi si spaventano'.

I contenuti queer hanno interrotto le uscite programmate di molti film. Proprio questa settimana, fratelli è stato vietato il rilascio in alcuni paesi del Medio Oriente, anche se non è chiaro quali, secondo Varietà .

Quanto a La balena , Fraser ha riferito di aver lavorato con l'organizzazione no-profit Obesity Action Coalition per la ricerca sul ruolo, secondo Le persone . 'Ci vuole una persona incredibilmente volitiva e fisicamente forte per vivere all'interno di un corpo che è, nel caso di Charlie, centinaia e centinaia di sterline', ha detto Fraser durante un'intervista al Toronto International Film Festival 2022, dove ha vinto un premio per il suo lavoro nel film.



La balena è basato su un'opera teatrale pluripremiata scritta dal drammaturgo gay Samuel D. Hunter, che ha anche scritto la sceneggiatura del film.