Vale la pena restare amici con un ex?

uomo e donna che parlano nel ristorante

GettyImages



Dovresti essere amichevole con il tuo ex dopo una rottura? Gli esperti pesano

Zachary Zane 30 aprile 2021 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Vale la pena restare amico di un ex? è una domanda che di solito viene posta da chiunque nel bel mezzo di una rottura e, sfortunatamente, non è mai facile rispondere.

Rimanere amici con qualcuno con cui hai condiviso una vita può inibire la tua capacità di passare a una relazione significativa e compatibile con qualcun altro, soprattutto se consciamente o inconsciamente desideri tornare insieme a loro.



Dopo una rottura, è necessario dedicare del tempo a te stesso, sia perché hai bisogno di deprimerti, riflettere o semplicemente andare avanti. Essere in contatto con il tuo ex potrebbe interferire con la tua capacità di fare proprio questo. Rimanere amici con il tuo ex ha anche il potenziale per farti sentire insicuro e geloso quando li vedi con qualcuno di nuovo. Perché metterti in una situazione in cui hai costantemente bisogno di sopprimere emozioni valide e negative? In che modo questo avvantaggia uno di voi?




Guardando entrambi i lati dell'essere amici di un ex


RELAZIONATO: Ecco perché è una pessima idea vendicarsi del tuo ex

Sameera Sullivan, CEO e lead matchmaker di Connessioni durature , ritiene che nella maggior parte dei casi no, non vale la pena essere amici di un ex. Se ci sono sentimenti nascosti o qualsiasi altra cosa del genere, stai alla larga.

Questa è solo un'opinione. D'altra parte, tagliare bruscamente un ex dalla tua vita può sembrare un potenziale sprecato. Ecco qualcuno a cui tenevi (e probabilmente amato) che condivideva gli stessi sentimenti. Ti senti a tuo agio nel condividere segreti e nell'essere te stesso l'uno intorno all'altro. Conoscono già la tua famiglia, gli amici, la personalità, la routine, le stranezze, gli sbalzi d'umore e tutto il resto di te. Conoscono anche i tuoi difetti e dove lotti nelle tue relazioni. Quella prospettiva intima può potenzialmente fornire utili consigli sugli appuntamenti una volta che alla fine passerai a qualcun altro. Perché rinunciare se la tua relazione romantica può trasformarsi con successo in un'amicizia platonica?



Bene, ci sono alcune buone notizie per coloro che cercano di rimanere in contatto con un ex partner. Anche se potrebbe non essere applicabile a ogni singola coppia là fuori, ci sono determinati momenti e relazioni in cui è opportuno provarlo.

Secondo Sullivan, una delle poche volte in cui puoi provare a rimanere amico è se eri amico prima di iniziare a frequentare qualcuno. Essere amici prima significa che hai un modello di successo a cui tornare dopo la rottura Sai che puoi farlo perché, beh, l'hai fatto prima.

Tuttavia, se i sentimenti sono diventati intensi e il legame era profondo, allora non è mai una buona idea, dice Sullivan. A volte, anche con il modello, si è detto troppo e si sono provati troppi sentimenti per tornare indietro.


Domande da porre prima di decidere di fare amicizia con un ex


Lia Holmgren , un coach di intimità e relazioni con base a New York, crede che ci siano una serie di domande da porsi prima di tentare di stringere un'amicizia con un ex: come hai rotto? È stato amabile? È stato reciproco? Qualcuno ha sofferto nella relazione più dell'altro? Era onesta nel modo in cui ti ha trattato sia durante che dopo la rottura?



Se la rottura è avvenuta senza intoppi e non c'è stata aggressività, sai che puoi fare affidamento su di loro e diventare amici, spiega.

Anche se qualcuno ti ha tradito, Holmgren crede che, a seconda delle circostanze, tu possa essere amico dopo.

Ho visto molte coppie che diventano amiche dopo un atto di infedeltà perché tutto dipende, osserva. Non tutte le infedeltà sono cattive nel senso di 'Oh, mi hai tradito, sei orribile'. Spesso le persone tradiscono perché non ricevono amore e intimità dalla relazione, quindi tutto dipende.



Entrambi gli esperti di relazioni hanno chiarito che prendersi tutto il tempo necessario tra la rottura e il diventare amici è vitale. La rabbia, la tristezza o l'attrazione che provi quando vedi il tuo ex ha bisogno di dissiparsi prima di stabilire un'amicizia.

A volte, potrebbero essere necessari tre o sei mesi. A volte, un anno o più, spiega Sullivan. Tutto dipende da quanto tempo sei uscito, così come ti senti su di loro e loro su di te. È bene essere consapevoli dei propri sentimenti e non negare.

Nei tempi di inattività, dovresti anche vivere la tua vita, non pensare costantemente, OK, ora è il momento giusto per essere amici?

Sai che sei pronto per essere loro amico quando puoi essere sinceramente felice di vederli con qualcuno di nuovo, aggiunge Holmgren.

Se è così, dovresti essere orgoglioso di te stesso per quanto sei cresciuto. Non ti sei solo fatto un nuovo amico, sei riuscito a mantenere una persona nella tua vita che conosce le parti più intime di te che pochi altri riescono a vedere.

Quella profonda connessione non si verifica spesso. Considerati fortunato.

Potresti anche scavare: