Kacey Musgraves dichiara il voto per Trump un 'atto di violenza' contro le persone LGBTQ+

Il tè non è solo caldo nella casa di Kacey Musgraves. È una combustione lenta.



Venerdì, il musicista vincitore di un Grammy e icona gay a tutto tondo ha incaricato il presidente Donald Trump del suo record anti-LGBTQ+, così come di coloro che continuano a sostenerlo. Se ami una persona LGBTQ+ e hai intenzione di votare per Donald Trump a novembre, è un atto di violenza contro di loro, ha twittato il cantante dei Merry Go' Round su uno sfondo arcobaleno.

Musgraves ha aggiunto in una didascalia, A ciascuno il suo, ma sappi cosa significa il tuo voto.



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.



Il tweet, che è stato inviato ai suoi 916.000 follower, è stato accolto con una reazione sorprendentemente mista. Anche se alle celebrità LGBTQ+ piace L'insenatura di Schitt creatore Dan Levy e La cantante degli stessi Love Mary Lambert ha ringraziato Musgraves per aver parlato, altri hanno difeso il presidente di fronte a 172 ha registrato attacchi a persone queer e trans , secondo il Trump Accountability Project di GLAAD.

Ali Alexander, commentatore di destra, disse le osservazioni di Musgraves erano esagerazioni contro il primo presidente eletto pro-gay. Chad Felix Greene, uno scrittore di personale per il blog di notizie conservatore Il Post Millennial , ha aggiunto che Trump è stato un leader fantastico per le persone [LGBTQ+].

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter



Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Sebbene l'affermazione che Trump sia pro-LGBTQ+ sia una delle menzogne ​​preferite del presidente e dei suoi sostenitori, il segretario stampa Kayleigh McEnany l'ho ripetuto solo lunedì — è palesemente falso. Da quando è entrato in carica nel 2017, Trump ha cercato di revocare le protezioni per le persone transgender scuole , assistenza sanitaria , rifugi per senzatetto , programmi di aiuti esteri , e nelle forze armate .

La sua amministrazione ha ripetutamente sostenuto in tribunale che dovrebbe essere legale licenziare i lavoratori in quanto LGBTQ+ e ha rifiutato di applicare le tutele sul posto di lavoro concesso a queer e trans dalla Corte Suprema a giugno.

Inoltre, la Casa Bianca si oppone alla legge sull'uguaglianza , un atto di legislazione potenzialmente storica sui diritti civili che garantisce uguaglianza alle persone LGBTQ+ in quasi tutti i settori della vita pubblica. Invece l'amministrazione ha sostenuto il First Amendment Defense Act, un disegno di legge sulla libertà religiosa che garantirebbe ampie protezioni a chiunque voglia discriminare le persone LGBTQ+ in nome della fede.



Con quest'ultima legislazione in stallo al Congresso, il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani ha implementato una norma che rafforza le capacità degli operatori sanitari rifiutarsi di curare le persone LGBTQ+ e le persone che vivono con l'HIV.

L'evidenza che Trump sia pro-LGBTQ+, al contrario, è ridicolmente debole. I difensori affermano di aver sostenuto il matrimonio tra persone dello stesso sesso nel momento in cui è entrato in carica, ma non lo ha fatto: lui ha lanciato l'idea di abrogare l'uguaglianza matrimoniale durante la campagna per la nomina repubblicana prima di riferirsi alla storica decisione della Corte Suprema del 2015 come legge stabile. Rapporti suggerire una campagna molto lodata depenalizzare l'omosessualità all'estero è una farsa, e Trump sembra a malapena consapevole della sua esistenza .

Musgraves non ha risposto al contraccolpo di fatto errato al suo tweet, ma questa è tutt'altro che la prima volta che la cantante schietta ha fatto notizia per aver espresso la sua opinione. All'inizio di quest'anno lei ha definito Trump un fottuto strumento per lodando il numero di spettatori delle sue conferenze stampa sul COVID-19.

Dopo le sparatorie di massa a El Paso, Texas e Dayton, Ohio nell'agosto 2019, Musgraves ha invitato Trump a lavorare con i legislatori democratici per approvare le misure di riforma delle armi: hai il potere di diventare un eroe. Perché non lo prendi?

Per un uomo che chiaramente ama essere benvoluto, è indescrivibilmente insensibile vederlo ignorare in modo palese e omicida fare UNA COSA che non solo renderebbe felici le persone ma SALVERE LA VITA DI PERSONE, lei aggiunto in un tweet di follow-up . I veri leader non si tirano indietro e guardano il mondo bruciare.