L'età migliore per essere un atleta

L Pagina 1 di 2

Ho sempre desiderato giocare per il Manchester United e ho avuto la fortuna di farlo per 20 anni. Questo è quello che ha detto il calciatore Ryan Giggs al suo ultimo rinnovo di contratto ... Ha 37 anni; il suo compagno di squadra Edwin van der Sar ne ha 40.

Quando il tempo ci raggiunge

Il limite di età per i calciatori è aumentato nel tempo? Potresti pensarlo, dato che gli atleti sono più attenti alla salute e allo stile di vita che mai. Per non parlare del fatto che la medicina dello sport si è evoluta molto, lasciandosi alle spalle i giorni in cui un esperto fisioterapista (sentite: un ex giocatore in pensione) curava gli infortuni e una gamba rotta immediatamente poneva fine alla carriera. Tre anni fa, ho avuto l'opportunità di parlare con il dottor Jean-Pierre Meersseman, direttore generale del laboratorio medico di Milano, il luogo che fornisce assistenza ai più grandi calciatori del mondo. Gli ho chiesto di darmi il limite di età per un calciatore professionista, a cui ha risposto: credo siano circa 40. Prima erano 33 o 34.



Eppure i fatti contraddicono quanto afferma il dottor Meersseman. Nella vita reale, l'età raggiunge ogni giocatore d'élite nei grandi club di calcio e baseball, tranne forse Ryan Giggs. Nelle ultime settimane ne ho visitati diversi e ho scoperto che sono tutti preoccupati per l'invecchiamento e l'inevitabile calo delle loro prestazioni. La mia piccola indagine statistica mi ha persino portato a concludere che quasi tutti gli atleti oggi invecchiano esattamente allo stesso modo di quelli che li hanno preceduti.

Ecco come ho eseguito la mia analisi. Per prima cosa, ho compilato un elenco dei giocatori più coerenti delle prime sette squadre di calcio: Chelsea, Manchester United, Arsenal, FC Barcelona, ​​Real Madrid, Bayern Monaco e Inter. Ho selezionato da 13 a 15 giocatori per club, in base al numero di partite giocate durante la stagione. Questo mi ha dato un elenco di circa 100 atleti, che potrebbero quindi essere considerati l'attuale élite del calcio europeo.

È stato stabilendo una struttura per età di questi giocatori che sono stato in grado di identificare alcuni elementi evidenti. Innanzitutto, tutti questi uomini hanno dovuto aspettare alcuni anni prima di registrarsi come veri giocatori professionisti. Sì, di solito iniziano la loro carriera intorno ai 18 anni, ma è solo all'età di 23 anni che possono aspirare a giocare regolarmente in un club di alto livello. Solo il 13% degli atleti nella mia lista ha meno di 23 anni. Dal lato dei difensori, questa età minima è ancora più alta: solo tre difensori su un centinaio di giocatori considerati sono under 24: Rafael da Silva, Holger Badstuber e Marcelo.



Ovviamente, raggiungere lo status di giocatore regolare in tenera età è un'eccezione. Negli ultimi anni, questa classe a sé stante ci ha dato Leo Messi, Cesc Fabregas, Wayne Rooney e Cristiano Ronaldo tra gli altri. Quindi si può dire che Jack Wilshere, il calciatore 19enne che attualmente gioca per l'Arsenal, ha un intero futuro davanti. Proprio come il brasiliano Philippe Coutinho, tra l'altro, che gioca per l'Inter.



Ovviamente, anche se un giocatore è uno degli atleti medi che scaldano ancora la panchina a 22 anni, non deve preoccuparsi. Il suo corso è abbastanza normale. Prendiamo ad esempio quello di Jeffrey Bruma, il difensore 19enne che faceva parte della riserva del Chelsea e ora gioca per Leicester City (un club di terza divisione). Alla fine del suo apprendistato di quattro anni con il club più piccolo, ha buone possibilità di essere spianato alla prima squadra del Chelsea.

E gli altri campionati?

Secondo il mio studio, i giocatori d'attacco sono all'apice della loro carriera a partire dai 23 anni; difensori dai 25 anni. Questo climax dura approssimativamente fino all'età di 31 anni. Oltre il 70% degli atleti professionisti riconosciuti rientra tra queste due età. Anche l'Inter, che secondo il Professional Footballers Observer è considerata la società con più veterani tra le sue fila, ha un'età media di appena 29,6 anni.
Come per gli altri campionati, la storia si ripete: i migliori giocatori della loro carriera hanno quasi tutti tra i 26 ei 29 anni. Nella NBA, i giocatori di basket hanno in media 26,8 anni. Nella major league di baseball, quel numero varia da 25,9 anni (per i Cleveland Indians) a 28,7 anni (per i Philadelphia Phillies). L'età media dei primi 10 tennisti è di 26,2 anni, mentre quella dei giocatori di hockey professionisti si attesta a 27.

Ma qual è il segreto di chi gioca più a lungo? Continua a leggere & hellip;

Pagina successiva