Lil Nas X raggiunge il numero uno nel Regno Unito nonostante il contraccolpo conservatore

I critici omofobi stanno perdendo terreno a causa della musica apparentemente malvagia di Lil Nas X e della sua queerness impenitente, ma il contraccolpo performativo a quanto pare non può fermare il successo del rapper. Semmai, i conservatori che lo stanno denunciando in nome del cristianesimo potrebbero effettivamente aiutarlo, a giudicare dal continuo successo della sua nuova canzone. Venerdì, il grande successo di Nas Montero (Call Me By Your Name) ha debuttato al numero uno delle classifiche musicali britanniche.



Secondo quanto riferito, la canzone è stata trasmessa in streaming nel Regno Unito 6,8 milioni di volte. Su YouTube, a partire da venerdì, il video ha già ricevuto ben 71 milioni di visualizzazioni.

Questa sarà la seconda volta che Nas segna un numero uno nel Regno Unito. Il suo primo numero uno è stato nel 2019, con il suo mastodontico singolo di debutto Old Town Road.

MONTERO È UFFICIALMENTE IL NUMERO 1 NEL REGNO UNITO!! GRAZIE RAGAZZI DAVVERO CAZZO! Nas ha reagito Twitter.



Nas potrebbe essere pronto per altri festeggiamenti presto. Esperti del settore stanno proiettando Montero debutterà al numero uno della Billboard Hot 100 la prossima settimana. Old Town Road ha trascorso un periodo da record 19 settimane in cima alla Billboard Hot 100.

Questo traguardo storico per Nas arriva nonostante le intense critiche da parte delle voci conservatrici e di alcune figure all'interno della comunità hip hop, come Joynar Lucas e Tekashi 6ix9ine. Arriva anche nel mezzo di un impugnazione legale da parte di Nike sopra le Satan Shoes ispirate a Montero del rapper, create in collaborazione con l'azienda di abbigliamento con sede a Brooklyn MSCHF. Ma nonostante tutto, Nas ha chiuso senza sforzo i commenti omofobici, offrendo clapback iconici che vivranno per sempre nella storia di Internet.

Ha trollato il governatore del South Dakota Kristi Noem (R) dopo che lei gli aveva citato le scritture:



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Quando il musicista Joyner Lucas ha affermato in un tweet cancellato che Nas non capiva che 'Old Town Road' è l'inno di tutti i bambini, Nas ci ha ricordato che non è una babysitter:

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

E, come il mago delle pubbliche relazioni quale è, Nas ha scherzato sul fatto che un'accesa discussione sul suo video su Fox News fosse in realtà una buona pubblicità per la sua canzone:



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

L'umorismo di Lil Nas X potrebbe ridurre questi attacchi omofobici. Ma servono anche a ricordare che un muscian queer mainstream di colore, che possiede la sua sessualità alle sue condizioni, è radicale e necessario. Con il successo di Montero, Lil Nas X sta dimostrando che una pop star queer globale non è solo una possibilità, ma una realtà.