Ritorno dei Looney Tunes

Ritorno dei Looney Tunes

Warner Bros / AskMen

Non è tutto, gente

I Looney Tunes, per un gruppo di personaggi che sono stati costantemente, assurdamente divertenti in forma di cartone animato, hanno sempre soffocato quando si trattava di apparire sul grande schermo. Marmellata spaziale andava bene ma Looney Tunes: Back In Action era semplicemente mortificante per tutti. Eppure, loro sentire come se avessero un grande film dentro, qualcosa di simile al maestoso Chi ha incastrato Roger Rabbit , quindi la Warner Bros sta dando loro un altro tentativo.



Jenny Slate, ex scrittrice e membro del cast di Saturday Night Live (no, non avevo nemmeno sentito parlare di lei), sta lavorando a una sceneggiatura per portare Bugs Bunny, Daffy e co. torna al mainstream. Il film è prodotto da Seth Grahame-Smith e David Katzenberg. Ha scritto Grahame-Smith Ombre scure , che si è rivelato un po 'disordinato, ma ha anche scritto Orgoglio e pregiudizio e Zombi , che ha mostrato un talento per la metacommedia contorta, che il Looney Tunes potrei usare.



Non ci sono dettagli su ciò che comporterà la sceneggiatura di Slate, ma si spera che sarà qualcosa di simile al più recente film dei Muppet, che sembrava realizzato con la passione per i personaggi dei Muppet, non un focus su ciò che potrebbe aiutare a vendere cestini per il pranzo e copripiumini.

James Gunn confermato per i Guardiani della Galassia
Guardiani della Galassia , Il grande film della Marvel per l'estate 2014, è sempre sembrato un progetto che sarebbe vissuto o morto per la sua scelta del regista. Si tratta di una squadra di supereroi intergalattici che include un procione e un albero. Mettilo nelle mani di un regista professionista come Brett Ratner o Martin Campbell e probabilmente finirai con qualcosa di stupido; mettilo nelle mani di un regista specializzato in idee strane e potresti avere qualcosa di sciocco, in senso buono. Il fatto che James Gunn sia stato confermato come scrittore e regista sembra una cosa molto buona.



Il film più recente di Gunn è stato Super , un film solido su un uomo che decide di diventare un supereroe, ma nel 2006 ha diretto il meraviglioso, ridicolo Slither, un film di invasione aliena pieno di umorismo oscuro e gioiosa assurdità. Questo è quello che vuoi per un film con un procione con una pistola, qualcuno pronto a crogiolarsi nelle possibilità pazzesche che offre. Gunn sta attualmente riscrivendo la sceneggiatura e inizierà le riprese pronto per una versione di agosto 2014.

Melissa McCarthy potrebbe avere una sbornia
Se hai sofferto Una notte da leoni: parte 2 , un sequel così pigro che era solo il primo film con una geografia leggermente alterata e alcuni stereotipi razziali extra, quindi le speranze per la parte 3 potrebbero non essere alte. Francamente, Una notte da leoni 3 potrebbe utilizzare tutto l'aiuto possibile. Entra Melissa McCarthy, alias la cosa migliore Damigelle d'onore di parecchie miglia, che ora è in trattative per interpretare un piccolo ruolo nel film, se il suo programma funziona. Nessun dettaglio su quale potrebbe essere quella parte, ma un po 'di Melissa McCarthy fa molta strada.

Una notte da leoni 3, che porta i ragazzi in un viaggio su strada, è attualmente in fase di riprese con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Justin Bartha, Jeffrey Tambor, John Goodman, Heather Graham e il sanguinario Ken, il sanguinario Jeong, che è incredibilmente ancora una cosa.




Contando i giorni fino a & hellip; Lo Hobbit
Il primo dei tre film di Peter Jackson Hobbit è quasi alle porte e il trailer più recente è una delizia, più vivace e meno minaccioso di quelli per Il Signore degli Anelli , in linea con il tono più larker del libro. Questo fino a quando Gollum non si presenta, con un aspetto un po 'più fresco intorno alle branchie, ma ancora come se avesse un odore terribile e rendesse tutto inquietante. Oh, ti sei perso, Gollum.


Se guardi un film questa settimana, fallo & hellip; giorno della marmotta
Domenica, Canale 5, 15.15
Domenica è probabile che il tempo sia brutto, quindi pianificare di andare ovunque sarebbe una commissione sciocca. Invece, resta a guardare questa impeccabile commedia di Bill Murray su un uomo che continua a vivere lo stesso giorno più e più volte. Quindi guardalo di nuovo subito dopo.