Mese dell'ira queer 101: come sfogare la tua rabbia per la liberazione queer

C'è molto di cui essere assolutamente incazzato quest'anno. Cosa hai intenzione di fare al riguardo?
  Mese dell'ira queer 101 Come sfogare la tua rabbia per la liberazione dei queer William Nation/Getty Images

Come Mese dell'ira strana volge al termine, è tempo di scatenare la tua furia.



Per chi non lo conoscesse, 'mese dell'ira' è un termine che è stato reso popolare su Twitter nel luglio 2018 per protestare contro la corporatizzazione di Mese dell'orgoglio LGBTQ+ . È il momento di sfogare la tua rabbia e combattere contro i sistemi che tentano di danneggiare le nostre comunità. È un rifiuto completo e totale di campagne di Pride annacquate e un abbraccio di rabbia alle radici del movimento di liberazione omosessuale .

Il mese dell'ira di quest'anno arriva in un momento particolarmente difficile, poiché la lotta per i diritti LGBTQ+ raggiunge il culmine. Dal Il ribaltamento della Corte Suprema Roe contro Wade , al continuo epidemia di violenza contro le donne trans nere, alla cattiva gestione da parte del governo federale il vaiolo delle scimmie focolaio, al proseguito attacco legislativo contro i giovani trans , c'è così tanto di cui essere assolutamente rabbioso.



Un modo per tenere la testa fuori dall'acqua è lasciarti sentire la tua strana ira in tutto il suo sacro potere. È importante sapere come sfogare la tua rabbia in un modo che non sia dannoso per te stesso o per i tuoi cari. Abbiamo compilato un elenco di modi per liberare la tua rabbia questo mese; da espressioni fisiche di emozione come pozzi di mosh e feste da ballo , a manifestazioni private di rabbia come urlando nei tuoi Squishmallow , per incanalare la tua rabbia protesta .



La tua rabbia e la tua ira sono magiche, boo. Benvenuti al mese dell'ira queer . Ricordati di farlo contare.

Salta in un Pozzo di Queer Mosh

Se hai bisogno di un posto dove rilasciare la tua indignazione repressa, posso gentilmente suggerire di sbattere contro altre 50 persone omosessuali mentre la musica ad alto volume risuona? I Mosh pit ti danno l'opportunità di esercitare fisicamente la tua rabbia in modo sicuro, il tutto mentre costruisci una bella comunità queer e ascolti buona musica. Moshing è letteralmente inteso proprio per questo; trovando la gioia e l'euforia nella rabbia.

Organizza una festa da ballo nella tua stanza

Non hai una fossa a tua disposizione? Nessun problema. Raduna un gruppo di amici, sgombera il cortile o il soggiorno di qualcuno e ascolta la tua musica preferita per scatenarti. Forse il nostro Playlist del mese dell'ira queer potrebbe dare il tono.



Incazzato ma non hai niente e nessuno da colpire in sicurezza? Quale modo migliore per sfogare la tua rabbia che scatenare un po' di hyperpop a tutto volume e lanciare il tuo corpo in camera da letto. La combinazione di basso, ritmo veloce e sovraccarico sonoro scioglierà gli altri sensi e ti sospenderà in uno stato di trance di rabbia esultante. Metti su alcuni successi di artisti iconici come SOFIA , Rico Brutto , o 100 Gec , e vai assolutamente selvaggio. Assicurati solo di fissare in anticipo i ciondoli fragili sul comò e di raccogliere le lattine di seltz semivuote sul comodino.

Vai in una stanza d'ira con il tuo gruppo preferito di queer cuties

Stanze della rabbia dire tutto con il loro nome; sono stati progettati come un'attività perfetta per chiunque cerchi di esprimere un po' di ira. Per coloro che non sono a conoscenza di queste attività deliziosamente intense, le rage room sono spazi che puoi affittare pieni di oggetti fragili come stampanti, vasi e TV. Una volta dentro, puoi distruggere, schiacciare e rompere qualsiasi cosa tu scelga. Niente come immaginare un transfobo e lanciare un intero set da pranzo contro un muro per calmare la tua anima.

Urla nel tuo Squishmallow

A volte, l'unica cosa che puoi fare per sentirti meglio riguardo allo stato delle cose è urlare più forte che puoi, ma con il costo dell'alloggio in questi giorni la maggior parte di noi condivide i muri con almeno un'altra persona. Scatena la tua angoscia urlando in un amico morbido e dai colori vivaci; uno Squishmallow , se vuoi, anche se qualsiasi animale di peluche andrà bene. Il bonus di attutire il tuo pianto con un amico in poliestere sfocato significa che hai qualcuno con cui piangere dopo. Onorare la tua rabbia può anche significare permettere a te stesso di essere morbido dopo averlo rilasciato.

Partecipa a una protesta o una manifestazione

Per coloro che cercano di trasformare la loro rabbia in azione, ci sono molti modi per essere coinvolti. Una delle opzioni più ovvie e popolari è partecipare a una protesta. Ricorda che la tua furia omosessuale è potente. Usando il tuo corpo per presentarsi per la tua comunità ed esprimere solidarietà è un gesto significativo. Le proteste mostrano a coloro che sono al potere che hanno un intero mare di persone dovranno passare prima se vogliono emarginarci.

Prima di partecipare, tieni a mente alcune cose. Consulta le nostre linee guida sulla sicurezza per le proteste e ricorda che solo perché sei arrabbiato non significa che dovresti inimicarti la polizia, soprattutto se sei un bianco che partecipa a manifestazioni in cui è più probabile che altre persone subiscano le conseguenze delle tue azioni.

Raccogliere fondi per i fondi locali per l'aborto



Usare la tua ira per il cambiamento non significa sempre partecipare a una dimostrazione. Può anche significare incanalare la tua energia nel fornire risorse a coloro che svolgono un lavoro cruciale. I difensori della giustizia riproduttiva hanno esortato le persone a farlo donare a fondi locali per l'aborto a seguito del ribaltamento di Roe contro Wade. Se vuoi andare oltre il dare un contributo tu stesso, puoi aiutare attivamente a raccogliere fondi per le organizzazioni di accesso all'aborto sui social media e inviando messaggi diretti ad amici e familiari che hanno risorse da ridistribuire.

Proteggi i bambini trans

L'assalto della legislazione anti-trans è stato inesorabile. Con l'avvicinarsi delle elezioni primarie locali, i conservatori prendono di mira i giovani trans in particolare come capri espiatori. È più importante che mai proteggere i bambini trans in ogni modo possibile. Dicono gli avvocati contattare i legislatori, lavorare con le organizzazioni locali che supportano i giovani trans e donare a fondi di mutuo soccorso per le persone trans sono tutti modi per usare la tua rabbia per sempre.

Dì #LandBack

Come persona nativa, niente mi riempie di rabbia come la colonizzazione e tutte le sue implicazioni. Per fortuna ci sono molti modi in cui posso usare la mia sacra rabbia queer queer. In definitiva, dobbiamo dire collettivamente Ritorno a terra per liberarci tutti; la terra indigena deve essere restituito agli indigeni . Ci sono diversi modi in cui puoi impegnarti con Land Back: puoi discutere del movimento sui social media, raccogliere fondi per gli organizzatori che svolgono questo lavoro e informarti sulle lotte per la sovranità dei nativi in ​​luoghi come Turtle Island e Abya Yala.

Abolire la polizia

Niente dice Wrath Month come dire ACAB e combattere per abolire la polizia. Apri alcuni testi abolizionisti come Cristoforo Soto Diari di un terrorista , sostieni le organizzazioni antirazziste che fanno questo lavoro da anni, fai una donazione questi fondi di cauzione e senti la tua rabbia.

In definitiva, il mese dell'ira consiste nel concederti il ​​permesso di provare la tua rabbia queer in tutta la sua gloria. Non trattenerti amico, apprezza il tuo stesso potere!