Navigare in incontri interrazziali durante il movimento Black Lives Matter

Due foto di coppia fianco a fianco

Foto personali.



Come sostenere un partner nero durante i periodi di accusa razziale

AskMen Staff 25 giugno 2020 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Oggi, l'immagine promozionale che vedi di una famiglia di razza mista che sorride insieme in un fast food o di una giovane coppia interrazziale che fa shopping in un negozio di mobili alla moda potrebbe essere testata da un focus group come esemplificazione del meglio del capitalismo contemporaneo.

Ma non molto tempo fa, l'idea di persone di diversa estrazione razziale che si amassero era tutt'altro che banale, in particolare i bianchi e i neri in America, dove tali relazioni erano, di fatto, criminalizzate.



RELAZIONATO: Come aiutare le vite nere a causare problemi



Sebbene questa legge razzista sia stata ribaltata in America dal caso storico Loving v. Virginia nel 1967, le relazioni interrazziali possono ancora rivelarsi difficili in modi che le relazioni omosessuali potrebbero non farlo.

I problemi possono sorgere in termini di ogni partner che affronta la comprensione dell'altro di razza, cultura e privilegio, per uno, e anche in termini di modo in cui sei trattato come un'unità dal mondo esterno, sia come oggetto di fascino o derisione ( entrambi spesso nascondono pregiudizi razzisti). E tensioni del genere possono essere particolarmente amplificate quando il discorso nazionale sulla razza si intensifica, come è accaduto dall'uccisione di George Floyd da parte dell'agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin il 25 maggio.

Amplifica l

Per capire meglio come supportare adeguatamente un partner di colore come alleato ai tempi del movimento Black Lives Matter, AskMen è andato alla fonte, parlando con Nikki e Rafael, due individui i cui partner sono neri. Ecco cosa avevano da dire:




Parlare di razza con un partner nero


A seconda della dinamica della tua relazione, potresti già parlare abbastanza di razza.

Ma sia che si tratti di qualcosa che hai attivamente evitato o che semplicemente non sembri emergere molto, vale la pena esplorare il motivo per apportare un cambiamento.

Sfortunatamente, poiché l'America e molte altre nazioni occidentali hanno sentimenti anti-neri profondi che li attraversano, le esperienze del tuo partner con il razzismo anti-nero sono probabilmente una parte non banale di quello che sono. Non discuterne mai con loro significa che ti stai perdendo una grossa fetta del vero sé del tuo partner.

RELAZIONATO: Come gli uomini di colore si muovono nel mondo e perché è necessario il cambiamento



L'argomento della razza è emerso nella conversazione tra me e il mio fidanzato sin dall'inizio della nostra relazione, dice Nikki, che è stata con il suo partner dal 2017. Abbiamo discusso di come le persone reagiscono alla nostra relazione sia dal punto di vista dei neri che da quelli dei bianchi - dal semplice camminare per strada alla cena in un ristorante, siamo sempre stati attenti e consapevoli degli altri.

Nota che queste conversazioni sarebbero emerse quando i due incontrarono pregiudizi, notando casi di persone che guardavano, occasionalmente parlavano direttamente con loro e persino venivano fermati una volta senza motivo.

Il movimento Black Lives Matter ha solo incoraggiato discussioni più accese e approfondite più di recente, aggiunge Nikki.



Per quanto riguarda Rafael, che esce con la sua ragazza da circa otto mesi, la razza viene fuori naturalmente nelle conversazioni spesso, su base settimanale o probabilmente quotidiana.

La mia ragazza lavora per una prestigiosa compagnia di danza nera ed entrambi siamo aggiornati su notizie, attualità, film e musica, dice. La razza gioca un ruolo in tutti gli aspetti della nostra cultura, quindi sarebbe strano non parlarne.


Sostieni il tuo partner quando affronta il razzismo


Se stai appena iniziando a parlare di razza con il tuo partner nero, potresti non avere ancora una solida base su come sostenerlo quando si trova ad affrontare il razzismo, sia esso sistemico o personale, implicito o esplicito, intenzionale o meno.

RELAZIONATO: AMPLIFICA: AskMen eleva le voci nere

1. Riconosci il ruolo del razzismo nella tua vita

È importante riconoscere che i bianchi sono nati in una cultura razzista già esistente ed è impossibile affrontare adeguatamente le questioni razziste finché non si riesce a riconoscere in che modo è preso in considerazione nella propria educazione.

Sii un alleato, dice Rafael. Vieni al tavolo con la consapevolezza che tutti noi funzioniamo all'interno di un sistema razzista, e quindi beneficiamo del privilegio dei bianchi o, nel caso di individui BIPOC (neri, indigeni e persone di colore), siamo emarginati / frenati dal razzismo. La maggior parte, se non tutti, i bianchi hanno fatto, detto o partecipato a comportamenti razzisti ad un certo punto. Negare di partecipare a un sistema razzista è sciocco e non è vero. Inizia da lì.

È risolvibile chiedendo al tuo partner di aiutarti a istruirti o semplicemente riconoscendo il ruolo che devi svolgere nel tuo viaggio verso l'antirazzismo educando te stesso e gli altri intorno a te.

2. Ascolta le verità del tuo partner

Potresti essere abituato a comunicare con il tuo partner sui programmi del fine settimana e su dove mangiare per cena, ma ciò dovrebbe estendersi anche alle loro esperienze con il razzismo e l'anti-blackness.

Anche se sono argomenti che ti senti a disagio a sollevare, è importante non evitarli o far sentire male il tuo partner per averli allevati.

È fondamentale come sua fidanzata che io ascolti e sostenga, dice Nikki del suo partner. Gli permetto di esprimere i suoi sentimenti liberamente, offrendogli un luogo di conforto. Quando era pronto per aprirsi e avere quelle conversazioni profonde, io ero lì per ascoltare. Credo che questo sia molto importante per supportare un partner nero, specialmente durante questo periodo.

3. Essere disposti ad avere conversazioni difficili ...

Oltre ad ascoltare semplicemente il tuo partner, dovresti anche lavorare per creare spazi in cui possano parlare con te di quello che stanno passando. Potrebbero essere esperienze dirette con il razzismo, sentimenti che circondano il razzismo che vedono sui social media o nei media, o entrambi.

Sembra semplice, ma chiedere come è la loro giornata o come si sentono è importante, dice Rafael. Queste semplici domande potrebbero aprire la porta al tuo partner per parlarti di un'interazione razzista che ha vissuto o di come si sente riguardo ai casi di brutalità della polizia in corso che sono costantemente nelle notizie.

Nikki ha detto che lei e il suo partner hanno avuto alcune conversazioni difficili negli ultimi tempi, coprendo la vera, dura realtà di ciò che sta accadendo.

Quando guardiamo al futuro parliamo delle difficoltà che potrebbe affrontare mentre cerca un nuovo lavoro, viaggia, corre da solo o semplicemente va a fare la spesa da solo, afferma.

4. ... Ma non spingerli sul tuo partner

Tuttavia, una persona che sta vivendo un trauma potrebbe semplicemente aver bisogno di una pausa dal dolore. Il tuo partner probabilmente vuole qualcuno che sia disposto ad andare lì quando è, ma anche qualcuno che possa capire quando non farlo.

Mi piace far sapere che sono sempre aperto a parlare di questioni razziali e ingiustizie, ma anche di non forzare quelle conversazioni, dice Rafael. Potrebbe essere il caso che il tuo partner sia inondato di immagini, articoli e video di violenza nei confronti dei neri tutto il giorno e ne sia esausto. Quando tornano a casa potrebbero voler riposare, prendere una pausa, rilassarsi, mangiare, guardare Netflix, ecc., E in quei casi, cerco di facilitare e promuovere quello spazio. Supportare può significare cose diverse in momenti diversi. Prendo spunto dal mio partner.


Lavorare sul proprio razzismo anti-nero


Una delle cose più preziose che puoi fare, sia come partner di una persona di colore che come essere umano, è lavorare per disimparare le idee razziste in cui sei stato inconsapevolmente cresciuto credendo e lavorare per quale autore Ibram X. Proprio chiama essere un antirazzista.

Cioè, non è sufficiente essere liberi dai pregiudizi razziali: devi anche lavorare attivamente contro il razzismo che esiste nel mondo, il razzismo che è corrosivo per il benessere del tuo partner e il benessere di tutte le persone razzializzate.

Riconoscere forme meno esplicite di razzismo

I bianchi sono spesso educati ad associare il razzismo ad atti estremi come i linciaggi, le croci del KKK e l'Olocausto, ma è importante riconoscere che il razzismo è presente anche in cose apparentemente benigne o meno discusse.

In una relazione passata con un altro partner nero, mi ha fatto sapere in numerose occasioni che qualcosa che ho detto era o fatto era razzista, ammette Rafael. Non era mia intenzione fare qualcosa di razzista, ovviamente, ma comunque l'avevo fatto.

RELAZIONATO: AskMen Book Club: riflettori puntati sugli autori neri

Sentire che ero razzista all'inizio è stato uno shock, e ho rifiutato questa nozione, ha detto, sentendo che l'idea di un razzismo palese, esplicito e odioso non era in linea con chi fosse.

'Ho amici neri e una ragazza nera' ho pensato, quindi come potrei odiare i neri ?, dice. Mi ci è voluto un po 'per capire il razzismo e il privilegio in un modo più sfumato e per capirlo come un sistema di cui ho beneficiato e a cui ho partecipato.

Ad esempio, quando una persona bianca dice la parola N, molte persone lo riconoscono correttamente come razzista e lo condannano. Ma quando un commentatore sportivo bianco chiama un atleta nero articolato, spesso manifesta anche pregiudizi razzisti, poiché l'implicazione è che credono che l'atleta nero medio non sia intelligente. Allo stesso modo, quando una persona bianca parla di quartieri cattivi, spesso manifesta pregiudizi razzisti, poiché si tratta spesso di aree finanziariamente abbandonate dai governi municipali e le loro condizioni non sono colpa dei residenti.

Riconoscere i piccoli modi in cui gli atti e i sentimenti razzisti sono presenti nelle nostre vite e lavorare per eliminarli dai tuoi comportamenti, pensieri e vocabolari può fare un'enorme differenza quando si tratta del tuo partner nero.

Non mettersi sulla difensiva quando si scivola

A volte il modo in cui il mio ex mi ha espresso queste preoccupazioni mi ha fatto diventare sulla difensiva, ammette Rafael. Mi sentivo come se fossi stato 'attaccato' o lei mi stesse parlando in modo arrabbiato o conflittuale. La realtà è che è stata vittima del razzismo per tutta la vita, [e] io non sono stata la vittima.

Aggiunge quanto sia comune per i bianchi chiudere i battenti quando devono confrontarsi con il proprio razzismo.

Ora, nella mia relazione attuale, dice Rafael, penso di essere meglio equipaggiato per ascoltare alcune critiche su me stesso senza una reazione istintiva o alzando un muro.

Lavorare per educare gli altri

Il passo successivo per essere antirazzisti è cercare di espandere il tuo impatto e aiutare le altre persone a cui tieni a capire il modo in cui funziona il razzismo. Nikki dice che lei e il suo fidanzato hanno lavorato a tal fine alla luce del risorgente movimento Black Lives Matter.

Abbiamo anche incoraggiato la famiglia e gli amici a iniziare queste conversazioni e parlare apertamente, dice. E ho studiato e ampliato la mia base di conoscenze mentre il mio fidanzato era uscito e aveva partecipato alle proteste.

Essere antirazzisti è impossibile in un silo: se sei contro il razzismo ma stai zitto quando vedi altre persone impegnarsi in varie forme di esso, sei complice delle loro azioni. Come ha detto il vescovo Desmond Tutu, se sei neutrale in situazioni di ingiustizia, hai scelto la parte dell'oppressore.

Parte dell'essere in una relazione con una persona nera, come persona bianca o persona di colore non nera, è schierarsi con il proprio partner e altre persone di colore al di sopra delle persone che li emarginano e li danneggiano. Sebbene tutto questo lavoro possa sembrare difficile, Nikki dice che è anche estremamente potente.

Qualcosa che ho imparato essendo in una relazione interrazziale, dice, è quanto sia bello esserci.

Potresti anche scavare:

  • Film che ritraggono accuratamente l'esperienza nera
  • Remix di 'The Talk': A Letter to My Black Son About Racism
  • Le aziende che sostengono la causa della vita nera