Hai bisogno di alcuni suggerimenti per la cura di sé per superare i dibattiti caotici? Ti abbiamo preso

Il primo dibattito presidenziale ha deformato le nostre menti collettive, tutto grazie al comportamento rabbioso, bellicoso e vile di Donald Trump. E dopo la fine del dibattito, c'era un palpabile sentimento di frustrazione ed esasperazione tra quelli di noi che non hanno cambiato canale.



Quasi tutti coloro che prestavano attenzione a questo presidente si aspettavano che mentisse, si ingegnasse e si autoesaltasse durante i 90 minuti di dibattito con Joe Biden. Ma il suo desiderio di rubare la scena ha spinto Trump a interromperlo e a gridare così tante volte da rendere il dibattito inguardabile. Abbiamo imparato poco sulle sue politiche attuali o su cosa lo distingue da Biden, a parte il fatto che Trump è irascibile e intrattiene la compagnia di suprematisti bianchi come i Proud Boys , un gruppo che ha rifiutato di condannare apertamente sul palco al primo dibattito presidenziale.

La candidata alla vicepresidenza democratica Kamala Harris. Come guardare il dibattito alla vicepresidenza del 2020 Mike Pence e Kamala Harris si affronteranno mercoledì per l'unico dibattito VP quest'anno. Ecco come sintonizzarsi. Visualizza storia

Molti si chiedono come faranno a resistere ad altri due dibattiti Trump-Biden e a faccia a faccia tra i candidati alla vicepresidenza . C'è davvero un delicato equilibrio tra rimanere informati sulle elezioni presidenziali e prendersi cura della nostra salute mentale. Ecco alcuni modi in cui possiamo perseverare durante i dibattiti e come puoi prenderti cura di te mentre ti sintonizzi:



Convoca una chat di gruppo per elaborare le tue reazioni con amici e complici.

Anche se la pandemia di COVID-19 ha sventato l'idea tipica di incontri notturni di dibattito con gli amici, puoi comunque riunirti virtualmente con i tuoi amici in sicurezza. Se conosci persone che seguono il dibattito, organizza un thread di messaggi o una videoconferenza in modo da poter osservare insieme la serata e avere uno spazio solidale per sfogarsi. Dato quanto è stato tumultuoso il primo dibattito, potrebbe fare miracoli per il tuo senso di benessere se hai un modo sano di guadare attraverso le montagne russe di emozioni che possono emergere, piuttosto che sopportare tutta quella tensione per il resto della serata. Uno sbocco sicuro per elaborare e persone empatiche con cui farlo può rendere queste cose molto più facili da gestire.



Se non hai abbastanza persone con cui riunirti virtualmente e non hai altra possibilità che guardare il dibattito da solo, prendi in considerazione la possibilità di programmare una chiacchierata post-dibattito con qualcuno che conosci. Fai attenzione a non saltare nelle numerose discussioni che sorgono sui social media, poiché potrebbe causare un sovraccarico sensoriale e gravita verso spazi in cui puoi elaborare chiaramente il dibattito.

Fai attenzione a giocare a giochi alcolici e ripensa ai post per farlo.

Tutti interagiscono con le sostanze in modo diverso e i giochi di bevute in TV possono essere divertenti, soprattutto se combinati con eventi televisivi come Shark Week o un buon episodio di Vere casalinghe . Ma cerca di non indulgere troppo stanotte, specialmente se stai cercando di concentrarti o di ricordare cosa è realmente successo dopo.

Se hai regole come bere ogni volta che Pence mente o bere ogni volta che Trump interrompe, non durerai l'intera serata. E se il primo dibattito è indicativo, il confronto di stasera potrebbe diventare così selvaggio che non sarai in grado di tenere il passo nemmeno con le regole più oscure.



Inoltre, considera di non pubblicare pubblicamente sui giochi alcolici durante la notte. È una scelta di operare in solidarietà con coloro che rimangono sobri o lottano per evitare le sostanze. L'isolamento sociale operato dalla pandemia di COVID-19, combinato con il clima politico teso, ha portato a ondata di lotte per la salute mentale che possono causare battute d'arresto per le persone in via di guarigione. Una piccola considerazione fa molto.

Evita il doomscrolling su Twitter e Facebook.

Navigare all'infinito attraverso post sui social media preoccupati o allarmistici su qualcosa che è stato detto durante la serata è un modo infallibile per drenare le riserve emotive che potresti avere. Leggere la stessa citazione oltraggiosa più e più volte può farti arrabbiare fino al punto di intorpidimento o suscitare sentimenti di disperazione. La ricerca ha mostrato che doomscrolling può causare affaticamento, aumentare gli ormoni dello stress e causare un aumento dei sentimenti di depressione e solitudine.

Mi sono ritrovato a scorrere più del solito nei giorni successivi all'annuncio di Trump di essere risultato positivo al coronavirus. All'inizio, è stato rassicurante vedere che molti altri non provavano molta simpatia, dato tutto il danno che la sua amministrazione ha causato durante la pandemia. Ma dopo aver trascorso troppo tempo su Twitter, la mia mente ha iniziato a girare su tutto ciò che è possibile se ora è possibile e ho avuto problemi a dormire. Quindi ho dovuto iniziare a stabilire dei limiti.

Cerca di essere selettivo su dove cerchi commenti politici o reazioni al dibattito. Se hai bisogno di satira e umorismo per pulire il palato, visita i feed di comici e scrittori che condividono costantemente risposte incisive ma divertenti a notizie e politica (personalmente, ho trovato Akilah Hughes ' feed rinfrescante durante il primo dibattito presidenziale). Se cerchi più contesto sulle risposte dei candidati, segui con i giornalisti astuti come PBS Newshour 'S Yamiche Alcindor , gli accademici come Keeanga-Yamahtta Taylor e attivisti vigili come Derecka Purnell chi può aiutare a mettere le cose in chiaro, anche se il moderatore non lo fa.

Un altro consiglio è quello di stabilire un sano limite per te stesso su quanto ti impegnerai con i social media durante e dopo il dibattito. Se diventa troppo da gestire o hai bisogno di rilassarti prima di chiamarla una notte, prova a guardare TikTok virali, sfoglia gli account non politici su Instagram ( @sinthoax mi fa sempre ridere) o avere una scaletta dei tuoi video YouTube preferiti per risate di cuore. Ti ringrazierai per questo il giorno successivo.

Fai qualcosa di rilassante prima di andare a letto.



Se non vuoi andare direttamente a letto dopo una discussione tesa con il tuo partner o uno dei tuoi amici, non è l'idea migliore provare a dormire un po' dopo aver visto un acceso dibattito politico. L'evento potrebbe farti sentire completamente vuoto o pieno di rabbia, e portarlo per il resto della serata potrebbe farti sentire peggio.

Il riposo è davvero rigenerativo, anche se aiuterà a fare il passo in più per calmarti in modo da poter dormire più facilmente. Concediti la possibilità di ripristinare e ricentrare mentalmente.

Prova a fare una meditazione guidata che si concentri sul rilassamento o a riformulare la mente verso un orientamento più positivo (puoi trovarne molti su Spotify o YouTube). Fatti una tazza di tè. Leggere un libro. Gioca un gioco veloce: trovo terapeutico usare una bacchetta magica per far scoppiare alcune bolle strategiche in Bubble Witch 3 Saga. Mangia la tua pinta di gelato preferita. Ascolta il tuo album preferito (Janelle Monáe's L'ArciAndroide lo fa sempre per me) o a canzoni che generalmente ti fanno sentire meglio.

Se non hai i cucchiai per guardarlo, allora non farlo. Aspetta gli highlights del giorno successivo.

Se devi saltare del tutto, va bene. Per favore, non provare vergogna e non accettare l'idea che passare per guardare un dibattito significa che sei in qualche modo meno impegnato politicamente o che semplicemente non ti interessa il destino della nazione. Si può ancora sensibilizzare, rimanere informati e partecipare agli sforzi organizzativi senza affrontare l'assalto delle buffonate di Trump o partecipare al teatro politico.

Tuttavia, il pericolo in questo approccio è che la tua comprensione di ciò che è accaduto potrebbe essere distorta se i titoli del giorno successivo si agganciano ai punti salienti del dibattito e trascurano i momenti critici per le persone emarginate. Ad esempio, dopo il primo dibattito presidenziale, il New York Times inviato una notifica push ai telefoni incentrati sul caotico tenore della serata, anche se la frase supremazia bianca andava di moda sui social media dopo Trump ha rifiutato di denunciare i gruppi di alt-right .

Invece di fare affidamento solo sui titoli dei giornali, consulta amici fidati, rivedi la trascrizione del dibattito della CNN e sfoglia i feed dei social media di giornalisti rispettabili per avere un'idea più completa di ciò che è successo. E poi continua a fare tutto il possibile per assicurarti che questo incendio nel cassonetto si spenga il giorno delle elezioni.