Il New Jersey sta finalmente lanciando un'opzione neutrale rispetto al genere per le patenti di guida

Il New Jersey è diventato l'ultimo stato a sostenere le patenti di guida neutre rispetto al genere.



All'inizio di questa settimana, la New Jersey Motor Vehicle Commission (NJMVC) ha annunciato una nuova opzione di genere X sulle patenti di guida e sulle carte d'identità rilasciate dallo stato. In un comunicato stampa, NJMVC ha notato l'inclusione di una terza opzione di genere sia per i residenti che si identificano come non binari sia per tutti i cittadini del New Jersey che preferiscono non specificare il proprio genere sulla licenza o sulla carta d'identità.

In una dichiarazione, l'amministratore capo del NJMVC Sue Fulton ha affermato che la diversità e l'inclusione sono valori fondamentali per il New Jersey.



Sappiamo che questa nuova opzione avrà un profondo impatto per molti residenti, poiché l'accesso alle risorse e la possibilità di vivere e lavorare liberamente dipende spesso dalla documentazione che riflette correttamente la tua identità, ha affermato Fulton.



Il New Jersey è ora tra i 19 stati - esclusa Washington, DC - a introdurre un'opzione neutrale rispetto al genere per i documenti di identità rilasciati dallo stato, secondo il Progetto di avanzamento del movimento . Altri includono Arkansas, California, Maine, New Mexico e Pennsylvania, mentre New York e Illinois dovrebbero unirsi a loro nei prossimi anni. Gli stati stanno attualmente aggiornando i loro sistemi per includere opzioni di genere ampliate sui documenti d'identità.

Questi aggiornamenti avranno un enorme impatto per le persone transgender che non hanno accesso a ID che corrispondono al loro senso di sé. Secondo il Centro nazionale per l'uguaglianza transgender (NCTE), solo il 21% delle persone trans ha il proprio sesso esatto elencato in tutti i propri archivi.

Il cambiamento arriva con il supporto di Garden State Equality, un'organizzazione di difesa LGBTQ+ con sede nel New Jersey.

Vista di un cartello fuori dal Dipartimento dei veicoli a motore dello Stato di New York( Lo Stato di New York inizierà a offrire l'opzione X non binaria sulle patenti di guida Tuttavia, potrebbe volerci un altro anno prima che le modifiche vengano implementate. Visualizza storia



Siamo entusiasti che il New Jersey si sia unito ad altri 19 stati e Washington, DC nell'offrire marcatori di genere X sulle patenti di guida e sui documenti di identità, ha affermato il suo direttore esecutivo, Christian Fuscarino, in un comunicato stampa. Questa opzione consentirà ai cittadini del New Jersey, in particolare alle persone non binarie e intersessuali, di godere di un diritto che molti di noi danno per scontato: avere un ID che riflette accuratamente chi siamo.

La designazione di genere X del New Jersey è il risultato della legge Babs Siperstein, un disegno di legge del 2018 che rimuove il requisito decennale secondo cui le persone si sottopongono a un intervento chirurgico di riassegnazione del genere prima di modificare la designazione del sesso nei loro registri ufficiali.

Sebbene le modifiche all'ID fossero originariamente previste per entrare in vigore lo scorso anno, lo stato ha ritardato l'implementazione a causa della pandemia di COVID-19 in corso e delle modifiche al suo sistema informatico governativo. Per cambiare il loro indicatore di genere, i residenti dovrà compilare un modulo trovato sul sito Web MVC, consegnare la licenza o l'ID corrente e pagare la tariffa standard di $ 11,00 per una nuova carta.

Tuttavia, le patenti di guida sono solo una delle tante forme di governo che le persone trans e non binarie affermano che storicamente non sono riuscite a riconoscerle. Recentemente è stata istituita un'agenzia di servizi sociali di New York citato in giudizio per non aver consentito un'opzione X su Medicaid, buoni pasto e altra assistenza pubblica, secondo il Associated Press .