L'indignazione esplode dopo che i video mostrano feste piene durante l'orgoglio di Atlanta

Un uomo è morto questo fine settimana dopo aver partecipato a un evento non ufficiale dell'Atlanta Pride, una delle numerose feste tenutesi in città questo fine settimana che i video mostravano essere pieni di centinaia di festaioli, apparentemente sfidando l'allontanamento sociale e indossando maschere.



Secondo quanto riferito, il risultato di un'overdose di droga, la morte è avvenuta domenica mattina presto dopo che le autorità hanno trovato la vittima priva di sensi nel seminterrato di BJ Rooster's, un importante nightclub gay di Atlanta. È stato portato all'ospedale del Piemonte, dove è stato dichiarato morto poco dopo. Secondo il partner dell'uomo, la vittima aveva consumato l'ecstasy in anticipo.

La notizia è arrivata dopo che le clip di una serie di feste di Atlanta sono emerse sui social media durante il fine settimana, molte delle quali mostravano luoghi visibilmente affollati e ballerini senza maschera a distanza ravvicinata. Gli osservatori si sono affrettati a commentare il pericolo della situazione e le scene hanno suscitato una rapida indignazione contro i promotori responsabili degli eventi, tra cui Eventi GA Boy e il promotore Keith Allen Young. Young non era disponibile per un commento quando è stato raggiunto da loro.



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.



L'ex Drag Race di RuPaul il concorrente Detox, che avrebbe dovuto esibirsi a una festa al nightclub di Atlanta, ha twittato che l'evento si sarebbe tenuto con una capacità limitata, con aree autorizzate sulla pista da ballo per ballare. Dopo il contraccolpo online, l'account Twitter dell'Atlanta Pride ha rilasciato una dichiarazione chiarendo che tutte le attività ufficiali del Pride si sono svolte virtualmente quest'anno, il che implica che questi eventi non erano collegati all'organizzazione ufficiale del Pride della città.

Con l'inizio del voto di persona in Georgia questa settimana, i cittadini hanno motivo di essere preoccupati per la diffusione del COVID-19 nella comunità. Nei seggi elettorali, lunghe file, tempi di attesa senza precedenti e problemi nelle cabine elettorali hanno già costretto gli elettori a farlo stare a distanza ravvicinata per ore . Il governatore della Georgia Brian Kemp, che ha è stato criticato per il suo approccio lassista nel mascherare i mandati , solo di recente sono state rafforzate le politiche per l'uso delle mascherine con limiti e lacune sostanziali .