Una poesia per LeBron James

Una poesia per LeBron James

Getty Images



Nike ha assunto un poeta per scrivere il loro ultimo spot di Lebron - Questo è epico

Tutti salutano Re Giacomo. Tutti salutano l'Akronite.

LeBron James ha un rapporto speciale con la sua città natale. Forse più di qualsiasi atleta nostrano in qualsiasi sport nella memoria recente. L'amore per lui brucia così brillantemente come la sua maglia che una volta i fan di Cleveland l'hanno bruciata per strada quando James è partito per Miami. Ma aspetta, sto divagando.





Il quattro volte MVP NBA ha una storia d'amore con Cleveland. E a volte si rende abbastanza facile da amare. Giovedì sera durante la prima partita pre-campionato di Cleveland alla Xavier University, il tizio si è fermato durante una revisione dell'arbitro per scattare selfie con circa 30 fan tra la folla.





LeBron è sempre stato salutato come una sorta di leggenda vivente - di cui sono scritte le gentili poesie. Così, quando Nike ha lanciato ufficialmente il LeBron 13 di fronte a più di 2.000 fan ad Akron, Ohio, dove James è cresciuto, il drammaturgo e poeta Lemon Andersen ha pronunciato una poesia speciale chiamata The Akronite all'evento, esprimendo parole sulla storia d'amore di Akron con i loro sport salvatore. Fedele al suo nome, King James, che si è impegnato a finanziare borse di studio universitarie per ben 2.300 bambini Akron, è un re del basket.



La poesia di Andersen descrive in dettaglio il tentativo fallito di Cleveland di un campionato NBA la scorsa stagione, cadendo contro l'MVP NBA Stephen Curry e i Golden State Warriors in sei partite, promettendo la vittoria in futuro.

Pavimenti in legno / Cuori spezzati / Una squadra in frantumi / Un'altra stagione firmata / a Cleveland, recita la poesia.





Ma parla anche di un futuro migliore per i Cavaliers. Un eroe risorgerà di nuovo, dice.

Verrà un campionato / al Q.

Non è la prima volta che Nike collabora con il pluripremiato poeta per un'ode a Re Giacomo. Andersen apparentemente faceva parte delle prime interazioni di Nike con James nel 200. Poi, in onore del decimo anniversario della firma di James con Nike, Andersen ha prodotto Rubber City Soul, un altro tributo alle radici Akron del giocatore.