La risposta della polizia al tentativo di colpo di stato evidenzia un doppio standard con le proteste del BLM

Dopo mesi in cui Donald Trump ha affermato falsamente e ripetutamente che le elezioni presidenziali del 2020 erano state rubate, mercoledì gli insurrezionisti hanno preso d'assalto il Campidoglio degli Stati Uniti in un tentativo di colpo di stato mentre il Congresso si è riunito per contare il voto del collegio elettorale.



Ma in mezzo al caos direttamente incitato da Trump e dai suoi accoliti, molti sui social media hanno fatto un'osservazione inquietante, ma non sorprendente: la mancanza di una presenza di polizia pesante, se non militarizzata, contrastava nettamente con ciò che la nazione ha assistito mentre le persone marciavano per le strade dopo gli omicidi di George Floyd e Breonna Taylor, insieme a molte altre proteste passate per le vite dei neri. Quella storia include l'uso di carri armati, fucili d'assalto e equipaggiamento da combattimento a Ferguson, così come brutali percosse da parte delle truppe statali dotate di elmetti e mazze da billy durante la marcia del 1965 per i diritti di voto a Selma.

Al contrario, la risposta della polizia vista mercoledì è stata abbastanza tiepida rispetto al danno inflitto dai sostenitori di Trump. Non solo gli insurrezionisti hanno preso d'assalto il Campidoglio, spingendo i funzionari e il personale eletti a ripararsi sul posto, ma secondo quanto riferito sul posto è stato scoperto almeno un ordigno esplosivo improvvisato. Inoltre, gli agitatori - alcuni dei quali armati - hanno preso lo scudo antisommossa di un ufficiale, hanno usato spray al peperoncino, hanno rubato un podio, hanno fatto irruzione nell'ufficio della presidente della Camera Nancy Pelosi, hanno rotto le finestre e hanno distrutto le telecamere della TV.



Sebbene una donna sia stata uccisa a colpi di arma da fuoco nella rissa, non è ancora chiaro se la mafia o un ufficiale abbiano aperto il fuoco. Nel complesso, la polizia è stata in gran parte amichevole nei confronti della folla. Un insurrezionista è stato scortato con calma fuori dall'edificio da un agente che le ha tenuto la mano mentre scendeva le scale, mentre altri agenti delle forze dell'ordine hanno posato per i selfie con i rivoltosi.



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

E nonostante la retorica passata di Trump a favore della legge e dell'ordine e dell'uso della forza violenta contro manifestazioni e saccheggiatori, il Dipartimento della Difesa inizialmente ha negato una richiesta del sindaco di DC Muriel Bowser per attivare la Guardia Nazionale, prima di cedere ore dopo l'inizio delle azioni mafiose. Secondo il New York Times , l'ordine di schierare la Guardia è stato realizzato dal vicepresidente Mike Pence , non Trump.



Bree Newsome Bass, l'attivista che ha scalato un pennone al Campidoglio della Carolina del Sud per rimuovere la bandiera confederata dello stato, ha citato la risposta disparata delle forze dell'ordine come un'indicazione di ciò che è più spesso prioritario dalla natura della polizia americana.

Wow, è quasi come se le forze di polizia negli Stati Uniti esistessero principalmente per rafforzare la divisione razziale/classe e non in realtà per proteggere la sicurezza pubblica, ha twittato.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Jelani Cobb, uno scrittore dello staff di Il newyorkese , ha ricordato la presenza militarizzata della polizia durante il suo periodo di copertura delle proteste a Ferguson, Missouri, dove Michael Brown è stato ucciso da un agente di polizia. La sua morte nel 2014 ha dato il via all'ultima iterazione del movimento per le vite nere.



Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

La polizia del Campidoglio ha anche risposto con violenza negli anni passati per incidenti che impallidiscono in confronto all'insurrezione pro-Trump al Campidoglio. L'ex conduttrice dell'MSNBC Melissa Harris-Perry ha ricordato la storia di Miriam Carey, una donna di colore uccisa dalla polizia del Campidoglio nel 2013. Carey è entrata erroneamente in un'area di un posto di blocco vicino alla Casa Bianca, con sua figlia sul sedile posteriore, e una serie di seguirono eventi culminati nella sua fatale sparatoria.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.



Diversi attivisti e scrittori LGBTQ+ hanno raccontato le loro esperienze mentre partecipavano o erano adiacenti a proteste passate, insieme alla presenza della polizia che hanno incontrato. Molti hanno espresso sgomento per il fatto che mesi di preoccupazioni per un tentativo di colpo di stato siano stati spesso derisi come esagerati ed esagerati.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Il presidente eletto Joe Biden si è espresso con forza contro il caos al Campidoglio, pronunciando un discorso poche ore prima che il pubblico americano sentisse qualcosa da Trump. Biden ha affermato che il comportamento rasenta la sedizione e ha invitato Trump ad andare alla televisione nazionale ora per adempiere al suo giuramento e difendere la Costituzione e chiedere la fine di questo assedio.

Ma parte della sua retorica non andava bene con attivisti e studiosi che hanno sottolineato come alimenta le idee dell'eccezionalismo americano senza confrontarsi con la storia violenta e preoccupante del paese.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Alla fine, Trump ha rilasciato una dichiarazione video in cui ha continuato a promuovere false affermazioni di aver vinto le elezioni in modo schiacciante e la vittoria di Biden è stata alimentata da una frode, mentre allo stesso tempo ha chiamato la mafia al Campidoglio persone speciali e chiedendo loro di tornare a casa.

Subito dopo è stato pubblicato sul suo account YouTube, la piattaforma di social media lo ha rimosso per aver diffuso informazioni false . Twitter ha anche rilevato il rischio di violenza per le sue continue affermazioni infondate di elezioni rubate e ha impedito alle persone di ritwittare, mettere mi piace o rispondere al suo indirizzo video. Diversi altri tweet del mercoledì di Trump sono stati rimossi dalla piattaforma, prima di Twitter Safety ha deciso di bloccare il suo account per 12 ore e ha indicato che sarà bandito se viola nuovamente le loro politiche.

Nonostante il trambusto, il Congresso si sta riprendendo stasera per completare il processo di certificazione, dopo il quale Biden sarà ufficialmente il presidente eletto. I legislatori repubblicani che hanno pianificato di sfidare i voti degli stati chiave del campo di battaglia possono ancora procedere con le loro obiezioni, anche se entrambe le camere hanno i numeri per finalizzare il processo e nonostante la violenza della folla mostrata oggi sulla collina.