Guida alla gravidanza per le gestanti

Coppia incinta

Shutterstock

Tutto ciò che gli uomini devono sapere sulla gravidanza

Alex Manley 17 maggio 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Ahhh, gravidanza. Il miracolo della vita: esseri umani che creano più esseri umani.



A seconda della tua età e della qualità della tua istruzione, potresti sentirti sicuro di sapere esattamente come funziona la gravidanza o potresti non essere chiaro su alcuni aspetti. Tipo: il pre-cum può mettere incinta qualcuno? Quanto dura una gravidanza? Quali cambiamenti dovresti cercare? E cos'è un tappo di muco, comunque?



RELAZIONATO: Ecco come fare sesso sicuro (in modo da non mettere incinta nessuno)

Ma indipendentemente da quanto sia informato il ragazzo medio quando si tratta di gravidanza, dato che ci vogliono uno sperma e un uovo per crearne una, il fatto che le donne siano nel complesso molto più chiare sui fatti a portata di mano rispetto agli uomini è un po 'deludente .



Quindi, sia che tu abbia appena messo incinta una persona, stai considerando la possibilità ipotetica, o semplicemente vuoi approfondire i fatti della tua gravidanza, abbiamo messo insieme questa guida per ragazzi alla gravidanza per guidarti attraverso quello che sta succedendo e come puoi farlo meglio sostenere una partner incinta.

NOTA: Ai fini di questo articolo, la persona incinta verrà definita madre e utilizzerà i suoi pronomi, ma tieni presente che anche le persone non binarie e gli uomini transgender sono in grado di rimanere incinta.

1. Come si verifica la gravidanza?

La gravidanza si verifica quando un singolo spermatozoo feconda un uovo, dice Megan Davies , un educatore al parto con sede a Edmonton. Questo ovulo fecondato (ora chiamato zigote) si impianta nel rivestimento dell'utero e continua a dividersi e svilupparsi in un feto.



Tuttavia, questo non è esattamente un evento quotidiano.

La gravidanza può verificarsi solo durante pochi giorni nel ciclo di una donna, osserva Davies. Mentre gli uomini sono sempre fertili, le donne sono fertili solo quando le loro ovaie rilasciano un uovo. Non fecondato, l'uovo può vivere solo per circa 24 ore. Lo sperma può vivere per circa cinque giorni nella vagina e nell'utero di una donna nel periodo in cui è fertile.

E come fa lo sperma a raggiungere l'uovo? Tipicamente, attraverso l'eiaculazione, cioè un uomo eiaculare nella vagina di una donna.

La gravidanza non sono gli uccelli e le api che i tuoi genitori ti hanno insegnato, afferma la dottoressa Jacqueline Darna, CEO di NoMo Nausea . Il rapporto sessuale tra un uomo e una donna può provocare una gravidanza o ogni volta che lo sperma è in grado di raggiungere l'ovulo della donna. Ogni volta che lo sperma fuoriesce dal pene, anche attraverso il liquido pre-seminale (liquido di Cowper o più comunemente noto come pre-cum), che aiuta a mantenere lo sperma in vita più a lungo perché ha un pH di base rispetto alla vagina della donna è super acida, può risultare in gravidanza.

Significa, dice, se ti sei affidato al metodo pull-and-pray, sei stato [allettante] il destino. Mentre l'unico modo sicuro al 100% per avere rapporti eterosessuali che non si tradurrà in una gravidanza è l'astinenza, i metodi di controllo delle nascite come preservativi o altri contraccettivi possono ridurre significativamente la possibilità di creare una gravidanza accidentale.

2. Cosa succede durante la gravidanza?



Probabilmente sai che una gravidanza significa un feto in crescita all'interno di un addome che si gonfia lentamente, ma in realtà sta solo sfiorando la superficie. Allora cosa succede veramente durante una gravidanza? Beh, per cominciare, la madre non ha alcun controllo sul sesso del feto.

Gli uomini determinano il sesso del bambino (una X o una Y), poiché una donna può dare un cromosoma X solo una volta che l'ovulo è fecondato, dice Darna. Quindi un bambino XX è femmina, XY è maschio e, in rari casi, la genetica può produrre risultati XXY o XYY.

Indipendentemente dal sesso del feto, tuttavia, la crescita procede in modo abbastanza lineare.

Una volta che l'ovulo fecondato si è impiantato nel rivestimento dell'utero, continua a dividersi e crescere, dice Davies. La placenta inizia a svilupparsi e continuerà a inviare sostanze nutritive al bambino ed eliminare i rifiuti. Gli organi e le strutture corporee iniziano a svilupparsi e sono quasi tutti completamente formati entro 10 settimane dalla fecondazione. Da lì, il bambino continua a crescere e maturare per le prossime 28 settimane circa, aggiunge Davies. E anche il corpo della madre sta cambiando durante questo periodo: il suo volume sanguigno aumenta, i suoi seni crescono e, naturalmente, la sua pancia diventa grande e rotonda.

Il corpo che cambia della madre

Quindi quali cambiamenti dovrà affrontare il tuo partner? Beh, crescerà di dimensioni, tanto per cominciare.

La maggior parte degli uomini prevede che il corpo del proprio partner cambierà durante la gravidanza, dice Kirsten Brunner , MA, LPC e coautore di La guida ideale per i nuovi papà: come sostenere il tuo partner durante la gravidanza, il parto e l'allattamento . Una donna che ha un peso medio prima di rimanere incinta di solito guadagna da 25 a 35 libbre durante la gravidanza, dice. Inoltre, il seno diventa tipicamente più pieno in preparazione per l'allattamento al seno e la sua andatura si trasforma in un sottile, o non così sottile, dondolio più avanti nella gravidanza.

Brunner nota anche che dovresti fare un punto per complimentarmi con il corpo del tuo partner: ci sono buone probabilità che si senta a disagio e sapere che la tua attrazione non è scomparsa potrebbe essere rassicurante.

Inoltre, la madre attraverserà una miriade di diversi cambiamenti fisici (ed emotivi) durante la gravidanza, molti dei quali rimangono invisibili ai passanti, e alcuni dei quali anche la madre potrebbe non essere cosciente.

Ogni gravidanza è diversa, ma ci sono sintomi comuni che un uomo può aspettarsi di notare quando la sua partner è incinta, dice Davies. Questi includono nausea e vomito (non solo al mattino); livello più alto di emozioni (ciao, sbalzi d'umore e pianto alla caduta di un cappello); cambiamenti nel desiderio sessuale (a volte aumentati e talvolta diminuiti, e possono anche cambiare durante la gravidanza); avversioni o voglie alimentari; affaticamento (soprattutto nel primo trimestre, quasi tutte le persone incinte si stancano estremamente); aumento del senso dell'olfatto (quindi tieni lontano quei cibi che improvvisamente odia); e gas e / o costipazione (i cambiamenti ormonali fanno sì che il cibo si muova più lentamente attraverso il sistema digestivo).

Brunner concorda sul fatto che dovresti aspettarti anche alcuni cambiamenti comportamentali ed emotivi.

La futura mamma potrebbe sembrare più emotiva o ansiosa, potrebbe sentirsi male o a disagio per gran parte della gravidanza, dice. Il suo sonno sarà probabilmente disturbato, man mano che avanza nella gravidanza. D'altra parte, potrebbe avere più energia che mai. Potrebbe iniziare a pulire o annidare di più e potrebbe voler fare più acquisti in preparazione per il bambino. Tutti questi cambiamenti sono in risposta diretta al suo corpo e alla sua mente che si preparano per la maternità, dice Brunner.

I cambiamenti fisici, dopo tutto, non sono gli unici che si verificano - e Brunner osserva che dovresti essere alla ricerca di cambiamenti psicologici sia per il tuo partner e per te.

Ricordo alle coppie che la salute mentale perinatale non è solo un problema dopo il parto, dice. Le donne (e gli uomini) occasionalmente sperimentano ansia o depressione estrema durante la gravidanza. Se uno dei genitori in attesa ha problemi con l'umore o l'ansia, li incoraggio a consultare il proprio medico e chiedere aiuto.

RELAZIONATO: Cosa dovrebbero capire gli uomini sulla salute mentale

È noto che le gravidanze durano circa nove mesi, ma in genere sono suddivise in tre trimestri di tre mesi ciascuno, ogni trimestre corrispondente a una fase diversa e unica della gravidanza. Quindi analizziamo cosa succede durante ciascuno di essi:

Primo trimestre

Il primo trimestre va dal concepimento alla fine della settimana 12. È classificato come il [trimestre con la] maggior quantità di cambiamenti, afferma il dottor Darna.

Gli uomini possono aspettarsi molti cambiamenti durante la gravidanza del loro partner, soprattutto in termini di utilizzo del bagno, afferma Caleb Backe di Maple Holistics . Per i principianti, le donne incinte generalmente sperimentano minzione frequente a causa del fatto che il feto esercita pressione sulla vescica e sull'uretra. Inoltre, molte donne incinte soffrono di stitichezza a causa di cambiamenti ormonali e digestione più lenta.

Poi arriva il vomito. La nausea mattutina è uno degli effetti collaterali più comuni della gravidanza nel primo trimestre, ma di solito inizia a diminuire nel secondo trimestre quando il suo corpo si abitua al cambiamento degli ormoni, dice Backe.

Alcune donne, aggiunge Darna, avranno voglie e crampi muscolari a causa della mancanza di potassio. È estremamente importante bere molta acqua per evitare la disidratazione. Le avversioni agli alimenti sono molto diffuse a causa dell'aumentato senso dell'olfatto. Anche se si tratta di prodotti alimentari che amava.

Tra nausea mattutina, minzione frequente, voglie, crampi e altri problemi di digestione (incluso un aumento del reflusso acido, secondo Darna), il primo trimestre può essere un periodo estremamente estenuante per la madre.

La sensazione incontrollabile di esaurimento è dovuta alla quantità di calorie che spende per creare quel bellissimo bambino, dice Darna. Gli sbalzi d'umore del primo trimestre sono causati dal fatto che il suo corpo viene scaricato con ormoni dalla sovrapproduzione, mentre ogni ormone fa qualcosa di leggermente diverso.

Di solito non è fino alla quinta settimana di gravidanza che le cellule in rapida divisione iniziano per l'embrione, innescando una drammatica revisione ormonale, dice Backe. A questo punto, i livelli dell'ormone HCG salgono alle stelle, il che segnala alle ovaie di interrompere il rilascio di uova e promuove la produzione di progesterone ed estrogeni. Oltre a sospendere le mestruazioni, questo aumento del flusso di ormoni viene utilizzato per facilitare la crescita della placenta per l'embrione in erba.

Secondo trimestre

Il secondo trimestre va dalla 13a settimana alla fine della 26a settimana; è spesso chiamato il periodo d'oro, dice Darna. È davvero il periodo di Riccioli d'oro: non è né troppo grande né troppo piccola; lei ha ragione. Può sentire il bambino calciare per la prima volta, che sembra un piccolo battito di ciglia. Inizierà a scoprire cosa li fa muovere di più o di meno. Là dentro sviluppano un po 'di personalità.

Tuttavia, osserva Darna, il secondo trimestre non è tutto rose e fiori.

Intorno alla 13a settimana [il tuo partner potrebbe provare] dolore al legamento rotondo, dice. Il legamento rotondo è su entrambi i lati all'altezza dei fianchi. In realtà ha origine dal corno uterino ed esce dal bacino. Il suo corpo sta facendo spazio al piccolo e muove i fianchi del parto verso l'esterno con l'aiuto di un ormone chiamato relaxina.

Darna osserva anche che alcune donne continueranno a soffrire di nausee mattutine o addirittura di nausea 24 ore su 24. Gravi forme di nausea per tutto il giorno possono persistere in quella che viene chiamata iperemesi gravidica, dice. Inoltre, il secondo trimestre è ben noto per il mal di testa e l'emicrania. Assicurati che rimanga ben idratata bevendo molta acqua.

Detto questo, vale anche la pena notare che il secondo trimestre è il momento migliore per impegnarsi in rapporti sessuali in gravidanza, poiché il mix ormonale specifico che sta vivendo lo renderà più piacevole rispetto al primo trimestre e le dimensioni relative del feto lo faranno più facile che nel terzo trimestre.

RELAZIONATO: Come fare sesso in gravidanza (una guida illustrata)

Terzo trimestre

Il terzo trimestre va dalla settimana 27 alla fine della gravidanza. Dico 'fino alla fine della gravidanza' e non '40 settimane', perché ogni gravidanza è diversa: alcune madri andranno in travaglio prima del previsto e altre dopo, dice Darna. Poiché il bambino e l'utero insieme stanno diventando così pesanti e il suo corpo sta esaurendo lo spazio, è normale che i bambini si siedano sulla sua vescica. Questo le farà fare pipì ogni paio di minuti.

Inoltre, per compensare la potenziale perdita di sangue durante il parto, il corpo produrrà una maggiore quantità di sangue, il che significa che il suo stomaco non è l'unica cosa che si gonfia; tutto il suo corpo lo è. Alcune donne si sentiranno come se avessero il naso chiuso perché tutto si gonfia, dice Darna. Vedrai questo peso dell'acqua in più dove la gravità tira più forte: i suoi piedi. Nota: se il gonfiore diventa grave, è ora di portarla dall'ostetrica.

Nel terzo trimestre, le future mamme incinte possono iniziare a sperimentare la fuoriuscita di latte dai capezzoli mentre i loro corpi si preparano per l'allattamento al seno. E non è nemmeno l'unica perdita che potrebbe verificarsi, dice Darna.

La maggior parte delle donne incinte sperimenterà una dimissione nei giorni (o anche nelle ore) che precedono il travaglio, afferma Backe. Non preoccuparti, perché questo è un processo completamente naturale e salutare in cui l'utero perde il suo tappo di muco mentre ti avvicini al travaglio. L'apertura della cervice sviluppa questo tappo durante le fasi iniziali della gravidanza per proteggere l'utero da batteri e virus nocivi. Una volta che la cervice inizia a dilatarsi, la maggior parte delle donne espellerà questo tappo di muco fibroso chiaro o macchiato di sangue.

Aborti

Non è un argomento piacevole di cui parlare, ma in alcune occasioni l'embrione o il feto moriranno durante il corso della gravidanza - questo è noto come aborto spontaneo.

Ci sono molte cause di aborto spontaneo e spesso è impossibile sapere cosa abbia causato una specifica perdita di gravidanza, dice Davies. La maggior parte degli aborti è dovuta a problemi genetici fatali, ma possono anche essere causati da problemi con la placenta, anomalie nell'utero o nella cervice della madre o condizioni di salute sottostanti nella madre.

La maggior parte degli aborti si verificano nei primi tre mesi di gravidanza, aggiunge. È difficile sapere esattamente quanto siano comuni, perché l'aborto spontaneo spesso si verifica prima ancora che una donna sappia di essere incinta. In questo caso, potrebbe presumere che sia solo un periodo in ritardo o più pesante del solito.

Darna osserva che, dopo sei settimane, la probabilità di aborto spontaneo è di circa il 10%, diminuisce di circa la metà entro una settimana e continua a diminuire fino a quando non è inferiore all'1% entro le settimane 9 e 10.

Queste percentuali possono variare enormemente a seconda della tua storia di salute, dell'età materna, dell'età paterna e della frequenza cardiaca fetale, aggiunge, sottolineando che la frequenza cardiaca fetale può essere un segno importante quando si tratta di prevedere un aborto spontaneo. Una frequenza cardiaca elevata per il bambino significa che sono sani, dice. Altrimenti, gli aborti sono imprevedibili, quindi preparati per la possibilità, per quanto lieve. E se dovesse accadere, preparati a sostenere il tuo partner durante la perdita.

3. Come puoi sostenere una persona incinta?

Dal momento che non puoi aiutare a sostenere il carico della gravidanza in senso letterale, per essere un partner di supporto, è importante trovare strade per aiutare dove puoi. L'aspetto che avrà nel tuo caso dipenderà dalla tua relazione.

Detto questo, ci sono alcuni modi collaudati per ingraziarsi la festa incinta, uno dei quali è prendersi cura delle normali cose quotidiane.

La gravidanza è dura per il corpo, il che significa che può essere difficile per le donne fare molte delle cose che normalmente fanno in casa, dice Backe. Fare un passo avanti per prendersi cura di alcune responsabilità domestiche può essere un enorme sollievo. Se tu cucinale la cena , cambiarle le lenzuola o passare l'aspirapolvere sul pavimento, dimostrando che sei consapevole della situazione e che ci tieni.

Inoltre, prendi nota della sua maggiore sensibilità verso le cose. Presta attenzione alle sue avversioni e aiutala a evitare cibi e odori che provocano la nausea, dice. Nel secondo e terzo trimestre, inizia a conoscere il travaglio e la nascita e come puoi sostenerla durante quel periodo.

E se ti senti perso, beh, non sei solo - e non devi esserlo.

Trova un corso prenatale che includa i partner e impara davvero come sostenerla durante il parto, suggerisce Davies. Molte città hanno corsi speciali di preparazione al parto che sono specificatamente rivolti ai papà. Quando una madre ripensa alla sua esperienza di nascita, il livello di sostegno che ha ricevuto da coloro che la circondano è uno dei fattori più importanti per vedere il parto come un'esperienza positiva.

Brunner è d'accordo. Frequenta tutti gli appuntamenti dal dottore e le lezioni per il parto, dice. Leggi i libri e aiuta la mamma a scegliere e registrarsi per gli articoli per bambini. Queste attività faranno sentire la mamma come se avesse una compagna di squadra e un partner sia nel viaggio della gravidanza che in quello genitoriale. Inoltre, più sarai informato e coinvolto durante la gravidanza, più sarai preparato a passare al ruolo di padre. È allora che la mamma avrà davvero bisogno di più sostegno che mai.

Un avvertimento: non lasciare che la saggezza popolare o i libri di consigli (o articoli di consigli!) Ti spingano a essere 'di supporto' in un modo che il tuo partner non desidera, tuttavia.

Ogni donna è diversa, ogni gravidanza è diversa e ogni parto è diverso, osserva Brunner. Se un uomo controlla con il suo partner e ascolta veramente come si sente e di cosa ha bisogno, può quindi rispondere direttamente a quei bisogni ed emozioni. Ci sono molti cliché e stereotipi sulla gravidanza là fuori: alcuni potrebbero essere veri per il tuo futuro partner e altri no.

È anche importante non lasciare che la realtà della gravidanza travolga e sopprima la dinamica tra voi due, anche se questo è complicato.

La gravidanza è un ottimo momento per concentrarsi sulla costruzione di relazioni e avvicinarsi ancora di più al proprio partner, afferma Brunner. Vai agli appuntamenti, divertiti l'un l'altro e se ci sono difficoltà in corso, prendi in considerazione la pianificazione con un consulente di coppia in modo da poter affrontare e problemi di relazione o comunicazione prima dell'arrivo del bambino.

Oh, e un'ultima cosa? Darna suggerisce di aiutare la tua partner a prepararsi acquistando alcune basi di cui avrà bisogno come nuova madre. Nel terzo trimestre, sta pensando a una bambina, quindi per favore comprale un grande cuscino in modo che possa riposare la pancia mentre dorme, una fascia addominale per sostenere il peso e un paio di calze a compressione, dice. Credimi, ti amerà per questo! Mantieni la calma durante il parto, poiché sei la sua roccia, e non c'è regalo migliore del tuo sostegno.

Allo stesso tempo, è importante che i partner maschi si prendano cura dei propri bisogni. Questa è un'enorme transizione anche per loro, dice. Se si prendono cura di se stessi, saranno in grado di presentarsi completamente per la mamma.

RELAZIONATO: I migliori regali per i nuovi genitori, rivelati

Alla fine della giornata, il vero supporto non riguarda azioni specifiche o prodotti e acquisti specifici, ma impegno e dedizione.

La cosa più importante che un uomo può fare quando la sua partner è incinta è essere presente ed essere curioso del processo, dice Davies. Come le disse una volta suo marito: non puoi aspettarti di presentarti nella stanza del parto e sapere cosa sta succedendo o di essere un'utile fonte di supporto se non hai prestato attenzione per tutto il tempo.

Potresti anche scavare: