Serena Isioma è la rockstar non binaria che scuote il pop da camera da letto

Questa settimana, loro. sta profilando musicisti LGBTQ+ emergenti il ​​cui lavoro lungimirante li ha affermati come Artisti da tenere d'occhio. Leggi di più dalla serie qui .



Serena Isioma è a auto-proclamato rockstar non binaria con l'energia solare sfrenata del Leone da abbinare. Fedele al loro segno, il rapper trasuda potere da star così facilmente che sembra un muscolo che hanno avuto per tutta la vita. Basta dare un'occhiata al loro video di performance dal vivo per Prati in Giappone , una canzone del loro ultimo EP, Il Sole Leone tramonta , in cui il musicista comanda il microfono con una presenza magnetica e ne accentua il morbido croon con movimenti delle braccia dolci e fluidi. O nel video musicale del loro grande successo Sensibile , dove un Isioma estroverso può essere visto scivolare con facilità su uno skateboard. Più avanti nella clip, quando escono con un chiassoso gruppo di amici, sembrano essere sempre al centro dell'attenzione, come se le persone fossero naturalmente attratte nella loro orbita.

Quindi non sorprende che Isioma affermi di essere influenzato dall'artista multi-trattino Tyler, the Creator e dall'influente rapper di Chicago (e collega Leo) Chief Keef, due musicisti che si rifiutano di piegarsi alle aspettative degli altri. Ma piuttosto che fare il proprio nome su un particolare genere musicale o stato d'animo, che di solito incasella solo i giovani creativi, Isioma non si accontenta mai di un singolo stile.



Contenuto

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.



Durante i due EP pubblicati da Isioma nel 2020, Sensibile e Il Sole Leone tramonta , l'amorfo artista fonde elementi di R&B, hip-hop e indie pop per ballate come Meadows In Japan, brani allegri come King e il funk morbido di Stop Calling the Police on Me. Scivolando e scivolando attraverso modalità di sperimentazione musicale, Isioma dimostra di non essere né interessata né sfasata da categorie arbitrarie che i sistemi di oppressione impongono alla loro musica o alla loro identità. Con un lirismo acuto e ganci vivaci, si stanno differenziando dal grande gruppo di giovani musicisti fai-da-te di oggi, che fanno musica dalle loro camere da letto.

Come molti altri, ho scoperto il lavoro di Isioma su TikTok dopo aver visto video di persone queer, come il personalità di Internet Bretman Rock , crogiolandosi nel bagliore della loro hit Sensitive. La canzone funky è piena dei testi più diretti di Isioma (cazzo negri che cercano sempre di prendermi la merda / Come ti sentirai quando vado a prendere la tua cagna, negro), attirando l'attenzione di un numero sufficiente di TikTokers che praticamente ha rilevato la piattaforma alla fine del 2020 .

Mentre mi immergevo più a fondo nella discografia dell'artista, ho visto molte delle mie esperienze e quelle della mia comunità queer nera che si svolgevano in essa. Ho notato che, nei loro testi, parlano costantemente al loro sé in continua evoluzione e sostengono la libertà insita in quell'esplorazione, come nella canzone del 2020 Cookout, in cui Isioma dichiara audacemente che non vogliono mai essere rinchiusi. con la mia banda con la mia fottuta squadra/Farò una serenata alla tua puttana con questa dannata chitarra/Farò tutto ciò che voglio, loro cantano con spavalderia, rifiutandosi di soddisfare certi archetipi, come il romantico senza speranza o l'evaso dalla realtà, che di solito vengono imposti a molti artisti queer. È un'emozione vedere Isioma essere continuamente aperta a nuove dimensioni di se stessa.

isioma serena



Enrique Manjarrez

Isioma è stato ispirato per la prima volta a fare musica dal fratello maggiore, che suonava vari strumenti e li presentò alle icone del drill rap locale come Chief Keef e G Herbo in giovane età. Volevo solo essere come lui, quindi ovviamente avevo anche preso in mano strumenti molto giovani, mi hanno detto di recente durante una chiamata Zoom, sfoggiando un maglione bianco e nero con le loro cornici rotonde distintive e mettendo in campo le apparizioni degli ospiti dal loro minuscolo gattino nero.

Ma prima che iniziassero a fare musica pubblicamente nel 2018, Isioma si dilettava nella moda, nel cinema e organizzando feste in casa in tutta Chicago. Già da adolescenti, sono emersi come una figura locale che è stata in grado di attirare un sacco di persone agli eventi, al punto che avrebbero dovuto interagire frequentemente con gli agenti di polizia che avrebbero cercato di chiuderli. In un video YouTube recente , Serena ricorda una festa di compleanno che hanno organizzato dopo essersi trasferiti per la prima volta a Chicago. Hella gente che non conoscevo nemmeno ha tirato fuori un po' di merda tipo 'Ti scopiamo da Internet', dicono con un enorme sorriso stampato in faccia. «C'era una linea avvolta intorno alla porta.

Ma quasi inaspettatamente, dicono, la musica mi è caduta in grembo. Intorno ai 16 anni, hanno iniziato a curiosare nel programma introduttivo di creazione musicale GarageBand, pensando di poter provare a diventare un rapper. Ma stava scoprendo la falsa funzione di ottimizzazione automatica del software che sembrava sbloccare un mondo di possibilità. Ero come, Ooh, lasciami giocare con questo - ohh, so cantare , ricordano. Poi ho iniziato a cantare di più, lasciando cadere più canzoni.

Continuo a cercare di dire alla gente che non sto cercando di essere un modello. Sono solo qui fuori a vivere la mia vita. Se vi piace guardare, va bene.



Contrariamente al loro personaggio teatrale da superstar, gli Isioma sono piacevolmente disinvolti nelle conversazioni, più desiderosi di discutere il processo di realizzazione dei loro primi video musicali che di discutere dei momenti della loro crescente fama. (Dopo il rilascio di Il Sole Leone tramonta , sono stati presentati in un annuncio di Spotify in Times Square .) Sono sorprendentemente trasparenti sul fatto che non avevano idea di cosa [stavano] facendo quando hanno iniziato a mettere insieme progetti video, soprattutto perché COVID-19 ha reso le cose più difficili. Fare video musicali? Il mio obiettivo era la quarantena e il tentativo di sopravvivere a una pandemia, osservano. Quindi Isioma ha cercato il sostegno dei membri della loro comunità creativa. Ogni volta che ho un'idea, la porto ai miei amici registi, spiegano. Mi diranno se è possibile. O anche se non è possibile ora, come farlo funzionare, non importa quanto stravagante possa essere.

Consentire ai propri collaboratori opportunità di brillare è anche una parte essenziale dell'abilità artistica di Isioma. Ho sempre contattato i miei amici o le persone che rispetto su Internet e sono tipo: 'Yo, ho visto cosa stai facendo, sono un fan. Facciamo qualcosa'. Sottolineano anche l'importanza di assicurarsi che le loro immagini, che di solito ritraggono i loro amici intimi, includano persone con un'ampia gamma di sfondi. Mi piace avere persone di colore nei miei video perché voglio che i miei fan vedano persone che gli assomigliano o no, spiegano. Se non assomigliano a loro, [voglio mostrare] persone che si integrano, sono all'unisono e sono felici insieme, indipendentemente dall'etnia, dal genere, da tutta quella merda. Spero che la mia musica sia un luogo in cui le persone possano fuggire in un luogo euforico.

Contenuto

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Isioma rifiuta anche di essere messo su qualsiasi tipo di piedistallo. Continuo a cercare di dire alla gente che non sto cercando di essere un modello, spiegano. Sono solo qui fuori a vivere la mia vita. Se vi piace guardare, va bene. Sono un essere umano quanto te. Ammettono che la loro canzone Why Am I So Toxic, ad esempio, è stata scritta dopo aver deluso qualcun altro. Quella canzone parla davvero dell'onestà e del ritenerti responsabile, tipo, sì, ero un coglione, dicono. Farò meglio questa volta.

Invece di indossare una facciata perfetta, Isioma si presenta come un nuovo tipo di rockstar, che usa le loro canzoni come un veicolo per comunicare le lezioni di crescita. Più vivo, migliore diventa la mia arte, dicono con una risatina accattivante. Con umiltà e un po' di divertimento, Isioma sta facendo la colonna sonora della loro vita. Siamo solo fortunati a poter restare ad ascoltare.