Ricerca sulla sessualità - aprile 2018

fonte - Amarachi R. Anakaraonye, ​​Emily S. Mann, Lucy Annang Ingram e Andrea K. Henderson



trovare:I ricercatori hanno condotto interviste con 20 donne di colore che frequentavano il college per saperne di più sulla loro vita sessuale e hanno scoperto che il razzismo e il sessismo limitano le opzioni del partner sessuale delle donne del college nero. Inoltre, gli scienziati hanno scoperto che le donne usavano in modo incoerente il preservativo con normali partner sessuali occasionali.

Questo studio ha anche scoperto che le donne erano diffidenti nei confronti delle loro attività sessuali, quindi avevano maggiori probabilità di fare sesso con amici e persone che già conoscono piuttosto che con amici di amici che potrebbero trovarsi nella più ampia rete nera generale.



2. La competizione fiorisce tra coloro a cui piace il suono uretrale

fonte - Richard Tewksbury, John C. Navarro e David Lapsey



trovare: Un team di scienziati ha mirato a mettere in evidenza i modelli di comportamento e motivazione tra gli uomini che si dedicano al suono dell'uretra, la pratica di inserire metallo sottile (o bacchette di vetro) nelle loro uretra. Il team ha trovato modelli comportamentali nel gruppo, in particolare una transizione da altre attività sessuali alla vaniglia, che hanno trovato deludente, ad attività estreme come il suono. I partecipanti hanno riferito che questa attività ha migliorato la masturbazione e fornito ricompense emotive e psicologiche.

Infine, mentre le persone che si impegnano in questa attività probabilmente lo terranno nascosto a tutti tranne alcuni dei loro più stretti confidenti, la competizione (spesso sotto forma di padronanza di oggetti più grandi) prosperava all'interno della comunità di altri ecoscandagli e questo porta divertimento ai praticanti.

3. Sesso a tre può essere buono per una relazione

fonte -Ryan Scoats ed Eric Anderson

trovare:I ricercatori hanno parlato con 28 partecipanti di sesso a tre, in particolare di sesso a tre di sesso misto. Altre donne hanno riferito di impegnarsi in sesso a tre mentre erano in una relazione; il trio includeva il loro partner romantico e una terza persona. Sebbene alcuni soggetti abbiano riferito di sentirsi esclusi o gelosi durante e dopo il sesso a tre, altri hanno notato come l'esperienza condivisa li abbia aiutati a costruire le loro relazioni e aiutarli a esplorare le loro sessualità insieme invece di barare. I soccorritori si sono sforzati di proteggere la loro relazione creando regole / confini, come non ripetere un rapporto a tre con la stessa persona. e comunicare apertamente.

Le interviste hanno anche rivelato che era prevalente l'uso del preservativo: il 79% delle persone. Ed era più comune in coloro che facevano sesso al di fuori di una relazione.

4. Donne etero attivate da uomini e donne

fonte- Amanda D. Timmers, Samantha J. Dawson e Meredith L. Chivers

trovare: I ricercatori hanno confermato studi precedenti che hanno scoperto che le donne che sono attratte esclusivamente dagli uomini possono provare un desiderio maggiore di masturbarsi con immagini erotiche di entrambi i sessi. Al contrario, gli uomini eterosessuali e le donne gay hanno risposte più specifiche per genere alle immagini erotiche.

Le donne eterosessuali mostrano una preferenza per gli uomini rispetto alle donne nelle loro immagini erotiche per aumentare il desiderio associato (diadico), ma non è stato trovato statisticamente significativo. Gli scienziati ipotizzano che sia le fantasie che l'esperienza possano innescare il desiderio nelle donne eterosessuali, con conseguente risposta all'eccitazione alle immagini di uomini e donne.

5. Segregazione gay: uomini e donne gay vivono in comunità separate ma adiacenti a Melbourne e Sydney

fonte - Xavier Goldie

trovare: Gli scienziati hanno analizzato i dati sui quartieri in cui coppie omosessuali, sia maschi che femmine, vivono nei più grandi centri urbani dell'Australia: Sydney e Melbourne. I dati mostrano che mentre le coppie dello stesso sesso tendono a vivere in comunità e queste comunità sono vicine tra loro, rimangono segregate. I ricercatori hanno tentato di isolare le ragioni di questa separazione senza molto successo. Tuttavia, le coppie maschili dello stesso sesso possono risiedere in luoghi con meno figli e una maggiore diversità nell'uso della terra.

6. Ragazze con stile di attaccamento insicuro a rischio di IST, gravidanza precoce

fonte- Patrice Sentino, Phyllis L. Thompson, David Patterson e Derrick Freeman

Rispondi al quiz: do buoni (o cattivi) pompini?

Fai clic qui per rispondere subito al nostro rapido (e incredibilmente preciso) 'Blow Job Skills' e scoprire se gli piacciono davvero i tuoi pompini ...

trovare: I ricercatori hanno esaminato gli articoli esistenti per le tendenze tra stile di attaccamento e comportamento sessuale rischioso. C'è stata una tendenza all'assenza, soprattutto dei padri, che ha portato a stili di attaccamento insicuri nelle figlie. Gli studi hanno esaminato le giovani donne di età compresa tra 12 e 21 anni. Gli studi hanno costantemente scoperto che le ragazze con stili di attaccamento insicuri avevano maggiori probabilità di impegnarsi presto nel sesso, sperimentare una gravidanza precoce e contrarre le IST.

Tuttavia, i ricercatori hanno raccomandato più lavoro per stabilire connessioni tra stile di attaccamento e comportamento sessuale rischioso.

7. Le donne vedono più comportamenti come imbrogli rispetto agli uomini

fonte -Nathaly Moreno e Emily Pearl The Fessler

scoperta: In uno studio di 83 studenti universitari, metà dei quali erano attualmente in relazione, i ricercatori hanno chiesto se i comportamenti fossero considerati imbrogli in una relazione. L'elenco di 34 articoli conteneva quelli che stavano esplicitamente tradendo (sesso fisico, baci, facendo la doccia insieme, ecc.), Quelli che potevano essere ambigui (fare regali o fare un viaggio) e comportamenti ingannevoli come mandare SMS o sestare qualcun altro senza conoscenza del loro partner. Gli intervistati hanno valutato ogni elemento tra 'mai considerato imbroglio' e 'sempre considerato imbroglio'.

Complessivamente, gli oggetti fisici sono stati valutati più altamente truffati. Gli oggetti ingannevoli furono i successivi e gli oggetti emotivi furono classificati al di sotto. Fare la doccia insieme, i rapporti sessuali e il sesso orale sono stati sempre considerati imbrogli dal 90% dei partecipanti. I comportamenti emotivi che potrebbero portare a truffe fisiche sono stati più spesso considerati truffe rispetto a quei comportamenti che non avrebbero portato a comportamenti fisici.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno precedentemente tradito un partner avevano maggiori probabilità di vedere gli oggetti fisici come imbrogli rispetto a quelli che non avevano sperimentato l'infedeltà. Tuttavia, quelle persone che erano state tradite avevano maggiori probabilità di valutare i comportamenti emotivi come imbrogli che individui con nessuna storia di imbrogli. Le donne avevano anche maggiori probabilità di classificare il comportamento emotivo e fisico come un imbroglio rispetto agli uomini, tranne nel caso in cui un uomo fosse stato precedentemente tradito.

8. La soddisfazione delle relazioni maschili è correlata alla soddisfazione sessuale delle donne

fonte -Laura M. Vowels e Kristen P. Mark

trovare: Gli scienziati hanno reclutato partecipanti che erano stati nelle relazioni per almeno tre anni per porre domande sulla relazione e sulla soddisfazione sessuale. I partecipanti avevano una media di 34 anni e avevano avuto relazioni per una media di 9 anni. I ricercatori hanno inviato lo stesso sondaggio ad entrambi i partner. 202 coppie hanno partecipato in totale con 80 coppie che hanno partecipato a un follow-up di due e quattro mesi. Una delle 80 coppie abbandonate.

I risultati mostrano che la soddisfazione sessuale e relazionale di una persona era correlata ma che la soddisfazione sessuale e relazionale del suo partner non era necessariamente correlata alla propria soddisfazione in nessuno dei due ambiti. L'eccezione a questa tendenza è che la soddisfazione relazionale degli uomini è associata alla soddisfazione sessuale di una donna. I ricercatori hanno confrontato i modelli e hanno stabilito che la soddisfazione della relazione era un predittore più forte della soddisfazione sessuale piuttosto che il contrario. Hanno anche scoperto che un aumento della soddisfazione sessuale di una donna al primo follow-up corrispondeva a una diminuzione della soddisfazione sessuale dell'uomo al secondo follow-up.

Poiché i risultati a lungo termine sono stati più brevi (fino a quattro mesi) rispetto ad altri studi, gli scienziati suggeriscono che la soddisfazione sessuale può diventare un fattore predittivo più importante della soddisfazione nelle relazioni più lunghe.

9. Gli studenti spagnoli temono la reazione dei coetanei se sono / si ritiene che siano gay

fonte - Lidón Moliner Miravet, Andrea Francisco Amat e Arecia Aguirre García Carpintero

trovare: Uno studio condotto su 128 studenti della decima elementare spagnoli ha tentato di descrivere atteggiamenti e comportamenti omofobici nei loro coetanei e insegnanti. Il 97,6% degli studenti ritiene che la capacità dell'insegnante di insegnare sia più importante del proprio orientamento sessuale. La maggior parte degli studenti aveva assistito a comportamenti negativi nei confronti degli studenti queer, inclusi insulti, beffe, voci e aggressioni fisiche. Il 63,3% degli studenti pensa che gli studenti gay siano trattati in modo meno equo rispetto a tutti gli altri.

Entrambe le ragazze avevano meno probabilità di assumere un comportamento negativo nei confronti degli studenti gay e meno probabilità di essere in ricezione. Tuttavia, il 32% degli studenti temeva il rifiuto da parte dei loro coetanei se ci fosse o si credesse fosse LGBT e un altro 6% si preoccupasse di aggressioni fisiche. Mentre il 18,7% degli studenti ha ritenuto di essere supportato dai propri amici se fossero gay, le ragazze avevano maggiori probabilità di sentirsi supportate (72,2% contro 41,1%). Il 20% degli studenti ha anche pensato che i membri della famiglia avrebbero tentato di cambiare gli studenti se fossero gay.

10. I gay che sperimentano la vergogna sessuale possono essere più sessualmente compulsivi

fonte - H. Jonathon Rendina, Jonathan López-Matos, Katie Wang, John E. Pachankis e Jeffrey T. Parsons

trovare: I ricercatori hanno somministrato uno studio a 260 uomini gay e bisessuali per misurare i livelli di vergogna sessuale e la correlazione tra sentimenti negativi come ansia e depressione. Come previsto, la vergogna sessuale era positivamente correlata a quei sentimenti negativi e quell'orgoglio sessuale era o un predittore negativo di quei sentimenti o non aveva alcuna correlazione. Gli scienziati hanno anche determinato che la vergogna sessuale era un fattore predittivo di futuri comportamenti sessualmente compulsivi. Inoltre, i ricercatori determinano che la vergogna e l'orgoglio sessuali sono costrutti separati che possono esistere insieme piuttosto che essere alle estremità opposte di uno spettro.

11. Le persone che credono che il porno sia una risorsa per l'educazione sessuale sono meno propensi a usare il preservativo

fonte - Dott. Paul J. Wright, dott. Chyng Sun e dott. Nicola Steffen

trovare: Uno studio su 200 adulti tedeschi sessualmente attivi che non erano in relazione suggerisce che le persone che consumano porno che hanno anche visto il porno come educazione sessuale hanno meno probabilità di usare il preservativo durante le proprie attività sessuali. Tuttavia, non c'erano collegamenti associati all'uso del preservativo e alle persone che non percepivano il porno come una forma di educazione sessuale anche se quelle persone guardavano il porno. Più forte la gente concordava sul fatto che il porno fosse una forma di educazione sessuale, minore è la probabilità che usassero il preservativo.

12. Gli studenti religiosi lottano di più con un comportamento sessuale compulsivo rispetto agli studenti non religiosi

fonte - Yaniv Efrati

scoperta: Gli scienziati hanno predetto che i religiosi (ebrei ortodossi) avrebbero mostrato un comportamento sessuale più compulsivo, compresi i pensieri sessuali intrusivi, rispetto ai loro coetanei, e uno studio di 371 studenti religiosi e 290 studenti secolari lo ha confermato. I partecipanti religiosi hanno anche riportato livelli più elevati di ansia e depressione rispetto ad altri studenti. La differenza non era significativa per la depressione e leggermente significativa per l'ansia.

Un secondo studio su 350 studenti religiosi e 172 laici ha stabilito che, sebbene i pensieri e i comportamenti sessuali compulsivi fossero più elevati per i partecipanti religiosi, essi non riferivano maggiore angoscia, ma il loro benessere era inferiore a quelli laici.

In un terzo studio, gli scienziati hanno esaminato 317 adolescenti israeliani, il 51,4% dei quali identificati come non religiosi, per determinare quante soppressioni dispiegate come mezzo per sbarazzarsi dei pensieri sessuali. I ricercatori ipotizzano che il tentativo di reprimere i pensieri sessuali possa effettivamente portare a pensieri sessuali più invadenti. I risultati del sondaggio mostrano che gli adolescenti religiosi avevano maggiori probabilità di provare a sopprimere quei pensieri, collegandolo a livelli più alti di pensieri sessuali invadenti.

13. Gli studenti universitari più propensi a dedicarsi a sesso indesiderato, sperimentano meno piacere quando sono ubriachi

Le donne bisessuali subiscono maggiori tassi di aggressione sessuale

fonte - Debby Herbenick, Tsung-Chieh (Jane) Fu, Brian Dodge e J. Dennis Fortenberry

trovare: Un sondaggio di 7.032 studenti universitari ha esaminato i tassi di desiderio, consenso e piacere durante incontri sessuali sobri, bevuti ma non ubriachi e ubriachi. Con l'aumentare dell'assunzione di alcol, i partecipanti hanno riferito di voler fare meno sesso. L'1,3% degli uomini e il 3,1% delle donne continuano a fare sesso indesiderato quando hanno bevuto poco, tassi simili al gruppo sobrio. Quelle percentuali sono aumentate per gli studenti ubriachi a circa il 5 - 8% degli uomini e il 4 - 6% delle donne che hanno fatto sesso anche se non lo volevano.

Sia gli uomini che le donne avevano meno probabilità di godersi il sesso con partner sessuali casuali piuttosto che con partner regolari. Anche gli uomini che hanno riferito di essere asessuati o gay hanno provato meno piacere sessuale, mentre le donne che erano confuse riguardo alla loro sessualità avevano anche livelli di piacere ridotti.

Questo studio sostiene altri che hanno scoperto che le donne bisessuali sono più comunemente vittime di violenze sessuali, trovando tassi di sesso non consensuale del 29,6% per le donne bisessuali e del 15% per le donne eterosessuali. Gli uomini gay avevano maggiori probabilità di essere aggrediti (15,2%) rispetto agli uomini bisessuali o eterosessuali. La maggior parte dei casi segnalati di sesso non consensuale comportava l'essere troppo ubriachi per consentire piuttosto che minacce di violenza o forza.

14. Le donne cinesi preferiscono usare il preservativo durante il primo sesso

Le tossicodipendenti in Cina sono più propense a sottoporsi al test per l'HIV

fonte - Qun Zhao, Yuchen Mao, Mengqi Sun e Xiaoming Li

trovare: Un esame delle attività sessuali di 901 tossicodipendenti cinesi 504 uomini e 397 donne) ha rivelato che le donne avevano maggiori probabilità di usare il preservativo rispetto agli uomini durante il loro primo sesso (18,8 contro il 10,7%). I ricercatori hanno anche scoperto che il 28,2% delle donne consumatrici di droghe aveva usato droghe prima dei 18 anni, mentre solo il 12,6% degli uomini. Tuttavia, il 40,3% degli uomini ha avuto maggiori probabilità di avere avuto il primo sesso quando aveva 16 anni o meno, mentre solo il 25,6% delle donne ha perso la verginità alla stessa età o prima.

I partner sessuali delle donne avevano maggiori probabilità di essere coniugi, fidanzati / amiche o amici rispetto agli uomini che avevano più pernottamenti di una notte e sesso occasionale. Infine, le donne avevano maggiori probabilità di sottoporsi al test per l'HIV rispetto agli uomini (37,9 contro il 28,0%).

15. L'effetto del porno sulle relazioni è complicato

fonte - Megan K. Maas, Sara A. Vasilenko e Brian J. Willoughby

trovare: I ricercatori hanno intervistato 3.313 coppie eterosessuali che hanno vissuto insieme per determinare in che modo il consumo di pornografia ha influenzato la soddisfazione delle loro relazioni. Hanno scoperto che gli uomini che erano i più accettanti del porno sperimentavano una maggiore soddisfazione nelle relazioni, ma quelli che accettavano meno e usavano il porno erano meno soddisfatti delle loro relazioni.

Questo studio ha anche scoperto che l'uso del porno da parte di donne che accettavano molto il porno non ha avuto alcun effetto sulla relazione. Come gli uomini, le donne che disapprovavano il porno e lo usavano sperimentavano meno soddisfazioni relazionali.

Mentre l'uso generale del porno da parte dei partner ha ridotto la soddisfazione della relazione, questa correlazione era più forte per coloro che non accettavano l'uso del porno.

Infine, gli scienziati hanno esaminato lo stile di attaccamento e hanno scoperto che gli uomini che erano attaccati con ansia e consumavano il porno erano più soddisfatti delle loro relazioni mentre le donne con stili di attaccamento ansiosi che usavano il porno avevano livelli più bassi di soddisfazione nelle relazioni.

16. Uomini e donne fanno sesso per gli stessi motivi - Principalmente

fonte - Elia Wyverkens, PhD, Marieke Dewitte, PhD, Ellen Deschepper, PhD, Joke Corneillie, MS, Lien Van der Bracht, MS, Dina Van Regenmortel, MS, Kim Van Cleempoel, MS, Noortje De Boose, MS, Petra Prinssen, BACom e Guy T'Sjoen, MD, PhD

trovare: Un campione di 4.655 persone sono stati intervistati sulle loro motivazioni per fare sesso. I risultati sono stati divisi per fasce di età: meno di 18, 18-22, 22-55 (60% degli intervistati) e più di 55 anni. Tre motivi per fare sesso si sono verificati indipendentemente dall'età o dal sesso: è divertente, si sente bene e volevo provare piacere fisico. Di questi, 'È divertente' o 'È bello' classificato nella ragione più significativa per ogni gruppo.

Tuttavia, i ricercatori hanno trovato differenze in base all'età e al sesso. Le donne, in particolare le donne anziane, avevano maggiori probabilità di impegnarsi nel sesso per motivi emotivi come desiderare la vicinanza o mostrare affetto. Le donne avevano anche maggiori probabilità di fare sesso per motivi di autostima rispetto agli uomini, mentre gli uomini si concentravano su ragioni fisiche e su sollievo dallo stress. Il gruppo di uomini 18-22 era probabilmente motivato dall'amore o dall'impegno.

Il sondaggio ha rilevato che con l'età degli uomini, l'attrazione fisica diventa meno importante e hanno maggiori probabilità di fare sesso per motivi emotivi. Mentre i partecipanti più anziani hanno valutato il sesso come più importante, lo hanno anche descritto come meno soddisfacente.

17. Bere moderato riduce la disfunzione erettile

fonte - Mark S. Allen, PhD, ed Emma E. Walter, PhD

trovare: Gli scienziati hanno esaminato pubblicazioni precedenti per evidenziare come i fattori dello stile di vita come il fumo di sigaretta, il bere, la dieta e l'esercizio fisico abbiano influenzato la funzione sessuale. I ricercatori hanno scoperto che gli uomini che esercitavano di più sperimentavano meno problemi con l'erezione, mentre quelli che fumavano di più avevano più difficoltà a diventare duro. Le donne che erano attive allo stesso modo hanno avuto meno problemi con la disfunzione sessuale.

Bere moderato (1-3 bevande al giorno) era correlato a una diminuzione della disfunzione erettile, ma questo non era vero per gli uomini che consumavano più di tre bevande al giorno.

18. L'esercizio maschile aumenta la frequenza sessuale nelle coppie che cercano di concepire

Disturbi dell'ansia e dell'umore negli uomini diminuisce la frequenza sessuale nelle coppie che cercano di concepire

fonte - Audrey J. Gaskins, ScD, Rajeshwari Sundaram, PhD, Germaine M. Buck Louis, PhD e Jorge E. Chavarro, MD, ScD

Giudizio: uno studio esamina la frequenza sessuale di 460 coppie che stavano cercando di concepire. I ricercatori hanno scoperto che le coppie che hanno fatto sesso più di nove volte al mese erano più giovani e che un aumento di un anno nell'età di un uomo o di una donna era correlato a una diminuzione della frequenza di 2,5. È interessante notare che se la donna ha avuto un'istruzione superiore o inferiore, la coppia ha fatto sesso il 34,4% volte rispetto a una coppia in cui la donna aveva una maggiore istruzione.

Mentre il lavoro a turni a rotazione ha ridotto la frequenza sessuale del 23,1%, altri programmi non hanno influenzato il tasso di sesso. Inoltre, un uomo che esercita corrispondeva a un aumento della frequenza del 13,2% con la massima frequenza se l'uomo esercita 3-4 giorni alla settimana, ma una donna che esercitava non aumentava le percentuali di sesso. C'era una diminuzione del sesso del 26% se l'uomo soffriva di ansia o disturbi dell'umore, ma lo stesso non era lo stesso per le donne con disturbi dell'umore.

19. Il DPTS aumenta il dolore durante il sesso ma non diminuisce l'eccitazione o l'orgasmo nelle donne

Vittime bisessuali di abusi sessuali più propensi a sperimentare PTSD

fonte - Pia Bornefeld-Ettmann, MSc, Regina Steil, PhD, Klara A. Lieberz, PhD, Martin Bohus, PhD, Sophie Rausch, MSc, Julia Herzog, MSc, Kathlen Priebe, MSc, Thomas Fydrich, PhD e
Meike Müller-Engelmann, PhD

Risultati: uno studio ha esaminato tre gruppi di donne: 103 donne con PTSD che hanno subito abusi prima dei 18 anni, 32 donne che hanno subito abusi prima dei 18 anni ma senza PSTD e 52 donne senza storie di abusi o PTSD.

Il gruppo di donne che erano state maltrattate e avevano PTSD aveva meno probabilità di essere eterosessuale (31,3% bisessuale e 6,3% lesbica). Mentre solo il 3,1% delle donne maltrattate senza PTSD era bisessuale, l'81,3% di quel gruppo era etero.

Il sondaggio ha rilevato che le donne con PTSD avevano maggiori probabilità di provare avversione sessuale, dolore e livelli di soddisfazione sessuale inferiori rispetto a quelle donne senza PTSD. Tuttavia, hanno sperimentato livelli simili di eccitazione e orgasmo rispetto agli altri due gruppi.

20. Stimolazione vaginale vissuta come più piacevole per le donne soddisfatta delle loro relazioni, più dolorosa per le donne che non lo sono

fonte - Dewitte M, Schepers J, Melles R

trovare: Gli scienziati hanno applicato una pressione vaginale alle donne su 42 soggetti femminili che hanno guardato materiale erotico con i loro partner maschi. Le donne hanno riferito di sentirsi più eccitate quando i loro partner erano presenti. Lo studio ha anche scoperto che le donne avevano maggiori probabilità di segnalare la pressione come piacevole se avessero avuto soddisfazione nella relazione e che le donne che erano meno soddisfatte avevano maggiori probabilità di segnalare la pressione come dolorosa.

21. Le donne scelgono i partner sessuali in modo più impulsivo quando sono disponibili i preservativi

fonte - Shea M. Lemley, David P. Jarmolowicz, Daniel Parkhurst, Mark A. Celio

trovare: I ricercatori hanno studiato come le donne del college hanno scelto i partner quando i preservativi erano prontamente disponibili e non disponibili. Lo studio ha scoperto che gli studenti avevano maggiori probabilità di scegliere partner meno preferiti ma più disponibili quando avevano accesso ai preservativi e suggeriscono che l'accesso ai contraccettivi aiuta la scelta impulsiva del partner.

Lo studio ha anche scoperto che i comportamenti sessuali rischiosi corrispondono più da vicino alla difficoltà di una persona di ritardare la gratificazione rispetto alla sua propensione ad assumersi dei rischi.

22. Le lesbiche definiscono il sesso in modo più ampio, lo vogliono più spesso

Le donne in relazioni con altre donne sono più propense all'orgasmo

fonte - Shelby B. Scott. Lane Ritchie. Kayla Knopp. Galena K. Rhoades. Howard J. Markman2

trovare: Uno studio sulle coppie di donne dello stesso sesso ha rilevato che la maggioranza (85%) delle donne ha considerato attività come il sesso orale, il contatto genitale-genitale, il contatto mano-genitale, l'uso di giocattoli sessuali e la stimolazione / penetrazione anale sesso. Solo il 60% delle donne considera una donna che si masturba mentre l'altra guarda essere sesso. Le coppie di donne dello stesso sesso fanno sesso circa una volta alla settimana, mentre il 69% dei partecipanti ha dichiarato di voler fare sesso più spesso di quanto non lo abbiano.

Solo il 3% delle donne non ha mai avuto un orgasmo con i propri partner,

23. Un'immagine corporea positiva rende una donna meno propensa all'uso dei preservativi rispetto ad altri contraccettivi.

fonte - Virginia Ramseyer Winter, Lindsay Ruhr, Danielle Pevehouse. Sarah Pilgrim

trovare: Ogni aumento di 1 punto nell'apprezzamento di una donna per il suo corpo equivale alla sua 1,35 volte più probabilità di usare la contraccezione diversa dai preservativi. Le donne nere e asiatiche avevano il 52 e il 55% in meno di probabilità di usare il preservativo rispetto alle donne bianche. I ricercatori suggeriscono che la razza è correlata all'immagine corporea. Questo studio non ha trovato una connessione tra immagine corporea positiva e gravidanza non pianificata.

24. La circoncisione neonatale e infantile causa angoscia, problemi di immagine corporea negli uomini

fonte - Jennifer A. Bossio, Caroline F. Pukall

trovare: Uno studio su uomini che erano stati circoncisi come neonati / bambini, adulti e uomini non tagliati ha scoperto che gli uomini che erano stati circoncisi come neonati erano i più angosciati per le loro circoncisioni. Gli uomini che erano felici del loro stato di circoncisione, siano essi tagliati o non tagliati, avrebbero probabilmente riportato un miglioramento dell'immagine corporea rispetto agli uomini che non erano soddisfatti del loro status. Questa infelicità può anche associarsi a disfunzione sessuale e i ricercatori suggeriscono che i medici si informino su questo durante il trattamento degli uomini.

Guarda questo: video tutorial di Blow Job

Contiene una serie di tecniche sessuali orali che daranno al tuo uomo orgasmi che scuotono tutto il corpo. Se sei interessato a imparare queste tecniche per mantenere il tuo uomo dipendente e profondamente dedicato a te, oltre a divertirti molto di più in camera da letto, allora potresti voler dare un'occhiata al video. Puoi guardarlo cliccando qui.



| DE | AR | BG | CS | DA | EL | ES | ET | FI | FR | HI | HR | HU | ID | IT | IW | JA | KO | LT | LV | MS | NL | NO | PL | PT | RO | RU | SK | SL | SR | SV | TH | TR | UK | VI |