Ingredienti sorprendenti trovati a Colonia

Ingredienti sorprendenti trovati a Colonia

La tua acqua di colonia preferita contiene vomito di balena o urina di cervo? Abbiamo scoperto

Il gergo delle fragranze è un linguaggio a sé stante. Se credessi al marketing intelligente e agli slogan astratti, penseresti che il migliori colonie è stato formulato con poco più che fiori esotici e lacrime di unicorno. Purtroppo, il succo nella bottiglia è composto da una serie di ingredienti diversi, alcuni familiari, altri più stravaganti. Decostruiamo gli ingredienti più comuni ma fraintesi nel file fragranze al top in modo da sapere cosa stai spruzzando.



Bergamotto
Da qualche parte tra un limone pera e un'arancia di Siviglia, questo agrume fragrante - ma, sfortunatamente, non commestibile - si trova solitamente nella parte superiore - o nell'apertura - di una colonia, dove crea uno zing istantaneo. Un alimento base delle acque di colonia tradizionali, questa nota viene spesso paragonata al tè Earl Grey, soprattutto perché il tè Earl Grey è in realtà fatto con la scorza di bergamotto.

Il frutto viene coltivato nel Sud Italia, idealmente in una regione protetta (la roba buona indosserà quella italiana Denominazione di origine protetta etichetta con orgoglio) dove viene coltivato esclusivamente per il suo prezioso olio essenziale.



Provare: Acqua Di Bergamotto by Ermenegildo Zegna , Jo Malone Early Grey & Cetriolo Colonia , Bergamotto di Calabria by Acqua di Parma , Bergamotte 22 by Le Labo



Ambra
Questa non è la preziosa pietra arancione-marrone che la maggior parte delle persone associa immediatamente alla parola ambra. L'ambra (nota anche come ambra grigia) è un aspetto estremamente sexy e animalico della fragranza di un uomo. È peccaminoso e alcolico e odora un tocco di cavallo (lo dico nel migliore dei modi).

In netto contrasto con il marketing dei profumi sterilizzati, l'ambra grigia è il sottoprodotto del vomito di capodoglio, un deposito salmastro trovato fluttuante sulla superficie dell'oceano dove si ossida per un paio di decenni prima di produrre un profumo sorprendentemente inebriante. (È a questo punto che devo sottolineare che gli ingredienti più sexy di un profumiere sono spesso reperiti con mezzi meno allettanti: lo zibetto, ad esempio, è il prodotto delle ghiandole anali del gatto civet e hellip;). Per fortuna, i profumieri moderni ora dipendono da una miscela di resine sintetiche (di solito benzoino, labdano e vaniglia) per indicare l'ambra; ha tutta la pungenza del tipo tradizionale ma senza la partecipazione degli intestini di un capodoglio.

L'ambra si trova solitamente nella base o nel fondo di un profumo, poiché la sua dolce fragranza può persistere per ore. È anche un ottimo fissativo, nel senso che tiene a posto le altre note di una fragranza.



Provare: Amber for Men di Prada , Mona di Orio Les Names d'Or Ambre , Tom Ford Amber Absolute

Muschio
Un altro caposaldo della profumeria moderna con una storia ombrosa, il muschio è la secrezione fragrante di un cervo muschiato (Moschus moschiferus). Gli animali usano il muschio per marcare il loro territorio e per attirare le femmine & hellip; ci piace in profumeria per le stesse ragioni. Oggi il cervo è una specie protetta e i profumieri si affidano a una moltitudine di muschi sintetici per ottenere lo stesso effetto. Il muschio è un componente di base di quasi tutte le fragranze e non è affatto squallido come potrebbe suggerire il suo nome. Semmai, il muschio ha un effetto molto pulito ed equilibrante.

Il muschio viene normalmente utilizzato per ammorbidire qualsiasi durezza nella fragranza, un po 'come lo strumento di sfocatura di Photoshop. È l'odore di un corpo morbido e caldo, leggermente talcato ma per nulla opprimente. Per molti uomini l'aroma è abbastanza impercettibile, ma la consistenza e l'effetto non passano inosservati.

Provare: Bulgari Pour Homme di Bulgari , Narciso Rodriguez for Him Musk di Narciso Rodriguez , Ferrari Essence Musk , Kiehls Original Musk , Frederic Malle Musc Ravager



Vecchio
Una volta il profumo di base del Medio Oriente, l'Oud può ora essere trovato in una serie di profumi di design (anche se in una forma leggermente annacquata, adatta agli occidentali). L'oud (a volte indicato come Oudh, Aoud o Agarwood) è una sostanza estremamente ricca e resinosa derivata dal fungo che cresce sul legno degli alberi di aquilaria e gyrinops.

La scarsità della materia prima si riflette nel prezzo elevato (le persone in Medio Oriente sono disposte a spendere ovunque nella regione di $ 15.000 per un chilo di varietà davvero rare). È così costoso che i profumieri usano comunemente un sostituto aromachimico per la cosa reale. Le versioni sintetiche riprendono l'effetto fumoso, legnoso e leggermente medicinale del vero affare.

Provare: Tom Ford Oud Wood di Tom Ford , Jubilation XXV Man di Amouage , M7 di Yves Saint Laurent , Oud della Maison Francis Kurkdjian



Vetiver
Il Vetiver è un'erba perenne con radici aromatiche originaria dell'India meridionale, dell'Indonesia e dello Sri Lanka. Il più prezioso, tuttavia, è l'olio di vetiver che proviene da Haiti, che produce circa l'80% dell'offerta mondiale.

A differenza di alcuni degli altri ingredienti chiave menzionati in questa funzione, non esiste un sostituto sintetico del Vetiver e del suo odore unico e terroso. Verde, nocciola e, a seconda della varietà, un po 'astringente, il Vetiver è senza dubbio l'ingrediente crudo più maschile in profumeria. Anche se si trova spesso nascosto nel mix, può certamente reggere il confronto al centro di una fragranza, come nel classico Vetiver di Guerlain degli anni '50.

Provare: Terre d’Hermes di Hermes , Vetiver originale di Creed , Vetiver grigio di Tom Ford , Vétiver di Annick Goutal , Vetyverio di Diptyque , Escentric 03 di Escentric Molecules