Survivor of Racist Central Park Incident è un pioniere della rappresentazione queer nei fumetti

Il sopravvissuto a un incidente razzista a Central Park, il cui video virale di una donna bianca che chiama la polizia su di lui ha suscitato indignazione nazionale, è anche una figura fondamentale nella storia della rappresentazione queer nei fumetti. Ex editore della Marvel Comics, Christian Cooper ha contribuito a dare vita a Yoshi Mishima, il primo personaggio apertamente omosessuale della Star Trek universo, Notizie Rosa rapporti .



La mattina presto del 25 maggio, Cooper è andato a fare birdwatching nel Ramble, una riserva naturale di 36 acri nel Central Park di New York. Cooper, ex presidente dell'Harvard Ornithological Club, è un appassionato ed esperto birdwatcher; la sua immagine del profilo Facebook gli mostra puntando un binocolo verso gli alberi. In un post su Facebook ora virale, Cooper racconta di aver incontrato una donna, in seguito identificata come Amy Cooper (i due non hanno alcuna relazione familiare), a cui si è avvicinato quando ha notato il suo cane che lacerava le piantagioni nel Ramble.

Signora, i cani nel Ramble devono essere sempre al guinzaglio, riferisce Cooper. Il segno è proprio lì. Tutti i cani devono essere al guinzaglio nel Ramble, secondo New York City codice legale .

Scrive che Amy ha rifiutato, poi si è agitata quando Cooper ha tirato fuori il telefono e ha iniziato a registrare lo scambio. Nel video pubblicato online lunedì, Amy può essere vista minacciare di chiamare la polizia, dicendo a Cooper, che è nero, dirò loro che c'è un uomo afroamericano che minaccia la mia vita.



Per favore, di' loro quello che vuoi, risponde Cooper mentre Amy inizia a comporre il numero.

Amy poi chiama i 911 e dice senza fiato all'operatore: C'è un uomo, afroamericano, ha un casco da bicicletta. Mi sta registrando e minacciando me e il mio cane. Cooper, continuando a registrare, non si sposta dal marciapiede dove si trova.

Sono stato minacciato da un uomo del Ramble, per favore manda immediatamente la polizia, aggiunge Amy.



Mentre parla con la polizia, Amy mette il suo cane al guinzaglio, a quel punto Cooper dice grazie e termina la registrazione. All'arrivo, la polizia ha stabilito che due persone si erano impegnate in una disputa verbale, il sergente. Mary Frances O'Donnell, portavoce del dipartimento di polizia di New York, detto il New York Times . Il NYPD non ha emesso alcuna citazione, né ha effettuato arresti in relazione alla controversia.

A video dello scambio pubblicato su Twitter da Melody Cooper, la sorella di Christian, è diventato virale più tardi quel giorno, accumulando 27 milioni di visualizzazioni e contando. Una volta che la donna che ha chiamato la polizia è stata identificata come Amy Cooper, un banchiere di investimento presso la società di investimento Franklin Templeton, è stata prontamente messa in congedo amministrativo. L'azienda annunciato martedì che era stata licenziata. Lei ha anche restituito il suo cane, un cocker spaniel di nome Henry, al gruppo di soccorso dove lo ha adottato due anni fa.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Ulteriori dettagli in merito Cristiano Cooper sono emersi anche sulla scia dello scambio virale, in particolare il suo ruolo pionieristico come editore alla Marvel Comics, dove ha co-creato di Star Trek personaggio di rottura delle barriere, Yoshi Mishima. Secondo il sito di fumetti LGBTQ+ Gay League, Mishima lo è portato come un giovane intelligente, coraggioso e premuroso che era un leader capace, un ufficiale esperto e un combattente efficace. Il primo personaggio apertamente omosessuale nella storia dell'universo comico di Star Trek, Mishima avrebbe dovuto affrontare una discriminazione significativa durante il suo complesso arco narrativo, che, per molti lettori, è stato prematuramente interrotto.

Da allora Amy Cooper si è scusata per il suo sfogo in un'intervista con CNN . 'Non sono un razzista. Non volevo in alcun modo fare del male a quell'uomo,' lei disse . 'Penso di essere stato solo spaventato... Quando sei solo nel Ramble, non sai cosa sta succedendo. Non è scusabile, non è difendibile.'



La paura delle donne bianche che si trasformi nella morte degli uomini di colore è un modello tragico e profondamente americano, una verità che Christian Cooper ha notato nella sua stessa intervista con CNN . L'ho filmato perché pensavo fosse importante documentare le cose', ha detto disse . 'Purtroppo viviamo in un'era con cose come Ahmaud Arbery, in cui i neri sono visti come bersagli. Questa donna pensava di poterlo sfruttare a proprio vantaggio, e io non ce l'avevo».

Come notizia del ruolo di due agenti di polizia di Minneapolis nella morte di George Floyd, un altro uomo di colore disarmato, si diffonde attraverso la nazione, la posta in gioco della minaccia di Amy Cooper - e la coraggiosa volontà di Christian Cooper di documentare - si sono adattate al più ampio dialogo nazionale sul razzismo e la brutalità della polizia.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Ecco la triste realtà, ha scritto La senatrice Kamala Harris tramite Twitter. Quello che è successo a George Floyd, Ahmaud Arbery e Christian Cooper è andato per generazioni ai neri americani. I cellulari lo hanno appena reso più visibile.