TI Equipara lo sfogo omofobo di DaBaby a Lil Nas X che vive la sua verità

Sei pronto per un'intera saga di sciocchezze ignoranti sull'HIV e sui gay? Nemmeno io, quindi allacciati ed elaboriamo tutto insieme.



Durante il suo set al festival Rolling Loud di Miami sabato, il rapper Rockstar Da Baby lanciato in una filippica contro le persone con infezioni sessualmente trasmissibili (IST) — in particolare l'HIV — e contro gli uomini gay. Tra una canzone e l'altra e apparentemente a proposito di nulla, il musicista 29enne ha passeggiato sul palco esortando i suoi fan ad alzare i telefoni cellulari se rispettavano determinati standard morali.

Se oggi non ti sei presentato con l'HIV, l'AIDS, nessuna di quelle malattie sessualmente trasmissibili mortali che ti faranno morire in due, tre settimane, poi accendi il cellulare, ha iniziato. Signore, se la tua figa puzza di acqua, accendi il cellulare. Ragazzi, se non state succhiando il cazzo nel parcheggio, accendete il cellulare. Tienilo fottutamente reale.



L'hype man di DaBaby è intervenuto per dire che alcuni di voi negri sospettano di essere un figlio di puttana, siamo realisti.



È difficile anche sapere da dove cominciare con tutto qualunque cosa fosse , ma sembra proprio che DaBaby si sia impossessato di una scienza spazzatura dell'era Reagan perché chiaramente non ha idea di come funzionino le malattie sessualmente trasmissibili. Contrariamente a quanto si pensava negli anni '80, prima ancora che DaBaby nascesse, l'HIV/AIDS non uccide in poche settimane, anche senza trattamento. Secondo il Organizzazione mondiale della Sanità , il tempo medio tra la trasmissione dell'HIV e una diagnosi di AIDS è solitamente di 10-15 anni, ma a volte più lungo e con i trattamenti moderni, l'HIV non è più una condanna a morte.

Prende la sifilide, un'altra IST potenzialmente fatale, che può essere curata con la penicillina tre settimane in media per mostrare anche i suoi primi sintomi. Quindi non è chiaro cosa, esattamente, DaBaby pensi alle malattie sessualmente trasmissibili, uh, sono ? Crede che i granchi pizzichino a morte le persone?

Ma questo è un po' irrilevante, onestamente, perché il resto dello sfogo di DaBaby ha chiarito che stava solo moralizzando il tipo di persone che trova disgustose. Le vagine che non odorano di acqua non sono malsane per impostazione predefinita, e andare addosso a qualcuno in un parcheggio non ha nulla a che fare con nient'altro di cui stesse parlando, quindi tutto questo era solo un omofobico spingimento della mascella da pulpito.



Questo è diventato ancora più chiaro il giorno successivo, quando DaBaby raddoppiato in una storia di Instagram.

Tutte le luci si sono accese, gay o etero, sai perché? ha detto il rapper. Perché anche i miei fan gay non hanno l'AIDS del cazzo... i miei fan gay, si prendono cura di se stessi, non sono dei negri cattivi. Non sono drogati.

Per DaBaby, a quanto pare, la differenza è che le persone di classe che si connettono in un hotel a cinque stelle sono separate da quelle cattive. L'Hilton non è contraccezione, Jonathan!

Ma DaBaby non è solo nel suo strano angolo omofobico. Quello che sai il rapper T.I. venuto in sua difesa su Instagram il giorno dopo lo spettacolo, e aveva un sacco delle sue sciocchezze da sparpagliare, equiparando falsamente la filippica bigotta di DaBaby a L'innovativa arte gay di Lil Nas X .

Lil Nas X si esibisce durante lo SHEIN Together Virtual Festival Lil Nas X espone 6ix9ine per essere scivolato nei suoi DM dopo un diss omofobo Lezione appresa: non venire per il cowboy di strass. Visualizza storia

Se hai il video di Lil Nas X ['Montero'] e lui vive la sua verità, avrai sicuramente persone come DaBaby che diranno la loro verità', ha affermato nel video. Non c'è niente di sbagliato in niente di tutto questo, non deve essere odio, è tutta onestà. Tutti vivono nella loro verità.



Questa è una posizione T.I. a quanto pare ha resistito per molto tempo. Rispondendo in parte a una controversia del 2011 sul comico Tracy Morgan che raccontava una barzelletta sull'uccisione di suo figlio se fosse gay, T.I. ha accusato la comunità LGBTQ+ di essere antiamericani e ipersensibili nella loro risposta.

Se sei gay, dovresti avere il diritto di essere gay in pace, e se sei contrario, dovresti avere il diritto di esserlo in pace, ha detto Vibrazione rivista dell'epoca.

È sempre super selvaggio quando artisti che si fanno valere come parte della controcultura finiscono per fare eco ai discorsi repubblicani, ma questo caso è particolarmente sbalorditivo.

Ma forse non dovremmo aspettarci molto di meglio da un artista che è riuscito a spingere tre usi di un insulto anti-gay in una traccia nel 2004. Se T.I. vuole che le persone con opinioni omofobe vengano lasciate sole, può prima lasciarci in pace. Forse dovrebbe sostanzialmente affrontare il suo presunto abuso sessuale prima di dire agli altri come comportarsi? Semplicemente vivendo mio verità offrendo alcune critiche costruttive.

Finora non ci sono stati commenti dagli organizzatori del festival Rolling Loud, ma cosa c'è da dire? Hanno dato a DaBaby una piattaforma, lui l'ha usata per dire cose ignoranti e ora altri musicisti bigotti stanno cercando di rimanere rilevanti supportando quel pasticcio. Francamente, buona liberazione dalla spazzatura omofoba.

Artisti queer come Lil Nas X, Frank Ocean, Tyler il creatore , e molti altri sono il vero futuro dell'hip-hop, non questi tizi imbarazzanti che non hanno mai prestato attenzione durante le lezioni di salute.