Tennessee Bill punirebbe le aziende per aver permesso a persone trans di usare bagni affermanti

Dopo essere diventato uno dei tre stati ad approvare la legislazione per impedire ai giovani trans di partecipare agli sport scolastici, il legislatore statale del Tennessee sta ora prendendo in considerazione un disegno di legge anti-trans per il bagno unico nel suo genere. Piuttosto che vietare apertamente alle persone transessuali di utilizzare le strutture appropriate, come hanno tentato in passato progetti di legge, House Bill 1182 mira invece a individuare le persone trans e di genere non conformi avvertendo gli altri che potrebbero essere costrette a condividere un bagno con loro.



Il disegno di legge, introdotto dal rappresentante statale Tim Rudd (R-34th District) a febbraio, richiederebbe alle aziende di affiggere segnaletica indicante che consentono ai clienti di utilizzare le strutture di genere a loro scelta. Per il testo del disegno di legge , la segnaletica proposta deve leggere: Questa struttura mantiene una politica che consente l'uso dei servizi igienici da parte di entrambi i sessi biologici, indipendentemente dalla designazione sul bagno.

La politica si applicherebbe anche a spogliatoi, docce, spogliatoi e altre strutture pubbliche dello stesso sesso, sebbene i bagni ad uso singolo sarebbero esentati. Lunedì, HB 1182 ha superato la Tennessee House da 62 a 25 ed è stato passato in prima considerazione al Senato.



Secondo il suo sponsor, il disegno di legge non è rivolto alle persone trans. Nei commenti al affiliato CBS locale WVLT , Rudd ha affermato che è destinato alla protezione di donne e bambini contro i predatori sessuali che potrebbero approfittare di politiche, ordini esecutivi o leggi che potrebbero consentire al sesso opposto di entrare in un bagno, in una doccia o in un armadietto che consente a più di una persona nel struttura alla volta.



L'idea del predatore maschio che finge di essere una donna è una strategia retorica comune adottata dai politici di destra che cercano di sradicare le persone transgender, in particolare le donne trans, dalla vita pubblica. Ma gli studi hanno scoperto che c'è nessun nesso tra l'approvazione delle leggi antidiscriminatorie e aggressione sessuale. Al contrario, sono alti i tassi di molestie contro le persone trans che utilizzano le strutture pubbliche bene documentato , con il 60% dei transamericani che ha riferito di aver evitato di usare i bagni pubblici per paura di subire violenze nell'indagine transgender statunitense del 2015.

A complicare le affermazioni di Rudd secondo cui il disegno di legge non prende di mira le persone trans è la sua storia anti-LGBTQ+. Il sito web della sua campagna dice che è favorevole al matrimonio tradizionale e l'anno scorso Rudd ha co-sponsorizzato un progetto di legge, che alla fine divenne legge — che ha legalizzato la discriminazione nei confronti delle coppie dello stesso sesso che cercano di adottare con il pretesto della libertà religiosa.

La sua ultima legislazione sulla discriminazione è stata ferocemente condannata dal Caucus LGBTQ+ del Partito Democratico dello stato dopo il voto di questa settimana. Il presidente Shane Bilbrey ha dichiarato in una dichiarazione pubblicata su Twitter di essere deluso dal fatto che la Tennessee House ritenga opportuno continuare la loro crociata sulla discriminazione dei transgender del Tennessee.



Questo disegno di legge è l'epitome del superamento del governo e va contro i principi di governo limitati dei conservatori eletti alla Camera, ha aggiunto Bilbrey.

Contenuti Twitter

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

In totale, il Tennessee sta prendendo in considerazione otto progetti di legge anti-LGBTQ+ nella sua legislatura quest'anno, secondo il gruppo di difesa Libertà per tutti gli americani . Ciò include il Senate Bill 1367, noto anche come Tennessee Accommodations for All Children Act, che lo farebbe consentire agli studenti anti-trans di citare in giudizio le scuole per aver fornito alloggi per il bagno agli studenti trans. Il Tennessee sta anche considerando due fatture separate limiterebbe l'erogazione dell'assistenza sanitaria ai minori trans.

Altri includono un conto che lo farebbe libri di testo inclusivi di bar queer delle scuole e un altro conto che lo farebbe imporre alle scuole di avvisare i genitori se le persone LGBTQ+ sono menzionate nelle prossime lezioni e consente loro la possibilità di escludere i propri figli.