La prossima mossa anti-LGBTQ+ del Tennessee: vietare i libri di testo che affermano queer

Un nuovo disegno di legge introdotto in Tennessee vieterebbe ai libri di testo utilizzati nelle scuole di menzionare la comunità LGBTQ+.



Scritto dal rappresentante del Tennessee Bruce Griffey (R-Distretto 75), Conto della casa 800 impedirebbe alle scuole pubbliche, comprese le charter school, di utilizzare libri in classe che promuovono, normalizzano, supportano o affrontano problemi o stili di vita di lesbiche, gay, bisessuali o transgender. Mentre la politica individua più immediatamente i libri di testo, il divieto includerebbe anche materiali didattici o materiali didattici supplementari, presumibilmente includendo cose come opuscoli, opuscoli e potenzialmente anche letteratura di affermazione LGBTQ+.

Secondo il testo del disegno di legge, la discussione sulle persone queer o trans è inappropriata per gli ambienti educativi K-12 perché hanno il potenziale di offendere una parte significativa dei genitori degli studenti e dei residenti del Tennessee con valori cristiani.



La legislazione è simile nell'intento alle leggi No Promo Homo che vietano praticamente qualsiasi menzione della comunità LGBTQ+ nelle scuole; secondo l'organizzazione educativa LGBTQ+ GLSEN, tale legislazione è attualmente sui libri di sei stati . Una di queste leggi, in Alabama, sostiene che i corsi di educazione sessuale devono affermare che l'omosessualità non è uno stile di vita accettabile per il pubblico in generale e che la condotta omosessuale è un reato penale secondo le leggi dello stato, nonostante il divieto statale di sodomia fu soppresso dalla Suprema Corte nel 2003.



Sebbene la legislazione di Griffey non citi casi particolari di istruzione LGBTQ + nel Tennessee, ha scritto nel disegno di legge che le questioni e gli stili di vita LGBTQ dovrebbero essere soggetti alle stesse restrizioni e limitazioni imposte all'insegnamento della religione nelle scuole pubbliche.

Mentre HB 800, che riceverà un'audizione nella sottocommissione per l'istruzione la prossima settimana, deve ancora avanzare nella legislatura, un altro disegno di legge sull'inclusione LGBTQ + nelle scuole del Tennessee ha già iniziato a fare scalpore. Mercoledì, la Commissione Istruzione del Senato ha votato 7-2 a favore Disegno di legge 1229 del Senato , che richiede alle scuole di dare ai genitori un preavviso di 30 giorni prima che gli argomenti relativi all'orientamento sessuale e all'identità di genere vengano affrontati in classe per dare loro il tempo di escludere il proprio figlio dalla lezione.

I sostenitori della legislazione affermano che è necessario proteggere i giovani dall'apprendimento di argomenti per i quali affermano di non essere pronti. Alcuni genitori vogliono proteggere i loro figli minorenni dal mondo reale il più possibile, ha affermato il senatore statale Joey Hensley (R-District 28) in commenti citati dall'Associated Press .



I gruppi di difesa LGBTQ+ hanno fatto esplodere i progetti di legge, che seguono l'approvazione di un disegno di legge anti-trans sport, Senate Bill 228, nella legislatura del Tennessee. La legge richiederebbe che tutti gli studenti atleti fornissero una copia del loro certificato di nascita originale per poter praticare sport scolastici e il governatore repubblicano dello stato, Bill Lee, ha già indicato che intende firmarlo.

Chris Sanders, presidente del Tennessee Equality Project, ha affermato che questi atti legislativi servono a inviare un messaggio che c'è qualcosa di sbagliato nelle persone LGBTQ, che secondo lui sarebbe dannoso per i giovani queer e trans.

LArkansas, Tennessee Una firma lontano dal bandire gli atleti trans dagli sport scolastici Le bollette degli sport anti-trans sono attualmente sulle scrivanie dei rispettivi governatori repubblicani.Visualizza storia

Se questi progetti di legge dovessero diventare legge, potrebbe significare che più studenti ritarderebbero l'uscita o non uscirebbero affatto perché l'ennesimo elemento discriminatorio è stato aggiunto alle loro vite, ha detto Sanders loro. dei programmi di studio anti-LGBTQ+. Potrebbe far temere agli insegnanti e ai distretti scolastici di insegnare il materiale tanto necessario, il che isola ulteriormente i giovani LGBTQ.

Kathy Halbrooks, direttrice regionale del sud Atlantico per PFLAG National, ha aggiunto che i progetti di legge non incidono solo sugli studenti queer e trans, ma su tutti i giovani che cercano informazioni complete, valide e accurate sul normale sviluppo sessuale e sulla salute sessuale e romantica, e anche per censurare la storia , scienza e cultura.



Questi tipi di fatture danneggiano tutti gli studenti seminando sfiducia e limitando il pieno potenziale di ciò che le scuole possono insegnare e gli studenti possono imparare, ha affermato Halbrooks in una nota.

Più di 100 aziende, tra cui Amazon, Nike e Nissan, sono uscite in opposizione alle fatture anti-LGBTQ+ del Tennessee. In tutto il paese, un numero record di proposte di legge anti-LGBTQ+ rivolte ai giovani sono stati proposti nella sessione legislativa del 2021, con la maggioranza che cerca di impedire ai giovani trans di accedere all'assistenza sanitaria affermativa o di praticare sport in linea con la loro identità di genere.