Tre dei migliori produttori licenziati da Ellen Show a seguito di accuse di sostanze tossiche sul posto di lavoro

Tre grandi produttori con Lo spettacolo di Ellen De Generes secondo quanto riferito sono stati terminati in seguito segnalazioni di un ambiente di lavoro tossico dietro le quinte.



DeGeneres ha confermato in una telefonata di lunedì con lo staff che i produttori Ed Glavin, Kevin Leman e Jonathan Norman non sarebbero tornati per l'imminente 18a stagione del programma diurno di lunga durata dopo una serie di indagini di BuzzFeed scoperto accuse di razzismo e cattiva condotta sessuale . WarnerMedia, che produce Lo spettacolo di Ellen De Generes , ha risposto conducendo un'indagine interna nelle numerose affermazioni dettagliate.

Secondo Varietà , Glavin e Leman sarebbero stati espulsi anche da altri programmi che portano il nome di DeGeneres, come Il gioco dei giochi di Ellen . Leman è stato produttore esecutivo dello show sin dal suo inizio nel 2003, mentre Glavin ha firmato come EP tre anni dopo.



I produttori di lunga data Mary Connelly, Andy Lassner e Derek Westervelt rimarranno con Lo spettacolo di Ellen De Generes , e il suo DJ interno, Stephen tWitch Boss, è stato promosso a co-produttore esecutivo.



Quando sono state annunciate le partenze, DeGeneres si è scusata con lo staff durante una videoconferenza in cui, secondo quanto riferito, era sull'orlo delle lacrime. Per account concorrenti del bando pubblicato in Varietà e Persone , l'ospite ha dichiarato di essere una persona a più livelli che non è perfetta e ha riconosciuto che molti membri dello staff non sono stati trattati come esseri umani nel tentativo di garantire che il talk show vincitore di un Emmy sia gestito come una macchina ben oliata.

Ho sentito che alcune persone hanno ritenuto che non fossi gentile o troppo breve con loro, o troppo impaziente, avrebbe detto agli oltre 200 membri dello staff presenti. Chiedo scusa a chiunque se ho ferito i tuoi sentimenti in qualche modo.

Tuttavia, DeGeneres ha affermato che sta cercando di essere la persona migliore che posso essere e lavorerà con i membri dello staff per garantire che le accuse siano completamente affrontate. Si è impegnata a incontrare i dipendenti in piccoli gruppi per discutere di come lo spettacolo può migliorare e, secondo quanto riferito, WarnerMedia ha istituito una linea diretta per i reclami futuri.



Sebbene l'indagine interna, che secondo quanto riferito ha condotto 100 interviste con il personale, non abbia rivelato prove di razzismo sistemico, DeGeneres ha promesso che tutti i dipendenti saranno sottoposti a formazione sulla diversità e l'inclusione.

Questa sarà la migliore stagione che abbiamo mai avuto, ha promesso.

Queste sono le seconde scuse che DeGeneres ha rilasciato allo staff nelle ultime settimane. A luglio, ha inviato un promemoria allo staff promettendo di 'correggere i problemi' svelati nel BuzzFeed rapporti e ha detto che si era impegnata a garantire che ciò non accadesse di nuovo.'

Come qualcuno che è stato giudicato e ha quasi perso tutto solo per essere quello che sono, capisco davvero e provo profonda compassione per coloro che vengono guardati in modo diverso, o trattati ingiustamente, non uguali o, peggio, ignorati, ha scritto. Pensare che qualcuno di voi si sia sentito così è terribile per me.