Tituss Burgess è pronto per essere il suo stesso santo

In il video per il nuovo singolo dell'attore, cantante e star di Broadway Tituss Burgess 45, un gruppo di persone vestite in smoking sta in piedi a parlare mentre un altro uomo vestito in modo identico suona una melodia su un pianoforte vicino. Alla fine, arriva un cameriere per completare il vino di tutti; mentre alzano gli occhiali per applaudire l'un l'altro, chiudono tutti gli occhi, rivelando una nuova sede di bulbi oculari dipinti dove un tempo c'erano le palpebre. Per il resto del video, questi uomini e queste donne si muovono tutti intorno al sontuoso edificio, ballando roboticamente, come se fossero bambole ventriloquo controllate dai fili di un burattinaio. L'unica persona nella stanza che sembra controllare i propri movimenti è lo stesso Burgess.



Burgess — forse meglio conosciuto per il suo lavoro nominato agli Emmy come Titus Andromedon su Netflix L'indistruttibile Kimmy Schmidt - ha realizzato la canzone e il video di accompagnamento come richiamo diretto a Donald Trump, da cui il titolo. In questo caso, il maestro burattinaio è l'attuale presidente della nostra nazione; le signore e i signori in smoking sono i suoi seguaci ciecamente leali, quasi in coma. Tutte queste persone sono post-corpo. Non sono svegli, come mi ha detto Burgess all'inizio di questa settimana. Interpreta il combattente per la libertà che si trova in mezzo a tutto, rifiutandosi di lasciare che i suoi pensieri siano presidiati anche se di conseguenza viene punito. Si tratta di essere consapevoli delle persone che non sono sveglie e cercare di svegliarle.

45 è la prima traccia del primo album di Burgess in sette anni, San Tito , in uscita domani su Apple Music, Spotify e altre piattaforme di streaming. Descritto dall'artista come il suo lavoro più profondo e intrigante fino ad oggi, l'album affronta lo stato del nostro mondo da una serie di angolazioni: furore ispirato a Trump, certo, ma anche amor proprio e positività per il corpo (Impara a Amore), omofobia (lettera aperta) e crepacuore e desiderio (quei begli occhi).



loro. ha incontrato il quattro volte candidato agli Emmy per parlare di come ha ispirato la morte di sua nonna San Tito , perché ora era il momento giusto per pubblicare questo particolare lotto di canzoni e quale traccia la sua Kimmy Schmidt il personaggio a cui molto probabilmente piangerebbe Titus Andromedon.



Contenuto

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Sono passati sette anni dal tuo ultimo album. Cosa ti ha spinto a tornare ora?

Beh, non torno mai alla musica. La musica è sempre lì. In termini di ciò che viene spinto in avanti, è guidato dal cosmo, ad essere perfettamente onesto con te. Lo sto registrando da un po' e c'erano così tante canzoni che volevo mettere nell'album, ma l'album spesso mi dice quali canzoni appartengono insieme. Quindi ho onorato quell'energia e ho pensato che queste fossero le canzoni su cui mi concentrerò. Ed è per questo che ho deciso che era ora di farmi avanti.



Inoltre, dato il clima politico, penso che sia ora di parlare. Temo per il nostro paese. Temo per come il nostro Paese tratta i suoi cittadini e temo per come i nostri cittadini si trattano tra di loro. È un problema più grande della semplice legislazione. Non sapevo come rispondere, quindi ho iniziato con l'art.

'Ho intenzione di guardare a me stesso e di essere la persona a cui mi ispiro. Guarderò avanti. Ringrazierò me stesso - il mio io molto umano e imperfetto - perché so che sto cercando di essere il migliore di me stesso.'

Molte di queste canzoni sembrano molto orientate allo scopo: dai chiari richiami di Trump su 45 al messaggio di positività del corpo su Learn to Love e il respingimento contro l'omofobia su Open Letter. Come ti vengono in mente le idee per loro?

Non vado, Oh, questa sarà una canzone politica, o, Oh, questa sarà una canzone sull'omofobia e sui neri che vivono ad Harlem. Scrivo semplicemente quello che provo quando esco. Tuttavia sono stato picchiato, in senso figurato. Comunque mi sono spostato per il mondo. Anche adesso, essendo andata un po' in palestra e sapendo che non avrò mai una taglia 30 o altro. Ne scrivo solo per me stesso. È come tenere un diario: mi assicuro di ottenere tutto ciò che sto portando avanti dal mio sistema. Poi vado a rivederlo e penso, è specifico per te, Tituss, o è specifico per l'America, o è specifico per i giovani gay neri, o è specifico per i bianchi? Poi capisco chi ha bisogno di ascoltarlo e vado, ok, beh, questo è qualcosa di più di una delle tue piccole annotazioni di diario. Questa non è una canzone che devi solo mettere da parte. E da lì vado avanti.



Questo album è stato descritto come il tuo più profondo e profondo ricerca dell'anima. C'è stato qualcosa di specifico che ti ha ispirato ad aprirti in questo momento particolare?

Aveva molto a che fare con mia nonna. Non ho mai avuto la possibilità di piangerla come si deve. È scomparsa da quasi 17 anni, ma quando è morta per la prima volta, mia madre si è davvero triste e ho dovuto entrare in azione e in qualche modo convincerla a tornare in vita. Da allora, ero in modalità sopravvivenza. Quando sei in modalità sopravvivenza, non ti senti: esisti e cerchi di rimanere in vita nel miglior modo possibile. Quindi ho provato tutto ciò su cui potevo mettere le mani. Bevevo tutto quello su cui potevo mettere le mani e affogavo tutto nel lavoro, nelle sostanze, nel sesso. Mi stavo staccando da esso il più possibile per paura che affrontare le emozioni sarebbe stato tutto troppo.

Ebbene, in così tanto tempo, il mondo è cambiato radicalmente. Ero inorridito dal modo in cui ci trattavamo l'un l'altro, dal modo in cui trattavamo noi stessi e dal modo in cui ci trattava il governo. Quindi ho pensato che se avessi intenzione di attaccare questi problemi frontalmente al resto del mondo, era ora che dovessi occuparmi delle mie cose. Quindi l'album dicevo, oh merda, lasciamelo dire, cazzo. Fammi camminare attraverso di essa ed entrarci dentro. Perché la mia paura per il mondo in generale è molto più grande della mia paura dei miei stessi sentimenti.



'C'è questo coma profondo in cui la maggior parte dell'America sta camminando in questo momento in cui non puoi semplicemente scuoterci e svegliarci, ed è così terrificante'.

Dove ha fatto il nome San Tito vieni da?

San Tito è venuto dal giovane che ha fatto la copertina. Ha fatto questa foto e ha detto solo San Tito, e io sono andato, aspetta un attimo. Ecco di cosa si tratta.

Letteralmente. I santi sono pazienti; sono generosi; sono amorevoli. I santi sono solo peccatori che sono caduti e si sono rialzati. Sono stanco di guardare le persone che mi deludono completamente, che non hanno a cuore il mio migliore interesse, che idolatra solo per rendersi conto che sono umane e che commetteranno degli errori. Sono geneticamente predisposti a fare le cose in modo errato. Così ho deciso che avrei reclamato il nome Saint e avrei reclamato il nome Tituss. Guarderò a me stesso e sarò la persona a cui guardo. Guarderò avanti. Ringrazierò me stesso - il mio io molto umano e imperfetto - perché so che sto cercando di essere il mio meglio. E se sono io che cerco di emulare il Santo stesso, allora devo guardare solo a me. Come santo, posso guardare dall'alto in basso Tituss e dire: Sii paziente con te stesso. Amare se stessi. Prenditi il ​​tuo tempo. Va bene se cadi.

Shane La Vancher

Il video musicale 45 è così grande. Da dove viene il concetto?

Trump lavora solo per le persone con mezzi e molti soldi o per i molto, molto poveri, quindi ho appena immaginato di essere a una manifestazione privata in cui il vino sta versando in abbondanza. Ma tutte queste persone sono solo post-corpo; non sono svegli. Ecco perché i bulbi oculari sono dipinti. Si stanno preparando a incarcerare i combattenti per la libertà e le persone che esprimono la loro opinione, ci hanno preso in mano e stanno pianificando di denunciarci. Si tratta di essere consapevoli delle persone che non sono sveglie e di cercare di svegliarle. C'è questo coma profondo in cui la maggior parte dell'America sta camminando in questo momento in cui non puoi semplicemente scuoterci e svegliarci, ed è così terrificante. Ma si tratta di essere pazienti con loro, cercare di capire come sono arrivati ​​​​a un punto in cui non si trovano in uno stato risvegliato in modo da poter capire il processo. Non puoi semplicemente aggiustarlo; devi capire come ci sei arrivato.

Stai uscendo interpretando uno dei personaggi più amati della TV, L'indistruttibile Kimmy Schmidt Titus Andromedon. Da quale delle canzoni San Tito pensi che Titus Andromedon avrebbe più probabilità di sparare a casa sua?

Se lui e Mikey avessero problemi, probabilmente ascolterebbe Quei bei occhi. Andava per casa ad ascoltarlo mentre andava in voga, piangeva e mangiava. Seguito da altri pianti.

Questa intervista è stata modificata e condensata per chiarezza.